Hilaria Baldwin “Sono incinta ma sto per abortire”/ Moglie di Alec choc su Instagram

- Davide Giancristofaro Alberti

Hilaria Baldwin, confessione choc su Instagram: “Avrò un aborto spontaneo”

Hilaria Baldwin incinta del 5° figlio
Hilaria Baldwin (Ig)

Hilaria Baldwin è in attesa del quinto figlio, ma quasi certamente la nota moglie di Alec avrà un aborto spontaneo. E’ stata la stessa ad annunciarlo, pubblicando sulla propria pagina Instagram una foto sua in biancheria intima con tanto di mano sulla pancia, e lunga didascalia a corredo: «Sono sempre stata aperta con voi – racconta la bella maiorchina – nel raccontarvi della mia famiglia e voglio essere sincera anche adesso. Voglio condividere con voi che probabilmente sto avendo un aborto spontaneo…». Un annuncio che ovviamente ha sconvolto i fan: «Mi ero ripromessa – prosegue Hilaria Thomas, questo il suo vero nome – che se fossi rimasta di nuovo incinta avrei condiviso con voi la mia esperienza e non voglio tenervelo nascosto, solo perché non è una notizia così positivo come le altre. Penso che sia importante mostrare la verità». Hilaria, che con Alec ha già quattro figli, leggasi Carmen Gabriela di cinque anni, Rafael Thomas di tre, Leonardo Ángel Charles di due, e infine Romeo di 10 mesi, spiega che con il suo post vorrebbe provare a rendere normale il tema dell’aborto, rimuovendo “lo stigma che c’è su di esso”.

HILARIA BALDWIN, CONFESSIONE CHOC SU INSTAGRAM

Secondo Hilaria un aborto spontaneo sembrerebbe molto probabile perché l’embrione ha un battito cardiaco ma non è forte, e il bimbo non cresce molto: «Le probabilità sono molto, molto piccole che questa sia una gravidanza praticabile – prosegue nel suo sfogo – ho piena fiducia che la mia famiglia e io supereremo tutto questo, anche se il viaggio è difficile…». La Baldwin è stanca e nauseata per via della gravidanza, ma non vuole fingere che tutto vada bene: «Non voglio più fingere. Spero capiate…». Quindi l’invito ai suoi follower di essere clementi nei loro commenti: «Ho bisogno di supporto – aggiunge – pero che condividendo questo, io possa contribuire a sensibilizzare su questo argomento delicato…».

© RIPRODUZIONE RISERVATA