Alex Belli/ “Non sono sterile”: l’ex moglie Katarina denunciata, mentre Mila Suarez…

- Valentina Gambino

Alex Belli si difende dalle accuse delle sue ex: Katarina Raniakova e Mila Suarez e comunica di non essere sterile, ecco le ultime notizie di gossip.

Alex Belli
Alex Belli (Pomeriggio 5)

Alex Belli tra le pagine di Nuovo, si difende dalle accuse delle sue ex: Katarina Raniakova e Mila Suarez. Entrambe hanno insinuato che l’attore sia sterile, ma lui smentisce con forza. Con la sua ex moglie, secondo il fotografo, ci sarebbe stata una incompatibilità genetica mentre con l’ex gieffina, si era semplicemente parlato di figli, senza provare ad attuare il buon proposito. A quanto pare Mila, avrebbe anche sottratto da casa sua, alcuni documenti personali e clinici, mostrando la copertina di queste cartelle direttamente sui social. “Questa è violazione di privacy”, ha affermato Belli. Sulla ex moglie invece, dice di avere agito per vie legali: “In più, così facendo, lei ha preso le parti di Mila Suarez, una persona che neppure conosce e che mi sta infangando per stupidaggini”. E se per Katarina le conseguenze arriveranno a breve, per Mila proprio Alex attendeva la sua uscita dalla Casa del Grande Fratello 2019 e, guarda caso, proprio lunedì sera la modella è stata eliminata. L’ex attore di Centovetrine confida di avere avuto ottimi rapporti con la sua ex moglie, fino a quando non ha “fatto questa stupidaggine”.

Alex Belli: “Non sono sterile!”

Alex Belli confida che con Mila Suarez avevano solamente parlato di figli, senza mettere in pratica nessun buon proposito in maniera definitiva. “Non ho mai cominciato alcun tipo di procedimento di fecondazione assistita. Mila ha fatto solo una serie di visite ginecologiche”. E, proprio sulla modella ed ex gieffina, parte l’affondo accusandola di essere solamente alla ricerca di popolarità facile: “Nella vita io ho sempre lottato per farmi conoscere grazie alla mia professioni e non certo perché fossi fidanzato con una donna famosa”. Adesso l’attore pare avere trovato la serenità tra le braccia di Delia Duran anche se, pure con lei non si parla di figli. “E’ un argomento molto delicato e che io ho affrontato quando stavo con la mia ex moglie. Ne parlo come progetto di vita, ma non sono accanito su questa storia. Ho sempre avuto l’istinto paterno, ho cresciuto tre fratelli più piccoli e provengo da una famiglia patriarcale. Mi piacerebbe in futuro, adesso però l’argomento non è al centro della mia vita”. E alla domanda se Delia potrebbe essere la persona giusta per mettere in piedi la famiglia dei suoi sogni, risponde: “Dico solo che in questo momento siamo felici, nonostante tutte le persone che ci “gufano” contro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA