Marco Baldini/ “Ludopatia? Il lato più duro sono gli affetti persi” (Non è la D’Urso)

- Emanuele Ambrosio

Marco Baldini a Live non è la D’Urso: la ludopatia, i debiti di gioco e il nuovo inizio grazie ad Aurora. Chiedo soltanto di avere una nuova possibilità

marco_baldini
Marco Baldini innamorato di Aurora

La nuova puntata di Live non è la d’Urso dà spazio a Marco Baldini in un “uno contro tutti” che esordisce con un battibecco con Alda d’Eusanio. “Curati” tuona l’opinionista anche in studio in modo bonario, alla fine di una serie di complimenti per lui. “Io ho le mie responsabilità però prendersela con un ludopatico è come prendersela con uno che soffre di alcolismo o anoressia.” ammette Baldini, svelando che il percorso verso la guarigione è qualcosa di davvero complicato. Marco Baldini apre il suo cuore e dichiara: “Il lato più drammatico di questa cosa non sono i soldi che perdi ma gli affetti e le amicizie che perdi. Io in questi anni sto cercando di recuperare soprattutto queste cose perché dei soldi, a questo punto, non me ne frega assolutamente. Io oggi vado nelle scuole a spiegare le conseguenze di questa patologia” ammette. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Marco Baldini, la ludopatia e molto altro

Marco Baldini è uno degli ospiti in studio della nuova puntata di “Live – Non è la D’Urso“, il programma condotto con grandissimo successo da Barbara D’Urso su Canale 5. Il conduttore radiofonico e personaggio televisivo è pronto a raccontarsi tra vita privata e lavorativa. Non mancherà naturalmente di parlare del suo passato e delle sue difficoltà economiche incontrate a causa del gioco d’azzardo che l’ha spinto a finire nelle mani degli usurai. Questo è tanto altro nel momento “uno contro tutti” che vedrà Marco Baldini dover replicare alle domande dei personaggi misteriosi nascosti all’interno delle cinque sfere. Intanto dalle pagine del settimanale Nuovo, il conduttore ha raccontato la sua rinascita personale e sentimentale arrivata grazie ad una una nuova donna.

Marco Baldini oggi: “La mia nuova vita”

I debiti di gioco e la caduta nella trappola degli usurai sembrano solo un brutto ricordo per Marco Baldini, che ha trovato la forza per voltare pagina e ricominciare una nuova vita. Questo grazie anche ad Aurora, una donna di 34 anni che è arrivata nella sua vita come un raggio di sole. “Ha trentaquattro anni e il suo nome, Aurora, è già di buon auspicio perché ricorda l’inizio di una nuova giornata, quindi di una nuova vita: la mia. Ci siamo conosciuti in un situazione molto strana, perché io ero disperato” ha raccontato dalle pagine del settimanale Nuovo il conduttore radiofonico e amico di Fiorello. Baldini dalle pagine di Nuovo lancia anche un appello: “vorrei una nuova dignità professionale. Non chiedo di diventare ricco, ma soltanto di avere una nuova possibilità”. Una ricerca di rilancio per il conduttore radio-televisivo alla ricerca di una nuova possibilità di carriera. Oggi la sua vita ha preso una piega nettamente migliore e questo anche grazie ad Aurora da cui è inseparabile. Baldini non si vergogna di raccontare che la disperazione l’ha spinto. a pensare anche al suicidio: “io ero disperato e volevo buttarmi dalla finestra. Ma il destino mi ha aiutato e da allora la mia vita è cambiata. Con Aurora ci siamo incontrati in un bar nel luglio 2016: lei usciva da una separazione e io ero a pezzi. Mi ha salvato offrendomi un gin tonic”.

Marco Baldini e Bitcoin: è una bufala

Recentemente Marco Baldini è stato al centro di una nuova polemica per via di alcuni articoli, peraltro fittizi, riguardanti i Bitcoin. In questi articoli è stato riportato che il conduttore radiofonico proprio tramite questa nuova forma di moneta virtuale era riuscito a fare tanti soldi coinvolgendo anche due volti noti della Rai: Francesca Fialdini e Franco Di Mare. Tutto una bufala che Baldini ha prontamente denunciato: “Sono vittima dagli inizi di novembre di quello che credevo fosse uno scherzo. Ho sporto denuncia alla polizia postale, ma non sarà facile ottenere giustizia perché le pagine sono gestite da server stranieri”. Nonostante tutto, il conduttore è stato travolto di critiche: “Mi stanno massacrando per cose assurde, nonostante la smentita fatta anche da Unomattina e nonostante le risposte a quanti mi contattano chiedendo informazioni sui Bitcoin”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA