ASCOLTI TV/ Maschi contro Femmine “incastra” Ris Roma 3. Bene la Juventus in Champions League. 7 novembre 2012

- La Redazione

Gli ascolti televisivi relativi alla serata di ieri, mercoledì 7 novembre, premiano ancora una volta Rai Uno con il fortunato il film di Fausto Brizzi “Maschi contro Femmine”. I dettagli.

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Gli ascolti televisivi relativi alla serata di ieri, mercoledì 7 novembre, premiano ancora una volta Rai Uno: conclusa la fortunata serie “Sposami”, con Daniele Pecci e Francesca Chillemi, la prima rete ha pensato bene di non perdere il momento positivo proponendo il film di Fausto Brizzi “Maschi contro Femmine”. La commedia, in prima visione Rai, racconta l’eterna lotta tra i sessi e questo, probabilmente, ha interessato maggiormente i telespettatori italiani che hanno preferito la comicità e la spensieratezza a tutte le altre proposte più “impegnative” del palinsesto televisivo. Diverse storie ma che hanno comunque qualcosa in comune, magistralmente interpretate da un cast di attori famosi, come Alessandro Preziosi, Claudio Bisio, Paola Cortellesi, Fabio De Luigi, solo per citarne alcuni, e che hanno battuto i due episodi inediti di “R.I.S. Roma 3 – Delitti imperfetti”: i due episodi della terza stagione, dal titolo “Biglietto sola andata” e “L’ultima confessione”, se la sono dovuta anche vedere con la partita di Champions League Juventus-Nordsjaelland, trasmessa da Italia 1 e vinta dalla squadra italiana per 4 a 0. Poco al di sotto di entrambe le proposte Mediaset si piazza Rai Tre con lo storico programma “Chi l’ha visto?” condotto da Federica Sciarelli, mentre a seguire ecco i tre episodi in replica della quarta stagione della serie poliziesca “Criminal Minds” con Joe Mantegna andati in onda su Rai Due. Le puntate, dal titolo “Istinti profondi”, “Labirinti della memoria” e “Capolavoro della follia”, hanno superato Rete 4 che ha proposto un altro intramontabile capitolo della saga di Don Camillo e Peppone: “Il compagno Don Camillo” con Fernandel e Gino Cervi. Il pubblico, infine, non ha premiato il programma di La7 “Atlantide”, condotto da Mario Tozzi e Greta Mauro che in questo appuntamento ci hanno portato in Sicilia, alla scoperta delle Isole Eolie. Ecco dunque nel dettaglio i dati Auditel relativi alla serata di ieri:

Rai Uno, “Maschi contro Femmine”, 5.012.000 spettatori e 17.72% di share.

Rai Due, tre repliche del telefilm “Criminal Minds”, 1.807.000 spettatori e 5.91% di share nel primo episodio; 2.280.000 e 7.83% di share nel secondo; 2.122.000 e 8.57% di share nel terzo.

Rai Tre, “Chi l’ha visto”, 3.548.000 spettatori e 12.85 % di share.

Canale 5, due puntate inedite della serie “R.I.S. Roma 3. Delitti imperfetti”, 3.666.000 spettatori e 15,78% di share sul target commerciale.

Italia 1, “Juventus-Nordsjaelland – Champions League”, 3.746.000 spettatori e 13,18% di share sul target commerciale.

Rete 4, “Il compagno Don Camillo”, 1.544.000 spettatori e 5.78 % di share.

La 7, “Atlantide”, 801.000 spettatori e 2.93 % di share.

Access prime time – Ancora una volta il telegiornale satirico di Canale 5, “Striscia la Notizia”, condotto dalla coppia Ezio Greggio e Michelle Hunziker, ha riscosso maggiori ascolti dei “pacchi” di Rai Uno e di Max Giusti, simpatico conduttore di “Affari Tuoi”. Al terzo posto la soap opera napoletana “Un posto al sole” in onda su Rai Tre e poco al di sotto il prepartita di Champions League di Italia 1. A chiudere questa classifica un episodio del telefilm americano “Walker Texas Ranger” su Rete 4 che è stato superato da Lilli Gruber con “Otto e mezzo” su La7. Ecco nel dettaglio i dati:

Rai Uno, “Affari Tuoi”, 4.849.000 spettatori e 16.30% di share. 

Rai Tre, “Un posto al sole”, 2.523.000 spettatori e 8.6% di share.

Canale 5, “Striscia la Notizia”, 5.272.000 spettatori e 20,53% di share sul target commerciale.

Italia 1, “prepartita”, 2.126.000 spettatori e 7.45% di share. 

Rete 4, il telefilm “Walker Texas Ranger”, 1.505.000 spettatori e 5.08% di share.

La 7, il talk show “Otto e mezzo”, 1.633.000 spettatori e 5.55% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori