ASCOLTI TV/ Le due leggi debutta con il 17.01% di share. 25 marzo 2014

- La Redazione

A dominare la serata di martedì 25 marzo è Rai Uno che conquista il primo gradino del podio in tutte le fasce orarie. Ottimo esordio per Le due leggi che ottiene il 17.01% di share

telecomando_R439 InfoPhoto

La serata di ieri, martedì 25 marzo, ha visto una programmazione molto variegata, che ha spaziato dalla fiction all’attualità, dai film agli show comici. Andiamo a vedere insieme i risultati in termine di audience. Il pubblico di Rai Uno ha dato il benvenuto a Le due leggi, la miniserie con Elena Sofia Ricci nei panni di Adriana Zanardi, direttrice di banca che cambia atteggiamento quando viene presa dai rimorsi per il suicidio di un suo cliente al quale aveva negato un prestito; la donna avvia così una battaglia tra la legge e l’aspetto umano. La prima puntata è stata seguita da 4.614.000 telespettatori, registrando uno share del 17,01% e guadagnandosi la tanto ambita medaglia d’oro. La seconda rete Rai si è dedicata all’intrattenimento comico di Made in Sud. Il programma condotto da Gigi e Ross, Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci ha divertito 2.120.000 telespettatori, per uno share dell’8,77% . A concludere il trio delle reti Rai ecco Rai Tre con il talk show Ballarò, condotto da un Giovanni Floris alle prese con la delicata questione sull’uscita o meno dall’Euro, ha interessato 3.293.000 telespettatori, per uno share del 12,73%. In Mediaset, intanto, si cercava di contrastare i rivali della prima serata proponendo il film Mi presenti i tuoi?, con Barba Streisand, Ben Stiller, Robert De Niro e Dustin Hoffman. La pellicola, all’insegna degli equivoci che generano situazioni divertenti e improbabili, è stato la causa di sonore risate per 2.740.000 spettatori (share del 10,83%). Italia 1 ha proposto, invece, una duplice programmazione, trasmettendo prima Arrow, serie televisiva ispirata alle vicende relative alla vita di Freccia Verde, un supereroe dei fumetti interpretato da Stephen Amell, e poi The Tomorrow People, il telefilm interpretato da Robbie Amell, Peyton List e Luke Mitchell. I due appuntamenti sono stati preferiti al resto della programmazione rispettivamente da 2.114.000 telespettatori, per uno share del 7,18% e da 1.549.000 telespettatori, riportando uno share del 5,84%. Su Rete 4, infine, è stato trasmesso il film Il piccolo Lord. La pellicola del 1980 con Alec Guinness e Rick Schroder è stato seguito da un pubblico di 1.977.000, per uno share del 7,7%. La7, intanto, ha tenuto incollati agli schermi sintonizzati sulla rete quanti più 644.000 telespettatori grazie al film Getaway, con Alec Baldwin e Kim Basinger. La pellicola ha registrato uno share del 2,43%.

La seconda serata di Rai Uno è stata dominata dallo storico talk show condotto da Bruno Vespa, Porta a Porta. Il programma è stato seguito da un pubblico di 1.962.000 telespettatori, per uno share del 10,37% nell’anteprima e da 1.122.000 telespettatori, per uno share del 12,12% durante il programma. Su Rai Due l’appuntamento con 2Next – Economia e futuro è stato seguito da 503.000 telespettatori, per uno share del 6,62%. Rai Tre, invece, ha proposto Gazebo condotto da Diego Bianchi, in arte Zoro. I dati di ascolto relativi sono stati di 1.114.000 telespettatori, per uno share dell’8,27%. Al termine de Il Piccolo Lord, Rete 4 ha proseguito con le pellicole cinematografiche, trasmettendo il film drammatico In fondo al cuore, con Michelle Pfeiffer, Whoopi Goldberg e Ryan Merriman, che ha appassionato un pubblico di 462.000 telespettatori, per uno share del 5,57%.

Sempre in Mediaset, Canale 5 ha proseguito la programmazione della serata con l’approfondimento di Matrix. Lo show condotto da Luca Talese che, nella serata di ieri, ha ospitato Francesca Barracciu, sottosegretario al governo Renzi, è stato scelto da 684.000 telespettatori, per uno share dell’8,29%. Italia 1, infine, ha optato per una duplice programmazione: prima è andata in onda una puntata di Revolution, seguita da 978.000 telespettatori, per uno share del 5,38%. Successivamente Le Iene, che ha interessato un pubblico di 787.000 telespettatori, per uno share del 6,86% nell’anteprima e 720.000 telespettatori, per uno share del 10,91% nel programma. Su La7 è andato in scena il telefilm Sex and The City. I due episodi della prima stagione ha tenuto incollate davanti agli schermi televisivi 232.000 e 208.000 appassionate alla serie, riportando rispettivamente uno share dell’1,41% e dell’1,77%. A seguire la rete ha trasmesso Tg La7 Night Desk, che ha informato 54.000 telespettatori, per uno share dello 0,82%.

Per quanto concerne infine l’access prime time a spuntarla è Rai Uno. Affari tuoi ha registrato uno share del 19,14%, essendo stato seguito da 5.637.000 telespettatori. Su Rai Due, intanto, è stata mandata in onda la serie televisiva Squadra Speciale Cobra 11, che ha appassionato 1.303.000 telespettatori, per uno share netto del 5,13%. Rai Tre, invece, si è adoperata per il suo pubblico proponendo la triplice programmazione costituita da BlobSconosciuti e Un posto al sole, riportando rispettivamente uno share del 4,41% , del 3,87% e del 7,36%, per 1.146.000, 1.058.000 e 2.141.000 telespettatori. In Mediaset la programmazione ha previsto su Rete 4, Canale 5 e Italia 1, nell’ordine, Tempesta d’AmoreStriscia la Notizia e CSI: Scena del crimine. I dati relativi sono stati di 1.342.000, 5.192.000 e 1.579.000 telespettatori, per uno share del 4,57%, del 17,63% e del 5,52%. Su La7, infine, Otto e Mezzo con Lilli Gruber è stato seguito da 1.796.000 telespettatori, per uno share del 6,17%.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Oggi in TV

Ultime notizie