ASCOLTI TV/ Trionfa Rai Uno con la partita Cile-Spagna. 18 giugno 2014

- La Redazione

La partita dei Mondiali tra Cile e Spagna ha permesso a Rai Uno di classificarsi al primo posto come rete più seguita nella prima serata di mercoledì 18 giugno 2014

chilhavisto_sciarelliR439
Chi l'ha visto?, conduce Federica Sciarelli

Brutta serata per la Spagna, ma ottima per il Cile e per Rai Uno: la totale disfatta della formazione di Del Bosque, che perde 2 a 0 e viene quindi automaticamente eliminata dalla competizione dei Mondiali, ha permesso a Rai Uno di classificarsi al primo posto come rete più seguita nella scorsa serata, dato che in 7 milioni hanno seguito la seconda partita del girone B della Spagna. Sono stati invece quasi 4 i milioni di telespettatori che hanno voluto seguire la serie televisiva proposta da Canale 5, ovvero “Furore, il vento della speranza”. I casi degli scomparsi invece di “Chi l’ha visto?” continuano ad appassionare i telespettatori: circa 3 milioni di persone hanno voluto essere aggiornate sui vari casi di cronaca e sui risvolti di essi, cercando dunque di non perdere nemmeno un aggiornamento soprattutto sui casi più discussi del momento. I nostalgici e coloro che vogliono cercare di farsi due risate, ovvero circa un milione e mezzo hanno invece preferito un film classico della Disney, ovvero “La Carica dei 101”, ed ancora una volta hanno voluto assistere alla totale sconfitta di Crudelia De Mon, che imperterrita cerca di crearsi una pelliccia usando la pelle di cuccioli Dalmata. L’azione è stata di casa su Italia 1, che ha deciso di mandare in onda il film “La Mummia, Il Ritorno”, che seppur sia stato visto diverse volte riesce a riscuotere sempre un grande successo: un milione di telespettatori ha voluto rivivere le avventure dei ricercatori e della popolazione egiziana, costretta a combattere contro mostri di ogni specie. Bud Spencer invece non è riuscito a conquistare molti telespettatori, anche se il suo film “Bomber” aveva come tematica la nobile arte della boxe, dato che è stato superato di poco dal programma d’attualità di La7, ovvero “La Gabbia”, condotto da Gianluigi Paragone, che permette alla rete di superare Rete 4 di pochissime centinaia di telespettatori: entrambe le reti comunque non sono riuscite a superare il milione di telespettatori. 

La disfatta della Spagna e la grande vittoria, seppur sofferta dell’Olanda di Van Persie ha permesso a Rai Uno di guadagnare altri 2 milioni e mezzo di telespettatori, grazie al contenitore sportivo Notti Mondiali: la storia di “Marie Antoinette”, trasmesso su Canale 5 invece ha appassionato poco i telespettatori, dato che solo poco più di un milione ha deciso di seguire la storia che hanno visto protagonista la futura regina di Francia affrontare le critiche della corte francese. Grande successo invece per il programma d’attualità e documenti su Rai Tre, ovvero “Doc 3”, il quale, seppur non si avvicini al risultato del maggior canale Rai, riesce comunque a distinguersi e tallonare Canale 5, grazie al milione di telespettatori che hanno voluto tenersi informati sugli argomenti d’attualità. Notte di telefilm su Rai Due, ma poco successo, in quanto “Under the Dom”e non riesce a raggiungere le altre reti televisive, fermandosi a soli 6 centomila telespettatori, marcata stretta dal supermarket aperto tutti i giorni su Italia 1, ovvero “Chiambretti Supermarket”, che riesce a ottenere un risultato costante nel tempo e che riesce ad ottenere lo stesso numero di telespettatori del telefilm prima nominato. La replica di “Otto e Mezzo” su La7 riesce ancora una volta ad avere un buon risultato, pari a 4 centomila telespettatori, mentre invece “Squadra antiscippo”, film poliziesco su Rete 4 pare non sia piaciuto molto al pubblico, dato che sono poco meno di 4 centomila coloro che hanno seguito il canale.

L’attesa per la partita della Spagna, e soprattutto per vedere gli highlights della partita dell’Olanda, conclusasi tre a due in favore degli Orange è riuscita a conquistare il pubblico italiano, dato che il programma “Campionati del Mondo”, su Ri Uno riesce a guadagnare oltre i 3 milioni di telespettatori. Anche le classiche risate su Canale 5 non sono da meno: “Paperissima Sprint” e le disavventure delle persone comuni e non, hanno guadagnato circa 3 milioni di telespettatori che, puntualmente cercano di spezzare la monotonia con una risata. Sono sempre in un milione coloro che continuano a seguire la soap opera italiana al cento per cento “Un Posto al Sole”: le avventure e vicende continuano ad appassionare i telespettatori, che alle venti e trenta si sintonizzano su Rai Tre per seguire le vicende dei protagonisti. Anche il “Diario Mondiale” continua ad avere un buon seguito, e a catturare l’attenzione del pubblico, seppur in maniera minore: 8 centomila hanno seguito tutti gli sviluppi riguardanti la competizione e le notizie sui gironi e avversari della formazione degli azzurri. Ulteriore calo invece per le due serie televisive proposte dalle due reti Mediaset, ovvero Italia 1 e Rete 4: questo perché i dati sono leggermente in calo, e sono pari a 7 centomila per “Person of Interest”, mentre sono pari a 6 centomila per “Tempesta d’amore”. Rimane invece stabile il numero di telespettatori che preferiscono l’attualità alle serie televisive: “Otto e mezzo”, programma di attualità su La7 infatti, riesce ad ottenere circa 6 cento mila telespettatori.

Prima Serata:
Rai Uno, ore 21.00, Cile-Spagna, 7.290.000 telespettatori, share 27,32%; 
Rai Due, ore 21.10, La carica dei 101, 1.632.000 telespettatori, share 6,12%; 
Rai Tre, ore 21.10, Chi l’ha visto?, 2.818.000 telespettatori, share 10,56; 
Canale 5, ore 21.10, Furore, 3.911.000 telespettatori, share 14,60%; 
Italia 1, ore 21.10, La mummia, il ritorno, 1.111.000 telespettatori, share 4,16; 
Rete 4, ore 21.10, Bomber, 923.000 telespettatori, share 3,46%; 
La7, ore 21.10, La Gabbia, 932.000 telespettatori, share 3,49%. 

Seconda serata: 
Rai Uno, ore 23.05, Notti Mondiali, 2.616.000 telespettatori, share 21,80%; 
Rai Due, ore 23.15, Under The Dome, 656.000 telespettatori, share 5,48%; 
Rai Tre, ore 23.15, Doc3, 1.097.000 telespettatori, share 9,14%; 
Canale 5, ore 23.00, Marie Antoinette, 1.3000.000 telespettatori, 10,85%; 
Italia 1, ore 23.00, Chiambretti Supermarket, 632.000 telespettatori, share 5,28%; 
Rete 4, ore 23.15, Squadre Antiscippo, 379.000 telespettatori, 3,17% share; 
La7, ore 00.15, Otto e Mezzo, 429.000 telespettatori, share 3,58%. 

Access Prime Time: 
Rai Uno, ore 20.35, Campionati del Mondo, 3.265.000 telespettatori, share 20,81%; 
Rai Due, ore 20.00, Diario Mondiale, 839.000 telespettatori, share 5,35%; 
Rai Tre, ore 20.40, Un posto al sole, 1.143.000 telespettatori, share 7,28%; 
Canale 5, ore 20.40, Paperissima Sprint, 2.929.000 telespettatori, share 18,67; 
Italia 1, ore 19.20, Person of Interest, 747.000 telespettatori, share 4,76%; 
Rete 4, ore 19.55, Tempesta d’amore, 592.000 telespettatori, share 3,78%; 
La7, ore 20.30, Otto e mezzo, 607.000 telespettatori, share 3,87%.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori