ASCOLTI TV/ Vince il film “Flightplan” con il 16,24% di share. 20 giugno 2014

- La Redazione

Nella gara dell’audience cioè degli spettacoli televisivi più visti durante la serata di ieri 20 giugno 2014 vince il film trasmesso su Rai Uno Fightplan, ecco tutti gli ascolti

telecomando_R439
InfoPhoto

La serata del 20 giugno inizia subito con un pareggio, dato che le due maggiori reti della RAI e di Mediaset, ovvero RAI Uno e Canale Cinque ottengono pressapoco lo stesso risultato: il film thriller che ha fatto tenere il fiato sospeso ai telespettatori, ovvero Flightplan, che vedeva una donna alla ricerca della figlia in un aereo, e che vede la sua mente sempre più sotto pressione dopo la perdita del marito, non riesce a staccare di molto il programma d’attualità Segreti e Delitti. 

Gli argomenti trattati infatti hanno permesso alla trasmissione di ottenere lo stesso risultato del film su RAI Uno: conoscere tutti i vari sviluppi dei vari casi di cronaca nera infatti hanno appassionato i telespettatori, e per questo, per entrambe le reti hanno ottenuto più di 3 milioni di telespettatori. 

Le soap opera di RAI Due riescono a conquistare l’attenzione del pubblico, dato che Pasion Prohinbida e i suoi vari episodi hanno raggiunto un traguardo discreto, ma che purtroppo non si avvicina al successo ottenuto dalla due reti principali: la metà dei telespettatori, ovvero un milione e mezzo di telespettatori ha voluto seguire le vicende di Bruno e Ariel e gli intrighi che ruotano attorno alla loro vita. 

Lo scomparso e tanto amato Nino Manfredi, che tutti ricordano per la serie televisiva Linda ed il Brigadiere, col suo Café Express permette ai nostalgici di poter rivivere un pezzo della storia del cinema italiano: a ripercorrere la storia sono stati in oltre un milione di telespettatori, che si sono sintonizzati alle ore ventuno su RAI Tre. 

Altro pareggio invece tra le due reti televisive minori di Mediaset: il film Amore, Bugie e Calcetto è quello storico delle Crociate, che ripercorre la tragica guerra avvenuta durante il periodo del Medioevo riescono a guadagnare poco più di un milione di telespettatori. 

Invece Crozza e il suo Paese delle meraviglie vanno molto meglio, visto che ottiene molto più di un milione di telespettatori, grazie alla simpatia del conduttore e degli argomenti trattati. 

L’attualità notturna di Canale 5 invece sbaraglia completamente gli altri programmi: con Hit The Road Man infatti, il programma, che ha affrontato tantissimi argomenti che sono molto diversi dal calcio ha ottenuto quasi due milioni di telespettatori, al contrario di quanto accaduto alle Notti Mondiali, vista la sconfitta dell’Italia che sicuramente ha influito molto, dato che il programma ha ottenuto solo un milione di telespettatori. 

Sono tre invece i programmi che si contendono, distanti l’uno dall’altro da pochissimi telespettatori, il terzo posto nel podio dei vincitori della guerra degli ascolti: in vantaggio rispetto agli altri due vi è il documentario Obiettivo Pianeta, che ha trattato su RAI Due argomenti su come ci si dovrebbe comportare per evitare di inquinare il Pianeta Terra, e su come l’inquinamento ha degli effetti negativi per tutti quanti. 

In seconda posizione invece vi è il film di fantascienza Virus: gli alieni e la loro voglia di conquistare il mondo, partendo da una semplice nave spaziale hanno attirato l’attenzione dei telespettatori, dato che gli alieni sono stati differenti da quelli classici ed aggressivi, ma si sono dimostrati molto scaltri e intelligenti. 

Stavolta invece il market di Chiambretti non riesce ad attirare il pubblico, e quindi pare inizi a sentire la crisi, dato che tra i tre è stato il programma meno seguito: pressapoco tutti e tre hanno ottenuto mezzo milione di telespettatori, che hanno staccato la replica del film di Alberto Sordi, il Medico della Mutua, che invece ottiene meno di mezzo milione di telespettatori. 

Stravince nell’Access Prime Time la partita che ha visto contrapposta l’Italia alla Costa Rica nella seconda partita del girone: sono quattordici circa i milioni che hanno assistito ad una partita non ottima da parte della nazionale italiana, che con un gioco scialbo e poco convincente, ha dovuto subire una pesante sconfitta, seppur minima dato che la Costa Rica ha vinto per uno a zero, che potrebbe complicare il cammino degli Azzurri ai Mondiali. 

A vincere dunque è stata RAI Uno: sono state dunque poche le persone che hanno avuto voglia di divertirsi con le papere di Paperissima Sprint, vista la scarsa prestazione dell’Italia, e solo un milione e mezzo ha voluto sorridere grazie al programma di Canale Cinque. 

La delusione deve essere stata tantissima, dato che solo mezzo milione di telespettatori hanno voluto seguire il programma Diario Mondiale, nel quale la formazione di Prandelli e le sue scelte sono state leggermente criticate. 

Anche un Posto al Sole probabilmente ha ottenuto un risultato molto basso a causa della delusione Azzurra: generalmente il programma ottiene un milione di telespettatori, ma sentire cosa gli Azzurri sostenevano per poter giustificare la loro brutta figura ha portato via telespettatori alla serie televisiva, che ottiene solo mezzo milione di telespettatori. 

Riesce invece a ottenere un buon risultato la replica dei primi episodi della serie televisiva de Il Segreto, che permette a Rete Quattro di avere un risultato di 4 centomila telespettatori, che hanno voluto rivivere le prime vicende di Peppa e Tristan. 

Person of interest invece ottiene un piccolo aumento di telespettatori, seppur il confronto con la partita veda vincitrice senza dubbi la gara: la serie televisiva guadagna solo 350 mila telespettatori, mentre è sempre ottimo il risultato di Otto e Mezzo su LA7, che con oltre 4 cento mila telespettatori riesce ad essere il quarto programma più seguito della serata. 

RAI Uno, ore 21.15, Flightplan, 3.734.000 telespettatori, share 16,24%; 

RAI Due, ore 21.10, Pasion Prohibida, 657.000 telespettatori, share 7,21%; 

RAI Tre, ore 21.05, Café Express, 1.362.000 telespettatori, share 5,93%; 

Canale Cinque, ore 21.10, Segreti e Delitti, 3.719.000 telespettatori, share 16,18%; 

Italia Uno, ore 21.10, Amore, Bugie e Calcetto, 1.111.000 telespettatori, share 4,83%; 

Rete Quattro, ore 21.10, Le crociate, 1.090.000 telespettatori, share 4,74%; 

La 7, ore 21.10, Crossa nel Paese delle Meraviglie, 1.258.000 telespettatori, share 5,74%. 

 

Seconda Serata: 

 

RAI Uno, ore 23.15, Notti Mondiali, 1.213.000 telespettatori, share 11,51%; 

RAI Due, ore 23.45, Obiettivo Pianeta, 591.000 telespettatori, share 5,61%; 

RAI Tre, ore 22.55, Radici, l’altra faccia dell’immigrazione, 396.000 telespettatori, share 3,76%; 

Canale Cinque, ore 20.30, Hit the road man, 1.776.000 telespettatori, share 16,85%; 

Itali Uno, ore 23.40, Chiambretti Supermarket, 556.000 telespettatori, share 5,28%; 

Rete Quattro, ore 00.10, Virus, 580.000 telespettatori, share 5,51%; 

LA 7, ore 22.40, Il medico della mutua, 488.000 telespettatori, share 4,83%. 

 

Access Prime Time: 

 

RAI Uno, ore 18.00, Italia Costa Rica, 13.895.000 telespettatori, share 59,03%; 

RAI Due, ore 20.00, Diario Mondiale, 650.000 telespettatori, 2,76%; 

RAI Tre, ore 20.40, Un posto al sole, 457.000 telespettatori, 1,94%; 

Canale Cinque, ore 20.40, Paperissima Sprint, 1.620.000 telespettatori, 6,88%; 

Italia Uno, ore 19.30, Person of Interest, 359.000 telespettatori, 1,52%; 

Rete Quattro, ore 20.00, Il segreto, 399.000 telespettatori, 1,69%; 

La 7, ore 20.30, Otto e mezzo, 446.000 telespettatori, share 1,90%.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori