ASCOLTI TV/ La Formula 1 batte Il Segreto. Domenica 8 giugno 2014

- La Redazione

Gli ascolti della prima serata di domenica 8 giugno vedono l’affermazione di Rai Uno che proponeva la gara di Formula 1 che si è corsa sul circuito di Montreal in Canada

Tv_Telecomando_DiagonaleR439
Fotolia

Gli ascolti della prima serata di domenica 8 giugno vedono l’affermazione di Rai Uno che proponeva la gara di Formula 1 valida per il Campionato del Mondo 2014 e che si è corsa sul circuito di Montreal in Canada. Il primato della trasmissione non è stato così netto come ci si sarebbe potuto aspettare, probabilmente anche in ragione di una scarsa competitività da parte delle Ferrari guidate da Fernando Alonso e Kimi Raikkonen. Se il seguito conseguito da questo evento sportivo non è stato nettamente superiore a quello delle altre trasmissioni proposte nella medesima fascia oraria, il merito è soprattutto di Canale 5 con la nuova puntata della soap opera spagnola, Il Segreto, con Alex Gadea, Megan Montaner, Alejandra Onieva, Ramon Ibarra, Jonas Berami e tanti altri. Un successo che si sta consolidando nel tempo per un pubblico che mostra sempre maggior predilezione per i fatti che avvengono nel piccolo paesino di Puente Viejo agli inizi del Novecento. Decisamente buono è stato il riscontro audience ottenuto da Rai Due che ha mandato in onda nella propria prima serata, due episodi in prima visione della serie americana di genere poliziesco, Hawaii Dive_0 mentre non è stato senza dubbio eccezionale l’esordio della serie Mr. Selfridge trasmesso su Rai Tre ideato da Andrews Davies e con Jeremy Piven, Frances O’Connor e Amanda Abbington.

Passando ai numeri, il Gran Premio di Formula 1 del Canada corso sul circuito cittadino di Montreal e andato in onda su Rai Uno, ha tenuto inchiodati sui propri divani con il fiato sospeso ben 4.611.000 appassionati con uno share del 22,89%. Su Canale 5 l’episodio extralarge della soap Il segreto ha invece catturato l’attenzione di un pubblico formato da 3.853.000 unità che complessivamente hanno dato vita a una percentuale relativa di ascolto del 18,23%. Su Rai Due i due episodi della serie poliziesca Hawaii Five_0 con Grace Park, Scott Caan, Daniel Dae Kim e Michelle Borth, hanno fatto registrare rispettivamente 1.818.000 sintonizzazioni per uno share dell’8,18% e 2.316.000 teleutenti al seguito per uno share del 10,23%. Il concerto Radio Italia Live trasmesso su Italia 1 ha invece conquistato e appassionato un pubblico di circa 1.279.000 individui e share del 6,61%. Su Rete 4 il film commedia-poliziesco Beverly Hills Cops – Un piedi piatti a Beverly Hills 2 per la regia di Tont Scott e con Eddie Murphy, Judge Rinhold, Brigitte Nielsen e John Ashton, ha ottenuto un ascolto medio pari a 1.151.000 teleabbonati collegati per un riscontro relativo medio del 5,37%. I primi due episodi della serie Mr Selfrigdge ideato da Andrews Davies e con Jeremy Piven, Frances O’Connor e Amanda Abbington e andato in onda sulla terza rete Rai, hanno palesato rispettivamente un consenso di 906.000 teleascoltatori connessi per uno share del 4,01% e 913.000 appassionati con share del 4,25%. Su La7 il film commedia Quattro funerali e un matrimonio, diretto dal regista Mike Newell e con Hugh Grant, Andie McDowell, Simon Callow e John Hannah, ha tenuto incollati davanti ai propri apparecchi audiovisivi all’incirca 720.000 nostalgici per una percentuale relativa del 3,39%.

Nella seconda serata, la fa da padrone la telecronaca in diretta dell’amichevole trasmessa su Rai Uno della gara tra l’Italia di Cesare Prandelli e la Fluminense terminata sul risultato di 5-3 per gli Azzurri con tripletta del neo acquisto del Borussia Dortmund, Ciro Immobile, e doppietta del fantasista del Napoli, Lorenzo Insigne. Un evento che nonostante non avesse nessun crisma dell’ufficialità, ha tenuto davanti ai propri teleschermi un folto numero di appassionati fino a tarda notte. Nello specifico il totale di telespettatori è stato pari a 3.583.000 teleutenti con uno share del 23,30%. Abbastanza buono è stato il riscontro di Rai Due con l’episodio della serie Strike Back con Richard Armitage, Andrew Lincoln e Jodhi May con uno riscontro medio pari a 1.150.000 teleabbonati e uno share del 5,79%. Su Canale 5 la rubrica sportiva dedicata ad alcune discipline alternativa e denominata X-Style, è stata vista da circa 841.000 italiani per uno share del 7,33%. La puntata della trasmissione satirica Glob – Diversamente italiani con Enrico Bertolino, ha fatto registrare su Rai Tre un totale di sintonizzazioni pari a 416.000 con share del 3,57%. Il film drammatico di Rete 4, American Gangster, di Ridley Scott e con Denzel Washington, Russell Crowe e Josh Brolin, è stato visto da 387.000 appassionati del genere per uno share del 5,11%. Il programma Confessioni Reporter, proposti ai telespettatori di Italia 1, è piaciuto a una media di circa 241.000 teleabbonati per uno share del 2,44%. Su La7 il film Swimming Pool del regista Francois Ozon e con la partecipazione dei vari Charles Dance, Ludivine Sagner e Charlotte Rampling, è stato seguito in maniera assidua da circa 158.000 telespettatori con share dell’1,97%. 

Nell’access prime time vita facile per Canale 5 che stravince con la puntata della trasmissione Paperissima Sprint con Juliana Morerira, che ha raccolto davanti ai propri teleschermi un pubblico composto da circa 3.058.000 persone per uno share del 14,69%. Su Rete 4 l’episodio della serie tedesca Tempesta d’amore con Dirk Galuba, Mona Seefried e Sarah Elena Timpe, ha saputo conquistare il bene placet da parte di 1.150.000 teleutenti collegati per una percentuale relativa di ascolto del 5,53%. Su Rai Tre il programma Colpo di Scena è stato invece visto da 824.000 italiani con share del 4,11%. Chiude la graduatoria La7 con la puntata di Domenica nel Paese delle Meraviglie con mattatore Maurizio Crozza, che ha conquistato l’attenzione di 749.000 individui per uno share del 3,59%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori