VLADIMIR LUXURIA È CAPAREZZA/ Video, non piace ai giudici: “La voce non c’è” (Tale e quale show 2018)

- Morgan K. Barraco

Si alza l’asticella delle difficoltà per Vladimir Luxuria in questa seconda puntata di Tale e Quale Show 2018 – Il torneo. La concorrente dovrà infatti imitare Caparezza

caparezza luxuria tale quale 2018 rai 640x300
Vladimir Luxuria è Caparezza, Tale e Quale Show

Dopo Patti Smith, Vladimir Luxuria interpreta Caparezza. Il rapper di Molfetta non è il suo personaggio ideale: aspetto e mimica sono a dir poco somiglianti, però la voce non c’è. O almeno: il tentativo si sente, ma il timbro di fondo resta il solito. “Riesce sempre a creare qualcosa di teatrale. Non fa niente se l’imitazione non è corretta, va comunque bene. Forse, la voce di Caparezza, in questo pezzo, è un pochettino più ‘schiacciata’”. E Salemme? “Porti con te l’anima delle cose. La voce era dissimile, ma non è questo il punto”. Concorde il collega Panariello: “La performance è decisiva per il voto”. La parola passa al giudice speciale Luca Argentero: “Una enorme dose di autoironia ti rende sempre molto speciale”. Come dargli torto: è quello il suo grande punto di forza, al di là dei tecnicismi. [agg. di Rossella Pastore]

UNA NUOVA SFIDA

Si alza l’asticella delle difficoltà per Vladimir Luxuria in questa seconda puntata di Tale e Quale Show 2018 – Il torneo. La concorrente dovrà infatti imitare Caparezza, uno degli artisti più difficili dal punto di vista vocale. In passato abbiamo ammirato Luxuria nella sua versione di Ghali, che l’ha premiata con una vittoria. Questa volta però l’impresa diventa davvero seria, visto che Caparezza è noto per i suoi intrecci linguistici e con la velocità dei suoi brani. Canzoni come Il tunnel, La mia parte intollerante e Prosopagnosia sono solo alcune delle canzoni che hanno contribuito alla popolarità del rapper di Molfetta. Difficile imitarlo sotto molti punti di vista: come se la caverà Luxuria di fronte ad un artista così impegnativo? Scopriremo solo stasera se l’assegnazione del brano sarà andata a suo vantaggio oppure se la richiesta supererà le sue reali capacità.

Vladimir Luxuria, Tale e Quale Show 2018: la standing ovation del pubblico

Forse impietoso il giudizio per Vladimir Luxuria e la sua prima esibizione a Tale e Quale Show 2018 – Il torneo. Alcune stonature verso la parte finale della canzone purtroppo hanno influenzato forse in modo negativo qualsiasi sforzo fatto durante il ritornello ed è su questo ostacolo che si è concentrata la giuria, senza considerare la trasformazione fisica del tutto mal riuscita. Il pubblico invece ha reagito con una standing ovation, forse legata anche alla bravura già dimostrata in passato da Luxuria. I giudici comunque si sono prodigati a lungo nelle lodi verso la concorrente, soprattutto Loretta Goggi che ha trovato splendida la coreografia che ha accompagnato Vladimir nel corso dell’esibizione. Se non ha raggiunto tuttavia le vette sperate c’è qualche motivo: forse un po’ di calo nel tono ed un timbro non del tutto corrispondente all’originale.

La dura prova nei panni di Patti Smith

Vladimir Luxuria è crollata in classifica nella prima puntata di Tale e Quale Show 2018: il torneo l’ha spinta in fondo di qualche gradino rispetto alla media conquistata nella prima fase del programma. L’abbiamo vista nelle vesti di Patti Smith e sulle note di Because the night, un brano che ha richiesto una tecnica particolare da parte della concorrente. Purtroppo il risultato è stato poco soddisfacente, soprattutto per la tendenza di Vladimir ad esagerare con i toni durante il ritornello, per poi riabbassare tutto nel resto del testo. La giuria non poteva esprimersi in modo totalmente positivo: senza dubbio è una delle peggiori performance di Luxuria, per quanto al di sopra della media registrata nella stessa puntata dagli altri rivali. Il punteggio finale è di 53, uno in meno rispetto a quanto realizzato da Federico Angelucci e che le regala la quinta posizione in classifica.

Clicca qui per rivedere l’esibizione di Vladimir Luxuria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA