Classifica marcatori Serie A/ Capocannoniere CR7, fuga già decisiva?

- Mauro Mantegazza

Classifica marcatori Serie A: la corsa al titolo di capocannoniere arriva alla 28^ giornata con Cristiano Ronaldo sempre più al comando su Romelu Lukaku e Luis Muriel.

Ronaldo marcatori
Classifica marcatori Serie A: Cristiano Ronaldo sempre al comando (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: SENZA LUKAKU, RONALDO ALLUNGA?

La classifica marcatori di Serie A sembra designare ormai in maniera molto chiara Cristiano Ronaldo come capocannoniere di questo campionato, grazie alla tripletta di domenica scorsa a Cagliari che ha sancito la fuga di CR7, salito a quota 23 gol con il tris in terra sarda che gli è servito pure a staccare Pelè per numero di gol segnati in partite ufficiali con le squadre di club. Cristiano Ronaldo dunque rafforza sempre di più la propria candidatura a vincere la classifica marcatori di Serie A per la prima volta al terzo tentativo, ma paradossalmente questa rischia di essere la stagione più deludente, perché la Juventus vede in bilico il dominio italiano dopo nove scudetti consecutivi e di certo non sono giunte soddisfazioni nemmeno dalla Champions League, dove anzi Cristiano Ronaldo è salito sul banco degli imputati a differenza delle due precedenti eliminazioni, quando CR7 era stato comunque l’unico giocatore della Juventus a segnare nelle partite ad eliminazione diretta. Cristiano Ronaldo in fuga individuale e Juventus in difficoltà: sembra un ossimoro, ma per ora è la verità…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: I PRIMI INSEGUITORI

Nella classifica marcatori di Serie A completano il podio virtuale Romelu Lukaku e Luis Muriel, attaccanti principi dei due migliori attacchi della Serie A, che sono quelli di Inter e Atalanta. Settimana scorsa hanno segnato entrambi, Lukaku nella vittoria dell’Inter contro il Torino e Muriel nel successo contro lo Spezia dell’Atalanta, però poi la tripletta di Cristiano Ronaldo li ha allontanati dal trono del gol. Poco male: Lukaku si gode il primato in classifica e una coppia da favola con Lautaro Martinez (19 gol + 14), cioè proprio quello che attualmente manca alla Juventus nell’inseguimento alla capolista nerazzurra di Antonio Conte, mentre Muriel si gode il bottino di 16 gol, a dir poco eccellente per chi finora ha segnato una sola volta dal dischetto e non è nemmeno un titolare fisso nella Dea, anche se ormai la storia del “panchinaro” è superata, perché naturalmente Muriel gode della massima fiducia da parte di Gian Piero Gasperini. Se poi riuscissero a riavvicinarsi a CR7 di certo ne sarebbero felici, ma la sensazione è che la classifica marcatori non sia il primo obiettivo di Lukaku e Muriel…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A, 28^ GIORNATA

23 gol: Cristiano Ronaldo (Juventus)
19 gol: Romelu Lukaku (Inter)
16 gol: Luis Muriel (Atalanta)
14 gol: Lautaro Martinez (Inter), Zlatan Ibrahimovic (Milan), Ciro Immobile (Lazio)
13 gol: Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari)
12 gol: Nwankwo Simy (Crotone), Dusan Vlahovic (Fiorentina)
11 gol: Francesco Caputo, Domenico Berardi (Sassuolo), Andrea Belotti (Torino)
10 gol: Jordan Veretout (Roma)



© RIPRODUZIONE RISERVATA