CLASSIFICA MARCATORI SERIE A/ Lautaro Martinez capocannoniere, ecco i migliori italiani (28^ giornata)

- Mauro Mantegazza

Classifica marcatori Serie A: capocannoniere Lautaro Martinez, fuga lanciata con 23 gol per il Toro argentino dell’Inter verso la 28^ giornata del campionato 2023-2024

Lautaro Martinez marcatori Lautaro Martinez, Inter (Foto ANSA)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: FOCUS SUGLI ITALIANI

Vogliamo rivolgere un pensiero a Domenico Berardi e allora ricordiamo quali sono gli italiani di vertice nella classifica marcatori di Serie A. Pur in una stagione davvero difficile, il Sassuolo c’è per tenere alto l’onore dei giocatori italiani, perché il capitano (che purtroppo ha già finito la sua stagione a causa dell’infortunio subito a Verona) e il suo compagno di squadra Andrea Pinamonti hanno segnato finora 9 gol a testa, che è il massimo per i giocatori italiani in questa Serie A alla pari di Riccardo Orsolini del Bologna.

Insomma, l’Emilia Romagna è la terra per i migliori marcatori italiani in questa stagione, Orsolini e Pinamonti sperano di guadagnare la considerazione del c.t. Luciano Spalletti verso Euro 2024, di certo però la situazione complessiva non è esaltante soprattutto per quanto riguarda i centravanti, specie se si considera che seguono a quota 7 gol Giacomo Bonaventura, Andrea Colpani e Federico Chiesa, ma evidentemente nessuno di questi tre è una punta, ruolo nel quale ci resta quindi solo Pinamonti nelle posizioni che contano della classifica marcatori di Serie A. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LAUTARO MARTINEZ IN FUGA!

La classifica marcatori di Serie A verso la ventottesima giornata del campionato di Serie A 2023-2024 indica senza dubbi come capocannoniere Lautaro Martinez, il capitano dell’Inter che con 23 gol guida ampiamente la sempre ambita classifica marcatori, con un dominio che sembra saldo come quello della sua Inter nella classifica che più conta. Il Toro sta segnando con una costanza impressionante fin dall’inizio del campionato, di recente ecco il gol contro la Salernitana, la doppietta contro il Lecce e la rete contro l’Atalanta e pazienza se invece Lautaro Martinez non ha segnato contro il Genoa.

L’Inter è d’altronde nettamente al comando nella classifica dei gol segnati non solo con il capocannoniere Lautaro Martinez che punta al trono dei marcatori, ma pure a livello complessivo con 69 gol segnati, per cui spiccano anche gli eccellenti contributi da parte di Hakan Calhanoglu e Marcus Thuram, finora autori rispettivamente di nove e dieci gol. L’Inter ha raggiunto addirittura il +15 di vantaggio sulla seconda in classifica, anche se adesso è attesa da un difficile esame contro il Bologna, partita nella quale Lautaro Martinez proverà a migliorare ulteriormente i propri numeri nella classifica marcatori della Serie A, per avvicinare ancora di più la seconda stella.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: DIETRO AL CAPOCANNONIERE LAUTARO MARTINEZ

Continuando a parlare della classifica marcatori Serie A, ecco allora che a quota 15 gol abbiamo l’inseguitore “meno lontano” per il capocannoniere Lautaro Martinez, anche se in questa stagione il paragone con l’argentino dell’Inter è difficile per chiunque. Parliamo naturalmente di Dusan Vlahovic, la cui rinascita aveva regalato settimane molto felici alla Juventus: tuttavia nemmeno il serbo è riuscito ad arginare le difficoltà che nelle ultime settimane stanno vivendo i bianconeri, adesso la strada verso lo scudetto sembra in salita come quella di Vlahovic verso il trono del gol.

Dietro al serbo ci sono altri nomi nobilissimi nella top 5 della classifica marcatori di Serie A, perché parliamo di Olivier Giroud, Paulo Dybala e Victor Osimhen. Per tutti loro ci sono stati alti e bassi, dovuti magari anche a infortuni e per il nigeriano anche alla Coppa d’Africa, sono comunque nomi di spicco che potrebbero anche insidiare la seconda posizione di Vlahovic. Per andare a riprendere Lautaro Martinez, invece, servirebbe qualcosa di davvero imprevedibile…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: LE PRIME POSIZIONI

23 gol: Lautaro Martinez (Inter)

15 gol: Dusan Vlahovic (Juventus)

12 gol: Olivier Giroud (Milan), Paulo Dybala (Roma)

11 gol: Victor Osimhen (Napoli)

10 gol: Joshua Zirkzee (Bologna), Matias Soulé (Frosinone), Marcus Thuram (Inter), Khvicha Kvaratskhelia (Napoli), Romelu Lukaku (Roma)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie