CLAUDIO BAGLIONI, AL CENTRO ARENA DI VERONA/ Scaletta concerto: uno show “Con voi”

- Matteo Fantozzi

Claudio Baglioni – Al Centro Arena di Verona: Scaletta, torna l’artista con il concerto evento di un anno fa in replica: uno show “con voi”, chiusura spettacolare.

claudio baglioni 2019 tv
Claudio Baglioni, Al centro

Claudio Baglioni, uno show “Con voi”

Si è chiusa l’emozionante serata, trasmessa in replica su Rai 1, del concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. “Al Centro” è stato uno show che ha restituito un Baglioni a tratti anche diverso rispetto a quello conosciuto in decenni di carriera, più capace di coinvolgere e a sua volta farsi coinvolgere dal pubblico. E la canzone finale, “Con voi”, è stata proprio il simbolo di tutto questo, con il palco completamente invaso dalle coreografie dei ballerini e dalla festa che si è propagata in tutta l’Arena di Verona. Non solo gli appassionati di Claudio Baglioni, che in questo concerto ne hanno potuto rivivere tutta la carriera, ma anche quelli di musica italiana in generale hanno potuto rivivere in prima serata una notte magica in cui Baglioni si è confermato un totem della scena musicale del nostro paese. (agg. di Fabio Belli)

Claudio Baglioni, “Noi no” esalta

“Noi no” esalta il pubblico durante la replica del concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. “Al Centro” sta raggiungendo il suo apice, dopo “Strada facendo” un altro momento emozionante è stata l’esibizione con “Avrai”, canzone che Baglioni a suo tempo aveva dedicato al figlio e che ha sempre considerato come un ponte teso verso il futuro. La scaletta è estremamente vasta ma come è comprensibile il pubblico dell’Arena si infiamma con i grandi classici, e in particolare “La vita è adesso” e “Mille giorni di te e di me” riscuotono un grande successo, ma la coreografia di ballerini e pubblico diventa una cosa sola con “Noi no”, che rende l’esperienza del concerto di Claudio Baglioni ancora più coinvolgente. (agg. di Fabio Belli)

Claudio Baglioni, l’ora di “Strada Facendo”

Su Rai 1 la replica del concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. “Al Centro” sta raggiungendo picchi di grande intensità, dopo una pausa pubblicitaria si è ripartiti con un altro superclassico del cantautore romano, “Strada Fancendo”, pezzo che è stato accompagnato da una scenografia del pubblico dell’Arena di Verona. I pezzi precedenti erano stati “Un po’ di più”, “E tu come stai?” particolarmente intenso e che ha fatto cantare tutto il pubblico, e ancora “I vecchi”, “Ragazze dell’est” e “Via”. Un Baglioni in grande forma sta tenendo il palco e intrattenendo il pubblico con grandissima forza e il concerto sta regalando un gran numero di momenti memorabili. (agg. di Fabio Belli)

Claudio Baglioni, l’intensità di “Solo”

Prosegue su Rai 1 la replica del concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. “Al Centro” sta emozionando pubblico e telespettatori con gli straordinari successi di una carriera intera. Dopo l’inizio il cantautore ha proseguito con “Quanto ti voglio”, seguita da “Con tutto l’amore che posso” e “Amore bello”. Dopo un altro momento spensierato con “W l’Inghilterra”, Baglioni si è esibito in un trittico di successi di grande intensità, “Io me ne andrei”,”E tu” e “Poster” che hanno fatto cantare tutta l’Arena di Verona. Poi spazio a una fase più malinconica, canzoni come “Sabato pomeriggio” e “Quante volte” e soprattutto “Solo”, sempre contornato dai ballerini sul palco che stanno accompagnando Baglioni anche in qualche ardito passo di danza, in una fase del concerto di grande intensità. (agg. di Fabio Belli)

Claudio Baglioni, si parte con i classici

E’ iniziata la replica del concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. “Al Centro” è partito con i grandi classici che hanno immediatamente emozionato il pubblico. Subito “Questo piccolo grande amore” a fare da intro a un filo conduttore di canzoni lungo ormai quasi cinquant’anni. Poi l’atmosfera si ravviva notevolmente con “Porta Portese”, presentata in versione molto ritmata con tanto di ballerini sul palco, un numeroso gruppo a rappresentare quelle che sono le “anime” del famosissimo mercato romano. Una partenza a razzo dunque per un concerto-evento capace di entusiasmare il pubblico sin dalle prime note e un Claudio Baglioni particolarmente carico sul palco nelle vesti di trascinatore, capace di far uscire allo scoperto la sua anima più rock in queste prime battute dello show. (agg. di Fabio Belli)

Claudio Baglioni, tutto pronto per la replica su Rai 1

Tutto è pronto per la replica del concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. “Al Centro” va in onda su Rai1 questa sera, in prima serata, ma non vedrà soltanto esibizioni dei brani più noti del cantante. D’altronde, Baglioni da sempre ama sorprendere il suo pubblico, portando sul palco versioni inedite di brani noti o canzoni “impreviste”. D’altronde, in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, il cantante ha ammesso di non essere una persona che ama ‘assecondare’: “Ci sono dei momenti, all’interno di un concerto, che vorresti fossero vissuti in un certo modo. – ammette – A volte chi è sul palco è come la guida turistica che tiene in alto l’ombrellino per farsi seguire dal proprio gruppo: è giusto che detti i tempi, che dia un ritmo all’esplorazione, che ponga l’accento su alcuni momenti. Ma capisco che qualcuno possa rimanerci male”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Claudio Baglioni, un’occasione unica nel suo genere

Questa sera, mercoledì 4 settembre, in prima serata su Rai1, alle 21.25 andrà in onda il concerto evento di Claudio Baglioni, Al Centro. Direttamente dall’Arena di Verona, i fan del cantante potranno godersi uno spettacolo unico, senza precedenti. Un live con il palco al centro e il pubblico intorno. Nello show e, quindi, nelle varie esibizioni, Claudio Baglioni sarà accompagnato da ventuno polistrumentisti. Ci saranno inoltre più di venticinque artisti, danzatori, attori di teatro, mimi e tanti altri, che si esibiranno in coreografie e performance durante tutta la serata. Uno spettacolo a trecentosessanta gradi, imperdibile per tutti i fan del cantante e non solo. Ovviamente, tra le varie esibizioni, non mancheranno i suoi più grandi successi. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Claudio Baglioni, il concerto in replica dall’Arena di Verona

Claudio Baglioni torna protagonista con Al Centro su Rai 1, concerto evento che andò in scena all‘Arena di Verona il 15 settembre del 2018. A un anno di distanza dunque ci sarà la possibilità di vedere la replica di quello che è stato un evento veramente incredibile. Uno show che durerà oltre tre ore grazie alla scaletta di ben trentatré canzoni. I brani accompagneranno la carriera del grandissimo artista in ordine cronologico. Si partirà da Questo piccolo grande amore, brano pubblicato nel 1972, fino a Con voi del 2013. Sicuramente saranno molte le emozioni per gli appassionati di questo splendido cantautore, con la possibilità di conoscerlo meglio per chi fino a questo momento l’ha colpevolmente dimenticato. Per fortuna però in questa categoria ci sono davvero poche persone, visto che l’artista è amato ovunque e i suoi concerti sono un sold out garantito da nord a sud.

Claudio Baglioni – Al Centro Arena di Verona: Giuliano Peparini cura la scenografia

La scenografia di Al Centro di Claudio Baglioni, concerto evento andato in scena all’Arena di Verona, è stata curata da Giuliano Peparini, mentre Duccio Forzano ha curato la regia televisiva. Proprio lo stesso Peparini raccontò, come riportato da Rockol, le sue emozioni: “Ho sempre avuto il desiderio di lavorare con Claudio Baglioni, perché sono un suo grande fan. Sono cresciuto con le sue canzoni che raccontano la vita. Quindi mi ispirano immediatamente idee e immagini. Ci sono in scena 150 persone e ci saranno anche dei momenti di spettacolo anche fuori dal palcoscenico negli spazi dell’Arena di Verona“. Interessanti sono anche le parole di Duccio Forzano che ha specificato: “La novità è che daremo oltre al punto di vista del pubblico su Claudio Baglioni anche quello dello stesso artista. In alcuni momenti cercheremo di far vivere un concerto in altri un musical”.

La scaletta di Claudio Baglioni – Al Centro

La scaletta di Claudio Baglioni – Al Centro l’abbiamo già a disposizione, visto che l’evento in onda su Rai 1 oggi, 4 settembre, è una replica di un concerto che abbiamo visto in scena il 15 settembre del 2018 all’Arena di Verona. Questa è composta dai brani che hanno fatto la storia dell’artista, partendo dal 1972 con Questo piccolo grande amore arrivando al 2013 quando ha composto Con voi. In mezzo ci saranno tantissimi brani di successo da Avrai a Io me ne andrei. Ecco la scaletta:

Questo piccolo grande amore (da “Questo piccolo grande amore” – 1972); Porta Portese (da “Questo piccolo grande amore” – 1972); Quanto ti voglio (da “Questo piccolo grande amore” – 1972); Con tutto l’amore che posso (da “Questo piccolo grande amore” – 1972); Amore bello (da “Gira che ti rigira amore bello” – 1973); W l’Inghilterra (da “Gira che ti rigira amore bello” – 1973); Io me ne andrei (da “Gira che ti rigira amore bello” – 1973); E tu (da “E tu” – 1974); Poster (da “Sabato pomeriggio” – 1975); Sabato Pomeriggio (da “Sabato pomeriggio” – 1975); Quante volte (da “Solo” – 1977); Solo (da “Solo” – 1977); Un po’ di più (da “E tu come stai?” – 1978); E tu come stai? (da “E tu come stai?” – 1978); I vecchi (da “Strada facendo” – 1981); Ragazze dell’est (da “Strada facendo” – 1981); Via (da “Strada facendo” – 1981); Strada facendo (da “Strada facendo” – 1981); Avrai (singolo del 1982); Uomini persi (“La vita è adesso” – 1985); Un nuovo giorno o un giorno nuovo (“La vita è adesso” – 1985); Notte di note, note di notte (“La vita è adesso” – 1985); E adesso la pubblicità (“La vita è adesso” – 1985); La vita è adesso (“La vita è adesso” – 1985); Mille giorni di te e di me (da “Oltre” – 1990); Acqua dalla luna (da “Oltre” – 1990); Noi no (da “Oltre” – 1990); Io sono qui (da “Io sono qui” – 1995); Le vie dei colori (da “Io sono qui” – 1995); Cuore di aliante (da “Viaggiatore sulla coda del tempo” – 1999); Sono io (da “Sono Io, L’uomo della storia accanto” – 2003); Tutti qui (da “Tutti qui – Collezione dal 1967 al 2005” – 2005) e Con voi (da “ConVoi” – 2013).

Il video pubblicato sulla pagina di Claudio Baglioni



© RIPRODUZIONE RISERVATA