CORONAVIRUS, CARLA BRUNI CHOC: FINTA CRISI RESPIRATORIA/ Video “Nessuna paura!”

- Davide Giancristofaro Alberti

Coronavirus, Carla Bruni choc: il video con protagonista l’ex modella italo-francese sta facendo il giro del web. Finge tosse, sfottò a chi ha paura del Covid-19

carla bruni tt 2020 640x300
Carla Bruni (Twitter)

Carla Bruni nella bufera per il video in cui simula una crisi respiratoria prendendosi gioco di chi tema il Coronavirus ed ancora peggio, di chi in queste ore sta fronteggiando in prima persona la drammatica situazione sanitaria in corso e che sta mettendo in ginocchio l’Italia. Solo qualche giorno fa la Bruni pubblicava su Instagram un messaggio di sostegno ai “compatrioti” italiani. Peccato che pochi giorni prima si era resa protagonista di un siparietto imbarazzante con il presidente di LVMH Fashion Group, Sidney Toledano. L’ex top model dopo averlo incontrato si è fiondata a salutarlo con tanto di bacio: “Ma certo, baciamoci, non facciamo gli stupidi! Noi siamo della vecchia generazione!”, ha esclamato. Quel che è ancora più imbarazzante è il siparietto successivo in cui simula una crisi respiratoria, con tanto di tosse, un vero e proprio sfottò verso chi teme l’emergenza Covid-19. Il video è stato rilanciato ieri anche da Barbara Carfagna del TG1 che commenta: “Non ci si crede. Al finale soprattutto. Bella e intelligente ma del resto la stessa che, quando la conobbi la prima volta, rifiutò di spegnere la sigaretta dentro la sala degli arazzi di Palazzo Doria Pamphilj”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

CARLA BRUNI CHOC: FINGE CRISI RESPIRATORIA

L’ex modella Carla Bruni sta facendo discutere per un siparietto avvenuto pochi giorni fa, con “protagonista” il coronavirus. In occasione della fashion week di Parigi, tenutasi dal 24 febbraio al 3 marzo scorsi, l’ex premier dame ha scherzato di fronte alle telecamere prendendo in giro l’epidemia da covid-19. Come mostrato nel video che trovate più sotto, si vede la Bruni ironizzare assieme ad un gruppo di amici, fra cui Benjamin Biolay, cantautore e musicista francese: «non siamo femministe, non abbiamo paura del coronavirus!», grida con risate annesse, nel backstage delle sfilate. Quindi si vede la stessa Bruni abbracciare il presidente del gruppo Louis Vuitton, Sidney Toledano, aggiungendo, in barba alla pandemia in corso in tutto il mondo: «ci diamo un bacio, è pazzesco! Perché noi siamo la vecchia generazione! Non abbiamo paura di niente, non siamo femministe e non abbiamo paura del Coronavirus, nada!».

CORONAVIRUS, CARLA BRUNI CRITICATA SUI SOCIAL: “UN GENIO”

Non contenta, la Bruni, mentre stava rientrando al posto in platea per assistere alla sfilata, ha improvvisato un finto attacco di tosse, una crisi respiratoria, annunciandolo con le parole «allora guarda che faccio..». Il filmato, di pochi secondi, ha fatto in breve tempo il giro dei social, provocando le reazioni stizzite di molti francesi, invece spaventati dall’epidemia di coronavirus in corso in questi giorni. La pagina Twitter di “Rev de presse”, spazio dove vengono pubblicate numerose notizie della stampa transalpina, ha pubblicato il filmato incriminato con l’eloquente didascalia “genio”. A “discolpa” della Bruni, il fatto che il suo atteggiamento è stato quello che molti di noi hanno avuto ad inizio epidemia, minimizzando il problema e sentendosi invincibili. Durante la settimana della moda di Parigi, infatti, la pandemia non era così diffusa oltralpe, e solamente nelle ultime 48 anche la Francia ha attuato delle misure restrittive, alla luce dei casi in aumento, chiudendo negozi, scuole, ristoranti, bar e lasciando aperto solo le attività di prima necessità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA