Cristiano Ronaldo al Real Madrid?/ Calciomercato news, Perez: “Ancora? Ha 38 anni…”

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, il presidente Florentino Perez ha chiuso definitivamente al ritorno di Cristiano Ronaldo al Real Madrid ricordando l’età del portoghese ad un tifoso dei blancos

Cristiano Ronaldo Portogallo
Probabili formazioni Portogallo Spagna, Nations League (Foto: Lapresse)

Calciomercato news, zero possibilità per Cristiano Ronaldo al Real Madrid

In questa sessione estiva di calciomercato si è parlato anche della possibilità di rivedere Cristiano Ronaldo al Real Madrid visto il malumore del portoghese, ancora sotto contratto con il Manchester United per un altro anno. Deciso nel voler disputare la Champions League anche quest’anno, Ronaldo ha praticamente saltato la preparazione e la tournée asiatica con i Red Devils ufficialmente per motivi personali prima di tornare ad allenarsi coi compagni per poi essere inserito nel secondo tempo della sfida persa in casa contro il Brighton alla prima di campionato.

Accostato al Chelsea ed al Manchester City, in Spagna si è persino ipotizzato un suo approdo all’Atletico Madrid dove i tifosi si sono ribellati sui social per far conoscere alla dirigenza tutta la loro disapprovazione verso quest’eventuale scelta. Diventato una bandiera del Real Madrid, Ronaldo ha vinto ben quattro Champions League, tre Mondiali per Club, e due campionati spagnoli così come altrettante Coppe di Spagna, Supercoppe di Spagna e Supercoppe UEFA con i blancos. Tuttavia il patron Florentino Perez non sarebbe intenzionato a riabbracciarlo.

Calciomercato news, Cristiano Ronaldo non tornerà al Real Madrid

L’improbabilità di rivedere Cristiano Ronaldo al Real Madrid in questo agosto di calciomercato estivo è stata confermata dalle parole del presidente Florentino Perez. Intercettato da un tifoso delle merengues, alla richiesta “Presidente riprenda Ronaldo al Real” il numero uno dei blancos avrebbe risposto: “Ancora? Ma no… Ha 38 anni”. Il fuoriclasse portoghese, che compirà 38 anni solo il prossimo 5 febbraio, vive dunque una situazione difficile dopo che anche una frangia dei tifosi dello United lo avrebbe scaricato poichè stufi del suo atteggiamento.







© RIPRODUZIONE RISERVATA