Madonna del Rosario/ Santo del giorno, il 7 ottobre giorno della supplica alla Madonna di Pompei

- Alessandra Pavone

La Beata Maria Vergine del Rosario viene ricordata nella giornata di oggi, sabato 7 ottobre. E’ una ricorrenza molto sentita nella città di Pompei

madonna_di_pompei_web_2017
Santo del giorno: Beata Maria Vergine del Rosario

Beata Maria Vergine, oggi 7 ottobre 2017 è il giorno della supplica alla Madonna di Pompei. Una supplica che si ripete due volte l’anno, insieme all’8 maggio. Oggi la Chiesa cattolica celebra la Madonna come Regina del Santo Rosario. Alla fine dell’Ottocento fu il beato Bartolo Longo ad avviare la devozione nella Madre di Dio a Pompei. Nella lettera “perché scegliemmo San Michele a Difensore e Custode del Santuario di Pompei?”, Bartolo Longo spiegò : “Se dunque S. Michele è il custode di tutta la Chiesa e il difensore di tutte le grandi Opere divine, non era conveniente che a Lui fosse affidata la difesa di questa grande Opera di Dio nell’epoca moderna, che è il Santuario di Pompei?”. E’ da più di 100 anni che si celebra la supplica alla protettrice di Pompei, un evento a cui il popolo campano tiene particolarmente e che vede protagonisti migliaia di persone. Bartolo Longo diverso tempo fa è stato dichiarato beato da Papa Giovanni Paolo II e, grazie a ciò, il numero di fedeli presenti a Pompei per la celebrazione è aumentato a dismisura.

L’APPARIZIONE DELLA MADONNA DEL ROSARIO

Il 7 Ottobre si festeggia certamente la Vergine del Rosario. Si tratta di una delle più importanti ricorrenze della tradizione religiosa cattolica. La Vergine del Rosario viene rappresentata, in diverse opere d’arte, abbigliata con un vestito azzurro che stringe tra le mani una coroncina del Rosario. L’origine di questa ricorrenza solenne discende da un evento miracoloso: in una visione sovrannaturale, la Madonna è apparsa inspiegabilmente, avvolta da una luce, a San Domenico di Guzman nel 1208. Quest’ultimo è un monaco, che ha fondato l’Ordine dei Frati Predicatori nel 1234. In precedenza questa ricorrenza ha avuto un nome differente e veniva ricordata come Festa della Madonna della Vittoria. Il nome gli è stato dato da Papa Pio V, in quanto il 7 Ottobre si celebrava l’esito positivo della Battaglia di Lepanto del 1571. In questo scontro marittimo infatti le navi della Lega Santa, composta dalla Spagna, dallo Stato della Chiesa e da Venezia, hanno avuto l’onore di sconfiggere le flotte dell’impero dei turchi. I cristiani hanno quindi da sempre attribuito la vittoria della Lega Santa sugli ottomani come un regalo fatto dalla Beata Vergine, che per la soluzione di quel tragico evento è stata invocata con numerosi rosari recitati prima della Battaglia di Lepanto. In seguito, il Pontefice Gregorio XIII ha deciso che la ricorrenza cattolica del 7 Ottobre venisse chiamata da Festa della Madonna della Vittoria a Festa della Madonna del Rosario. Il Santuario principale della Beata Vergine del Rosario è sicuramente la Basilica, che è situata a Pompei. In questo posto si sono recati molti fedeli e anche diversi Papi, come Benedetto XVI e Giovanni Paolo II. 

FESTA DELLA BEATA MARIA VERGINE DEL ROSARIO A POMPEI

Pompei può pure dire di avere come protettrice la Madonna del Rosario. Il 7 Ottobre vi è una celebrazione molto sentita nella Basilica della Vergine di questo paese campano, in cui si ringrazia ancora una volta la Madonna per essere stata sempre accanto all’Uomo durante i suoi patimenti e le fragilità. Poi la statua di Maria viene portata in processione e i fedeli rendono omaggio al passaggio della scultura sacra della Vergine. 
I fuochi d’artificio chiudono i festeggiamenti, durante i quali Pompei si riempie di luci e di baracche, dove si possono provare alcune appetitose specialità della zona, come il dolce al limone e la parmigiana di melanzane. 

LA PROTETTRICE DELLA CITTA’ DI POMPEI

Pompei si trova in Campania, ad una distanza non molto lunga da Napoli. Nel 79 dopo Cristo, questa località è stata distrutta dalla violenta eruzione del Vesuvio. In questo luogo vi è il Santuario della Madonna del Rosario, in cui c’è un dipinto di Maria che porge una corona a Santa Rosa e una reliquia molto interessante. Si tratta di una spina che sarebbe appartenuta alla corona che Gesù portava sul capo, mentre stava per essere crocifisso. Pompei è famosa per i suoi scavi archeologici, che hanno riportato alla luce la vecchia città, che è stata ricoperta dalla cenere del vulcano del territorio campano. Questa zona viene considerata uno dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO del nostro paese. Gli scavi hanno riportato alla luce le vecchie residenze nobiliari dell’epoca dei Romani, l’Anfiteatro e le terme. 

7 OTTOBRE: LE FESTIVITA’ CRISTIANE

Il 7 Ottobre è un giorno molto interessante, in quanto si riportano alla memoria le figure di San Geroldo di Colonia, Santa Giustina di Padova, Sant’Augusto di San Sinforiano e sant’Adalgiso di Novara. Tra gli altri personaggi ricordati, ci sono: l’abate Martino Cid, il sociologo Giuseppe Toniolo e tutti i Martiri di Arima. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori