Spari in metro a Monaco/ Germania, 4 feriti: reagisce a controllo Polizia, “non è terrorismo” (ultime notizie)

- Niccolò Magnani

Spari in metro a Monaco di Baviera, Germania: ultime notizie, attacco nella stazione Unterföhring, non sarebbe terrorismo. Diversi feriti, grave un’agente e aggressore arrestato

polizia_germania_terrorismo_bomba_attentato_lapresse_2017
Polizia (Foto: LaPresse)

Gli spari avvenuti in metro a Monaco di Baviera non sono terrorismo: a fugare ogni dubbi è intervenuta la polizia nel punto stampa dopo l’arresto dell’aggressore che nella stazione di Unterfoehring ha seminato il panico sparando all’impazzata sui passeggeri prima di essere fermato dalle forze di sicurezza. Innanzitutto, come anticipavamo prima, si tratta di un unico assalitore e sarebbe guidato non da intensi terroristici o religiosi: «è stato guidato da ragioni personali. Non ci sono moventi politici o religiosi in questa occasione», spiega il portavoce della polizia, che annuncia alla stampa come l’uomo fermato sia un assalitore tedesco di 37 anni.

Avrebbe reagito ad un normale controllo della polizia nella stazione, disarmando un agente e iniziando a sparare contro i passeggeri e gli stessi poliziotti. Un’agente è stata spinta verso i binari della metro, per fortuna non in corsa in quel momento, ma è rimasta comunque gravemente ferita alla testa e ora è in urgenza nell’ospedale del centro di Monaco. In seguito altri spari, con tre passeggeri e lo stesso assalitore feriti prima di essere braccato. Ancora interrotta la linea della metro, ma il panico terrorismo lentamente sta scemando.

Sparatoria nella metro in Germania a Monaco di Baviera, precisamente alla stazione Unterföhring giusto qualche minuto fa: il terrore torna in Germania e un’azione che pare essere ricondotta al crimine locale, ha evidentemente rilanciato l’ipotesi di un attentato terroristico con tam-tam scattati in tutta la Germania. Il panico letteralmente nella metro tedesca in queste ultime due ore: polizia evacua subito la stazione dopo che sarebbe avvenuta una sparatoria ingente con diversi feriti coinvolti e un’agente in particolare sarebbe molto grave. Stando a quanto riporta la polizia tedesca, diverse persone ferite ma non si tratterebbe di attacco terroristico: dopo il fuggi fuggi generale per gli spari cominciati da un solo uomo, pare, contro gli agenti di sicurezza della stazione, la persona responsabile dell’attacco sarebbe stata arrestata negli immediati dintorni della stazione.

Ora la situazione sembra sotto controllo, ma il panico e il timore di un nuovo attentato purtroppo ogni volta fa scattare reazioni di questo genere. Resta al momento ignoto il motivo di un’azione del genere, ma sembra essere stata ricondotta nell’alveo della normalità, mentre la metro ovviamente rimane chiusa su tutta la linea U4 di Monaco di Baviera. Nelle prossime ore tutti gli aggiornamenti a riguardo, mentre possiamo escludere al momento la presenza di vittime dopo l’azione criminale avvenuta in piena mattina nel bel mezzo del traffico pendolare di punta a Monaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori