Si lancia dalla finestra dopo aver preso una nota/ Shock alla scuola media di Coriano

Un 12enne della scuola media di Coriano si è lanciato dalla finestra dopo aver preso una nota

Cto di Torino
Cto di Torino, immagini di repertorio (LaPresse, 2019)

Si è rischiata la tragedia stamane quando uno studente di 12 anni si è gettato dalla finestra della scuola per aver preso una nota. Un episodio che lascia basiti e che è avvenuto in quel di Coriano, paese in provincia di Rimini (Emilia Romagna). Il giovane della scuola media locale non aveva fatto i compiti a casa, e la professoressa gli ha di conseguenza messo una nota per tale dimenticanza. A quel punto, preso dallo sconforto forse per via della paura di dover raccontare l’episodio a casa, si è gettato dalla finestra della propria aula. L’episodio è riferito dall’agenzia Ansa e da numerosi quotidiani locali, e sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Riccione che hanno raccolto le testimonianze dei compagni di classe e dell’insegnante, segnalando poi il fatto all’autorità giudiziaria. La tragedia sfiorata è avvenuta attorno alle ore 9:30 di stamattina, durante il breve intervallo di tempo del cambio d’ora.

SI LANCIA DALLA FINESTRA DOPO AVER PRESO UNA NOTA


Il dodicenne aveva il banco situato proprio vicino alla finestra, e all’improvviso avrebbe aperto il vetro della finestra per lanciarsi di sotto, approfittando della non presenza in aula del professore. Sulla vicenda è stata aperta un’indagine per accertare con precisione la dinamica dei fatti nonché comprendere più a fondo lo stato psicologico del ragazzino, che di recente avrebbe subito la scomparsa di un giovane parente. Subito dopo aver lanciato l’allarme sul luogo sono giunti gli uomini del 118 che hanno fornito una prima assistenza al paziente, per poi trasportarlo d’urgenza, in codice rosso, presso il vicino ospedale Bufalini di Cesena. Il sindaco di Coriano, Domenica Spinelli, ha riferito che il 12enne non è in pericolo di vita. Il giovane avrebbe compiuto un volo di almeno sette metri, impattando poi violentemente al suolo e provocandosi diverse lesioni. Il trasporto presso la struttura ospedaliera dall’istituto comprensivo è avvenuto tramite l’eliambulanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA