Emanuele Cecconi scomparso da Perugia/ Ritrovati auto e marsupio, appello del figlio

- Emanuela Longo

Emanuele Cecconi, 80enne scomparso da Perugia: ritrovata l’auto e successivamente il marsupio ma di lui nessuna traccia da 10 giorni

Emanuele Cecconi
Emanuele Cecconi (Chi l'ha visto)

Sono trascorsi dieci giorni dalla sparizione misteriosa dell’anziano Emanuele Cecconi, del quale si sono perse le tracce venerdì 1 marzo da frazione Olmo, a Perugia. Le ricerche proseguono senza sosta ma di lui ancora non si hanno notizie ed anche per questo sono stati lanciati vari appelli, nel corso delle puntate, alla trasmissione Chi l’ha visto. Secondo le ultime notizie emerse dalla trasmissione di Raitre, l’auto dell’uomo ed il suo marsupio sono stati ritrovati ma di lui nessuna traccia. L’anziano fu visto per l’ultima volta proprio dieci giorni fa quando rimase senza benzina. Un automobilista molto gentile si offrì di accompagnarlo in una stazione di servizio. Proprio al distributore Aquila di Strozzacapponi è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza ma da allora si sono poi perse le tracce. Quindi avrebbe proseguito per la sua strada fino ad arrivare in località Cipolla, nella campagna di Ficulle, dove è stata ritrovata la sua auto. Potrebbe aver chiesto un passaggio a qualcuno? E’ su questo che si fanno forza gli inquirenti sperando di poter presto raccogliere qualche testimonianza utile al fine di far luce sulla scomparsa dell’uomo.

EMANUELE CECCONI SCOMPARSO: L’ULTIMO APPELLO DEL FIGLIO

Nelle passate ore, dopo l’auto è stato ritrovato anche il marsupio di Emanuele Cecconi, in merito al quale anche i familiari avevano lanciato diversi appelli. All’interno del marsupio, i suoi documenti ed il denaro che portava con sé. Ancora nessuna traccia però dell’80enne. Le ricerche dei vigili del fuoco, coadiuvate dal lavoro di carabinieri, personale del Soccorso alpino e Protezione civile si sono fatte incessanti, come riporta Today.it ma al momento non sono ancora giunte notizie positive sulle sorti dell’anziano. Il figlio ha lanciato un nuovo disperato appello nelle passate ore: “Oggi è oramai una settimana che mio padre manca da casa, aiutateci a ritrovarlo! Emanuele ha 81 anni, al momento della scomparsa indossava scarpe da ginnastica di colore grigio scuro, jeans neri, giaccone nero e una maglia a collo alto di colore rosso, non ha con sé né documenti né soldi, potrebbe essere confuso e disorientato. Chiunque abbia notizie ci contatti o si rivolga alle forze dell’ordine”. L’ansia presso la sua famiglia aumenta sempre di più.



© RIPRODUZIONE RISERVATA