TRAMONTI/ I dieci luoghi più belli al mondo dove vedere scendere il sole

- La Redazione

Il fascino del tramonto. Insieme all’alba, i due momenti culmine di una giornata, quelli più affascinanti nei loro giochi di colori e di emozioni.Ecco i 10 posti più belli per un tramonto

tramonto-R400
Tramonto alle Cinque Terre

Il fascino del tramonto. Insieme all’alba, i due momenti culmine di una giornata, quelli più affascinanti nei loro giochi di colori e di emozioni. Ma siccome per vedere una bella alba bisogna svegliarsi appunto… all’alba, il tramonto diventa maggiormente alla portata di tutti. Ecco dove i romantici e gli innamorati possono andare per ammirare i dieci tramonti più belli al mondo

Quando il sole incendia il cielo per gli ultimi istanti prima di affondare nel mare o sparire dietro a una montagna. Condizioni meteorologiche permettendo, cioè di cielo assolutamente sgombro di nuvole (ma attenzione perché alcuni tramonti con i raggi del sole che perforano le nuvole sono assolutamente meravigliosi) è il momento più bello della giornata, quello preferito dai romantici innamorati senz’altro. E’ un momento di vaga sospensione temporale, quando non è più giorno, ma non è ancora notte.

Un evidente passaggio del tempo, dove si fa largo anche un sottile stato di  inquietudine dovuto proprio all’indefinitezza del tempo stesso, in cui fermarsi ad ammirare un panorama è uno dei momenti più straordinari possa essere concesso all’essere umano. Da un punto di vista strettamente astronomico, stiamo parlando di quel punto sull’orizzonte dove transita il centro del disco solare corrispondente alla direzione dell’occidente nelle date degli equinozi. L’inizio cioè della primavera e dell’autunno. Nel nostro emisfero esso infatti si sposta a nord ovest nei mesi primaverili ed estivi  e sud ovest nei mesi autunnali e invernali. A volte, se si è particolarmente fortunati, dopo il tramonto (ma anche appena prima del sorgere del sole) è possibile ammirare in cielo un raggio verde. Dunque avete capito bene: il sole tramonta a ovest. Non fate come i protagonisti del film di Nanni Moretti “Ecce bombo” che si recarono ad attendere un’alba nella direzione sbagliata, invece che a est dove sorge il sole, a ovest, e non videro un bel niente.

Secondo gli esperti di viaggi, esisterebbero almeno dieci luoghi sulla Terra dove si possono ammirare i dieci tramonti più belli. Il primo di questi in effetti gode di una particolarità fortunata. Si tratta di Kalbarri, nell’Australia occidentale. Tutta la costa occidentale australiana è splendidamente esposta nella direzione giusta, e visto le particolari condizioni atmosferiche del continente, qui i tramonti sono quasi tutti splendidi. Un lunghissimo belvedere, che ha nella località di Kalbarri il suo punto migliore. Qui infatti il fiume Murchison sfocia nella baia di Gantheaume creando giochi di luce al tramonto davvero unici.

Siccome siamo italiani, al secondo posto vogliamo mettere una località italiana. In realtà il Belpaese viene chiamato così non a caso, ma per questa volta ci limitiamo a segnalare le Cinque Terre, in Liguria. In particolare un punto scelto  a piacimento lungo labellissima Via dell’Amore che collega due di queste cinque terre, e cioè Riomaggiore con Manarola. Direttamente a picco sul mare aperto, offre un panorama mozzafiato.

Rimaniamo nel Mediterraneo ma spostiamoci verso est. Andiamo in una delle tante isolette greche, esattamente a Santorìni. E’ una delle perle delle Cicladi, e le deliziose piccole case bianche a picco sul mare rendono l’esperienza di un tramonto indimenticabile.

E adesso tutti in Sudamerica, per visitare due posti straordinari. Sebbene la costa del Brasile e dell’Uruguay siano rivolte a oriente (perfette per delle indimenticabili albe)  è possibile godere comunque di tramonti indimenticabili grazie alla bellezza di Ipanema, in Brasile, e di Punta dell’Este in Uruguay. Spiagge incredibili, atmosfera rilassata, vita notturna che vi accoglierà dopo il tramonto del sole. A Punta dell’Este il sole gira intorno alla punta del promontorio che dà il nome alla località. Da vedere.

Salendo a nord, negli Stati Uniti, non si potrà rinunciare ad ammirare il sole che scende lungo il Grand Canyon, immaginandosi un tramonto all’alba del mondo. Giochino di parole per descrivere l’atmosfera unica di questa zona, fuori da ogni civiltà e dove il tempo è fermo a milioni di anni fa.

Spostiamo di un po’, rimanendo negli Stati Uniti. Andiamo sulla costa Ovest, la mitica California, esattamente nella Venezia d’America, Venice, poco distante da Los Angeles. Tutta la California offre ovviamente tramonti straordinari, ma qui ancora di più, tra canali artificiali, casette e la meravigliosa spiaggia.

Ma pochi sanno che si può godere di un bel tramonto anche stando in città. Ad esempio a Bruxelles, nella centralissima Grand Place. E’ un angolo di rinascimento fiammingo, quello che si vive qui: palazzi dorati ricchi di decorazioni con il municipio gotico che fa bella mostra di sé. E’ considerata la piazza più sontuosa d’Europa e qui le luci del tramonto in una giornata primaverile disegnano arabeschi unici.

Vogliamo dimenticarci un tramonto sulle piramidi? Diremmo di no, perché veramente si respirerà una atmosfera davvero magica e spirituale, che riporterà a decine di secoli fa. E mentre il sole tramonta sulle piramidi di Giza, magari ci potrà accadere di vederne uscire un faraone…

Fermiamoci in Africa per concludere il nostro viaggio in giro per il mondo ad ammirare i dieci tramonti più emozionanti. Scendiamo allora in Namibia nel Parco nazionale di Etosha. La parte occidentale del parco è composto di savane, mentre quella orientale è ricca di foreste. Ed è proprio un tramonto nella foresta un momento suggestivo, anche perché si potranno vedere i maestosi animali della giungla andare ad abbeverarsi alle pozze e ai fiumi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori