Daniel Guerini, morto in incidente stradale il Primavera Lazio/ Messaggi di cordoglio

- Fabio Belli

Choc nel mondo del calcio dopo la morte di Daniel Guerini, giovane calciatore della primavera della Lazio, scomparso a seguito di un incidente

daniel guerini lazio 640x300
Daniel Guerini, 19enne giocatore della Lazio primavera morto in un incidente

E’ stata sconvolgente la morte di Daniel Guerini, il calciatore della Primavera della Lazio di soli 19 anni, scomparso nella giornata di ieri a seguito di un incidente stradale. Numerosi i messaggi di cordoglio all’indirizzo della famiglia, a cominciare da quello del Torino Calcio, dove il ragazzo aveva militato in passato: “Il presidente Urbano Cairo e il Torino Fc, dirigenti, dipendenti, collaboratori, allenatori, calciatori e tutto il settore giovanile – si legge in una nota pubblicata sul sito dei granata – increduli e costernati per la drammatica notizia, esprimono il profondo cordoglio e l’affettuosa vicinanza alla famiglia Guerini per la tragica scomparsa di Daniel Guerini, ex calciatore della nostra formazione Primavera”.

L’incidente è avvenuto nella serata di ieri, attorno alle ore 20:00, in via Palmiro Togliatti in Roma. Il giovane era a bordo della sua Smart For Four quando si è scontrato con una Mercedes Classe A guidata da un 68enne che ha riportato solo lieve ferite. Guerini era a bordo con due amici, entrambi ricoverati in codice rosso presso il Policlinico di Tor Vergata e all’Umberto I. Aperta un’indagine per stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DANIEL GUERINI E’ MORTO: INCIDENTE STRADALE UCCIDE IL TALENTO DELLA LAZIO PRIMAVERA

Tragedia nel mondo del calcio italiano: Daniel Guerini, centrocampista classe 2002 della Lazio Primavera, è morto in seguito a un incidente stradale avvenuto all’incrocio tra Viale Palmiro Togliatti e Viale dei Romanisti, nel quadrante sud/est della città, intorno alle ore 20 di mercoledì 24 marzo. Lo scontro è avvenuto tra due automobili, una Smart ForFour in cui viaggiavano Guerini e altri due coetanei e una Mercedes Classe A. Il conducente di quest’ultima non ha subito gravi conseguenze ma è stato comunque trasportato in ospedale in stato di choc, mentre per Guerini non c’è stato nulla da fare, con la Smart che secondo alcuni testimoni si è cappottata diverse volte dopo lo scontro. Gli altri due ragazzi, entrambi soccorsi dal 118, sono stati trasportati in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata e all’Umberto I, ma è comunque ancora da chiarire la dinamica dell’incidente per accertare le responsabilità di quanto accaduto. Sul posto sono accorsi i Vigili del fuoco e i Carabinieri per effettuare i primi rilievi, col traffico rimasto bloccato nella zona per diverse ore.

DANIEL GUERINI E’ MORTO: IL CORDOGLIO DELLA LAZIO

La Lazio ha pubblicato sul suo sito ufficiale una nota nella quale esprime il cordoglio per quanto accaduto: “Ancora increduli e sconvolti dal dolore, il presidente, gli uomini e le donne della Società Sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini.” Nell’aprile del 2012 il club biancoceleste aveva vissuto una tragedia simile con la morte di Mirko Fersini, esterno difensivo degli Allievi Nazionali all’epoca allenati da Simone Inzaghi, prematuramente scomparso in un incidente mentre era alla guida del suo motorino. Guerini era cresciuto nella Lazio ma prima di tornare nella Primavera biancoceleste aveva fatto diverse esperienze in giro per l’Italia, giocando con Torino, Spal e Fiorentina prima di passare dalle giovanili granata, nello scorso gennaio, di nuovo a quelle della Lazio. Il club biancoceleste lo aveva ripreso con sé lo scorso mese di gennaio dopo un’esperienza al Torino. Era un centrocampista offensivo, nato a Roma il 21 marzo 2002, e in questo campionato Primavera aveva disputato 10 presenze segnando un gol, curiosamente proprio contro la Lazio alla prima giornata. Aveva fatto parte anche del giro della Nazionale Under 16.

© RIPRODUZIONE RISERVATA