Daniela e Walter, Uomini e Donne/Tutto finito: la dama svela che un profumo…

- Stella Dibenedetto

Daniela e Walter, nuovi protagonisti di Uomini e Donne, conquistano il centro dello studio: colpo di scena sulla loro frequentazione, la scelta della dama.

daniela walter min 640x300 Screenshot da Videomediaset

Daniela e Walter, confronto a Uomini e Donne

Dopo il momento dedicato a Riccardo Guarnieri, nel corso della puntata di Uomini e Donne, Maria De Filippi chiama al centro dello studio Walter e Daniela. La conduttrice spiega che Walter era arrivato in trasmissione per conoscere Laura salvo, poi, uscire con Daniela per cui aveva provato un interesse sin dal primo incontro. Tina Cipollari, dall’espressione di Daniela intuisce che qualcosa, tra i due, non è andata nel migliore dei modi. La dama del trono over esordisce annunciando la fine della frequentazione spiegando di aver sbagliato nella valutazione di Walter.

La dama, infatti, spiega di essere molto delusa da Walter che, con il suo atteggiamento, l’ha portata a chiudere definitivamente la frequentazione non trovandosi a proprio agio con lui.

Un profumo causa la rottura tra Daniela e Walter

Un profumo è la causa della rottura tra Daniela e Walter. Il cavaliere, avendo cambiato profumo, decide di farlo sentire a Daniela la quale chiede il nome del profumo. Di fronte al no di Walter, si scatena una discussione tra i due che si conclude con una rottura. “E’ una persona totalmente diversa. Mi dispiace solo di aver chiesto più volte di parlare ma non ho ricevuto risposta”, spiega la dama che aggiunge di aver creduto davvero nella storia con Walter. “Io non sono così forte come credete. Quando una persona mi fa del male io soffro. Sono una persona impulsiva, ma dico sempre la verità. Pensavo fosse una persona corretta e ci ho creduto davvero”, dice la dama tra le lacrime.

“Sembra che tu stia esagerando. Sei esagerata per una storia che non è neanche iniziata”, commentano Gianni Sperti e Tina Cipollari che non credono a Daniela, ma a Walter.







© RIPRODUZIONE RISERVATA