Daniela Spada, moglie di Cesare Bocci/ Il dramma dell’ictus e il coma…

- Verdiana Paolucci

Chi è Daniela Spada, la moglie di Cesare Bocci, ospite al programma Top Dieci condotto da Carlo Conti, venerdì 24 giugno: il matrimonio con l’attore e poi il dramma post-partum…

Teatro
Cesare Bocci con la moglie

Daniela Spada è la moglie di Cesare Bocci, attore e conduttore televisivo che nel corso della sua carriera ha regalato al pubblico personaggi indimenticabili: dal dottor Ceppi di Elisa di Rivombrosa, allo sciupafemmine Mimì nella fiction Il Commissario Montalbano. Bocci è anche al timone del programma culturale di Canale5, Viaggio nella Grande Bellezza. L’attore si divide tra una grande carriera alle spalle e l’amore della sua famiglia. Si conosce poco di sua moglie, Daniela Spada, però Bocci ha raccontato un evento drammatico che l’ha colpita e ha spiegato come l’hanno affrontato.

Daniela Spada: il dramma dell’ictus post-partum

Daniela Spada e Cesare Bocci si sono sposati nel 1991, e nel duemila hanno allargato la loro famiglia con la nascita di Mia. La gioia per la coppia è stata immensa perché da molti anni desideravano avere un bambino. Tuttavia, alcuni anni dopo il lieto evento, per Daniela sono iniziati i primi problemi. La donna è stata infatti colpita da un ictus ed un’embolia che l’hanno portata in coma. Per la famiglia sono stati momenti molto drammatici, come aveva raccontato Cesare Bocci in un’intervista: “In ospedale si è aperto un mondo, di belle cose ma anche brutte. Abbiamo un sistema sanitario straordinario ma che è fatto di uomini e donne e le persone non sono perfette. Quel giorno infatti abbiamo beccato lo stronzo di turno, che ha scambiato il suo ictus per una crisi isterica post partum, chiedendomi se avessimo litigato. Quella discussione ha fatto perdere tempo e invece quando c’è un ictus bisogna intervenire subito”.

Daniela Spada e Cesare Bocci: l’amore che salva

L’amore ha salvato e reso più forti Daniela Spada e Cesare Bocci. La coppia ha perciò deciso di raccontare la propria esperienza in un libro per invitare chiunque a non arrendersi mai di fronte alle avversità della vita. Ora la moglie di Bocci sta bene: si dedica alla sua passione per il cibo, e nel 2014 ha ottenuto un diploma da chef professionista che le ha permesso di aprire una scuola di cucina.







© RIPRODUZIONE RISERVATA