Daniela Zuccoli, moglie Mike Bongiorno/ Le sue stranezze: “Era fissato coi capelli”

- Morgan K. Barraco

Daniela Zuccoli è la moglie Mike Bongiorno. Di recente ha parlato della loro vita insieme, e in particolare dei tratti che lo hanno reso unico.

daniela zuccoli 2019 chi
Daniela Zuccoli ex moglie Mike Bongiorno

Leggendo la descrizione fornita dalla moglie Daniela Zuccoli, si capisce come Mike fosse in fondo un uomo normale. Come tutti aveva le sue stranezze e i suoi tratti che lo rendevano unico, oltre a far impazzire la moglie costretta a stargli dietro. Fino all’ultimo condusse una vita “appassionata”: emblematico, in questo senso, l’episodio in cui si ruppe due gomiti sullo slittino al Cervino. “No, Mike non era spericolato”, sottolinea Daniela. “Era così preso dai suoi sport e dallo spot, perché l’incidente lo ebbe su un set, che ci metteva tutto se stesso, con senso del dovere. Era un eroe, energico ed energetico. Mi ha portata ovunque, persino al Polo Nord”. Se era vanitoso? “Il giusto. Non si faceva truccare, a parte un po’ di cipria. Ma ai capelli teneva molto, se li faceva cotonare perché sembrassero più folti”. Per il resto, Mike era una persona precisa e puntuale: “Il suo autista diceva che c’è l’ora solare, l’ora legale e l’ora di Mike. Dopo tanti anni di dirette televisive in cui doveva spaccare il secondo, iniziò a prendersela più comoda”. (agg. di Rossella Pastore)

Papà Mike

Daniela Zuccoli, moglie di Mike Bongiorno, ha raccontato il “suo” Mike in una bellissima intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni in occasione del decennale della sua scomparsa. Nonostante sia passato parecchio tempo Daniela sente Mike Bongiorno vicino tutti i giorni e non potrebbe essere altrimenti: “Tutti i giorni, ancora oggi, incontro persone che per strada mi dicono: “Ci manca”. Mike manca al Paese, non era solo un bravo presentatore: lui la tv l’ha inventata. Ha un posto nella storia e nella cultura italiana e un posto nel tinello e nel soggiorno di ogni famiglia. E può immaginare quanto questo sentimento sia ampliato e amplificato nella nostra, di famiglia”. Nel corso della stessa intervista ha poi menzionato un episodio che è rimasto impresso nella sua memoria, che si riferisce alla nascita del terzo figlio, Leolino Bongiorno: “Dovete sapere che ho avuto ‘due mariti’. La prima gravidanza fu tutto normale: era il primo figlio. Lui era spesso assente, per lavoro. Dopo il secondo figlio, i medici dissero che sarebbe stato rischioso averne altri. Al terzo cesareo Mike è cambiato. Arrivò a fare quello che non aveva mai fatto prima: cambiare pannolini e dare il biberon al bambino”. (Agg.Jacopo D’Antuono)

Daniela Zuccoli racconta il “suo” Mike Bongiorno

Daniela Zuccoli ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni il suo rapporto con Mike Bongiorno. Dalla storia d’amore all'”uomo dietro le telecamere”, la moglie, “la Daniela” (come la chiamava lui) ha rivelato dettagli più o meno inediti sulla vita del celebre conduttore. Tanto per cominciare, Mike aveva a cuore la tv più di quanto si pensi. E se oggi fosse tra noi, non la giudicherebbe certo bene: “Ne penserebbe tutto il male possibile”, assicura Daniela, “messo di fronte al degrado, agli scandali, alla brutta politica. Mi consola pensare che se n’è andato prima di assistere a questo scempio”. Detto ciò, amava davvero il suo mestiere e tutto ciò che gli gravitava attorno. I programmi li seguiva anche da spettatore. Oggi sarebbe un appassionato di sport, lui che si alzava alle 4 di notte per seguire lo sci o il pugilato americano. Continua la moglie: “Guarderebbe le partite della sua Juventus”. (agg. di Rossella Pastore)

“Non mi ha mai dato pensieri”

Daniela Zuccoli, la ex moglie di Mike Bongiorno, ha ricordato il suo grande amore durante il “Mike Day”, il giorno che Rai e Mediaset hanno dedicato al grande presentatore a dieci anni dalla sua scomparsa. Al grido di “Allegria”, le reti stanno celebrando un mito, uno dei pilasti della televisione italiana che ci ha regalato alcuni dei programmi più belli considerati ancora oggi dei cult. Parlando proprio del suo saluto “Allegria”, la moglie ha dichiarato a Tv Sorrisi e Canzoni: “quello era il suo inconfondibile inno all’ottimismo. Il mio Mike era una persona onesta, un professionista impeccabile, un inguaribile ottimista. Ed è l’uomo della mia vita”. Parla ancora al presente Daniela Zuccoli, che ancora oggi parlando del marito non riesce a parlarne al passato: “Mike c’è sempre con me e io gli parlo ancora”. Una storia d’amore bellissima, vissuta fianco a fianco, anche durante i momenti di difficoltà anche se la moglie non nasconde: “era sicuro di sé. Anche quando faceva salti nel buio, era la scelta giusta. Non mi ha dato mai pensieri. Accanto a lui avevo sempre l’impressione che non potesse succedermi nulla di brutto”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Daniela Zuccoli su Mike Bongiorno: “Un addio impossibile da accettare”

Non è stato così semplice per Daniela Zuccoli dire addio al suo Mike Bongiorno. Diversi anni dopo la sua scomparsa, la Lady del noto presentatore ha però trovato il modo di voltare pagina dal punto di vista amoroso. Il merito è tutto di quella vacanza a St Moritz che le ha permesso di entrare in contatto con un affascinante finanziere, che è riuscito a quanto pare a rubarle il cuore. La notizia è apparsa sul settimanale Chi solo due anni fa, anche grazie ad un’intervista rilasciata dalla diretta interessata. In quell’occasione, la Zuccoli ricorda in particolare di aver avuto tanto da Bongiorno. “Sono stata molto viziata e amata da Mike”, rivela infatti spiegando come mai sia diventata esigente in fatto di uomini. “I primi due anni non uscivo di casa”, prosegue ancora parlando di come sia riuscita ad affrontare il lutto, un dolore che ha alleviato anche grazie ai viaggi. Daniela Zuccoli sarà virtualmente presente in occasione di Allegria, lo speciale che Canale 5 trasmetterà nella prima serata di oggi, sabato 7 settembre 2019, in onore di Mike Bongiorno. Sarà invece la mano invisibile che guiderà in qualche modo la puntata extra di Techetechetè, dato che, come ricorda Sorrisi, è stata proprio la vedova di Mike a fornire il materiale inedito che andrà in onda nell’ora dedicata all’evoluzione del conduttore, dai primi passi sul piccolo schermo fino alla popolarità ottenuta con i quiz negli anni Novanta.

Daniela Zuccoli moglie Mike Bongiorno, un amore condiviso

Non è un mistero che Daniela Zuccoli abbia dovuto dividere l’amore di Mike Bongiorno con qualcun altro, anche se non si tratta di certo di una donna. Il conduttore ha dato la sua vita alla televisione e soprattutto al pubblico, che lo ha sempre ricambiato con estremo affetto. Corre l’anno 1971 quando Mike decide di farle la proposta, lungo la spiaggia di Castiglione della Pescaia. Lui con solo i jeans addosso, in uno sguardo quasi implorante, ricorda La Repubblica, lei invece in fase di riflessione. Seguiranno 42 anni di splendida unione, che lascerà Daniela a fare i conti con la sua dolorosa assenza. “Non voglio farne un santino”, rivela al quotidiano parlando della personalità del presentatore. Sicuro, determinato, ma anche egoista, “quanta sicurezza accanto a lui”. La differenza d’età invece non ha mai influenzato la loro storia d’amore, nonostante i 19 anni che li dividevano. “Ci vedemmo di sfuggita in un ristorante milanese”, racconta parlando di quel primo incontro avvenuto alla fine degli anni Sessanta. Di quel momento ricorda l’azzurro dei suoi occhi, le ciglia bionde e il fisico sportivo, la capacità di conversare con estremo fascino. “Davanti ai dirigenti Rai era come un bambino”, racconta poi Daniela parlando del timore di Mike nei confronti dell’autorità. Di qualsiasi tipo a quanto pare, anche del tramviere che un giorno pizzicò uno dei figli senza biglietto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA