Daniele Bossari/ “Caddi nella depressione per via di una critica” (S’è fatta notte)

- Davide Giancristofaro Alberti

Daniele Bossari è stato uno dei protagonisti della puntata di ieri sera di “S’è fatta notte”. Il volto noto della tv ha ricordato il periodo della depressione

bossari rai 2020
Daniele Bossari (Rai Uno)

Daniele Bossari è uno dei volti storici della tv italiana, anche se la sua carriera è inciampata a causa di una forte depressione. “Poco dopo che abbiamo avuto l’opportunità di vederci qualche volta”, dice a “S’è fatta notte” parlando con Maurizio Costanzo, “ho individuato una critica che è stata il punto di partenza, che mi ha peggiorato quella situazione di fragilità che avevo già”. Si tratta di un giudizio negativo di un famoso critico televisivo autorevole, “mi ha massacrato. All’epoca non c’erano i social, quindi un commento del genere non si perdeva tra centinaia di altri, ma aveva anche il potere di decidere le sorti di qualcuno”. Con il senno di poi, Bossari si è però convinto che tale critica gli abbia regalato la possibilità di evolvere, crescere e superare anche quel periodo buio. Oggi il conduttore ne vuole parlare e lo ha fatto anche tramite la sua autobiografia “La faccia nascosta della luce”, che ha pubblicato l’anno scorso con la Mondadori. “C’è una sensazione di vergogna e di esporsi in queste cose”, riflette Bossari, “come ne sono uscito: innanzitutto mi sono dovuto schiantare, arrivare al punto più estremo. […] La paura mi ha ridestato e in quel momento ho deciso di salvarmi. Quindi ci si salva da soli”. Raggiunta la predisposizione a farsi aiutare anche dagli altri, è stato tutto molto più semplice. Al suo fianco si sono schierate la moglie Filippa Lagerback e la figlia Stella, la famiglia reale e lavorativa, e tanti altri. Soprattutto la conduttrice, che ha sposato in seguito alla sua esperienza al Gf Vip, si è ritrovava secondo Bossari a sopportare la sua condizione e a soffrirne a sua volta.

DANIELE BOSSARI: “QUANDO MIA FIGLIA LO SCOPRI’…”

Nella vita di Daniele Bossari c’è un grande e doppio amore. Da un lato l’unione con Filippa Lagerback, diventata sua moglie appena due anni fa. Dall’altra la figlia Stella Bossari, che abbiamo avuto modo di vedere in tv durante la partecipazione del padre al Grande Fratello Vip. Adesso la ragazza ha quasi 17 anni e ha scoperto solo di recente quale dramma abbia vissuto Daniele negli ultimi dieci anni. “Ho cercato di camuffare il più possibile, durante il giorno, la mia condizione ma era impossibile”, dice a “S’è fatta notte”. Nella sua autobiografia, Bossari racconta a pieni polmoni il vortice di emozioni negative che lo hanno portato a bere e alla depressione. Ad oggi però non ritiene di aver confidato al grande pubblico quel lato di sè che lo ha spinto a pentirsi di aver scritto determinate pagine. Anzi. “Ho cercato di studiare e pensare ogni piccola parola, perchè è un libro che parla anche d’amore”, sottolinea. Poi ricorda il momento in cui Stella ha letto il testo: la ragazza non sapeva nulla di ciò che stava avvenendo nel cuore e nelle giornate di Daniele. “Non ci sono state parole, solo lo sguardo. Abbiamo iniziato a piangere insieme abbracciandoci… lei non sapeva niente di tutto questo. Dopo c’è stata un’esplosione d’amore che ci ha reso ancora più complici”, ha sottolineato nell’intervista. Anche se il periodo peggiore è ormai passato, Bossari è sicuro di essere ancora piuttosto sensibile. Soprattutto di fronte ai social, che gestisce a fatica: “Ho delle difficoltà perchè sono sempre attento, ma ho anche paura di poter trovare quel commento che mi possa ferire”. Il timore quindi è di rivivere di nuovo quel crollo che anni fa è diventato più acuto proprio in seguito alla critica di un esperto della televisione. Clicca qui per rivedere la puntata di ieri di “S’è fatta notte”

© RIPRODUZIONE RISERVATA