Daniele Bossari/ “Depressione? È tremenda. Volevo togliermi di mezzo” (Vieni da me)

- Silvana Palazzo

Daniele Bossari oggi a Vieni da me: la gaffe con Caterina Balivo e il racconto della depressione. “È tremenda. Volevo togliermi di mezzo”, racconta il conduttore

daniele bossari 2020 2 vienidame
Daniele Bossari a Vieni da me

Daniele Bossari a Vieni da me ha parlato anche del suo rapporto col paranormale, avendo del resto condotto per tanti anni Mistero. «Eravamo a Bali per fare un servizio su alcuni maghi-sciamani, per una serie di coincidenze incontrammo una Balian che mi fece un rituale particolare. Da quel momento in poi per 15 giorni mi sono accadute cose straordinarie». Da quel momento è cambiato tutto: «E ora non ho dubbi sull’esistenza dei mondi sovrasensibili. Questo mi fa molta paura, non si scherza su certe cose». Non poteva mancare un riferimento a Filippa Lagerback: «Ho capito che sarebbe stata la donna della mia vita». E proprio la moglie gli ha fatto una sorpresa: gli ha mandato infatti un videomessaggio. Invece sulla depressione di cui ha sofferto: «È una cosa lenta, che accade gradualmente. È tremenda, perché non ti fa vedere più niente e ti isola». Bossari spiega anche come ci è entrato: «L’ipersensibilità me la porterò sempre dietro, ma quando diventa patologica è pericolosa. L’insicurezza, aver capito di non poter piacere a tutti, ha cominciato a incrinare in me quella fiducia nei confronti di quello che facevo». Il punto più basso lo ha raggiunto quando arrivò a indossare cappotti grandi per nascondere le bottiglie. «Volevo togliermi di mezzo per non creare problemi agli altri». A un certo punto ha cominciato a pensare alle cose più belle della sua vita e così è cominciata la sua rinascita. (agg. di Silvana Palazzo)

DANIELE BOSSARI GAFFE, CATERINA BALIVO: “NON MI FAR FARE FIGURE…”

Daniele Bossari comincia con una gaffe la sua intervista a “Vieni da me”. Nel primo cassetto trova delle viti e spiega: «Appartengono alla storia della mia famiglia, perché i miei genitori hanno un’azienda che si chiama Milano Viti». E allora Caterina Balivo sbotta: «Ora abbiamo fatto pubblicità occulta, siamo su Raiuno non mi far fare figure». Il conduttore, che ha ricevuto una sorpresa dal fratello Marco, ha raccontato che suo padre era molto severo: una volta fecero tardi e furono costretti a dormire in macchina. Ma come nasce Bossari artista? «Ho scoperto che il mondo viveva durante la notte e si raccontavano cose interessanti. Il mio mentore è stato poi Cecchetto. Volevo lavorare anche io con lui, quindi mi sono lanciato e gli ho detto che volevo fare il dj. Mi disse che avevo una bella voce e che potevo presentarmi in radio». Poi è arrivato a Mtv: «Prima di Enrico Silvestrin, Lorenzo Jovanotti è stato il primo veejay e lui mi ha ispirato». Si ripercorre così la sua carriera, partendo dagli inizi. (agg. di Silvana Palazzo)

DANIELE BOSSARI, OGGI A VIENI DA ME

Daniele Bossari è pronto a raccontarsi a “Vieni da me” attraverso gli oggetti che troverà nei cassetti di Caterina Balivo. È stato il conduttore tv e radiofonico a rivelare sui social il suo arrivo negli studi del programma di Raiuno. «La famosa nebbia romana. Caterina Balivo sto arrivando», ha scritto nelle Instagram Stories mentre era in treno. Evidente l’ironia sul clima che ha trovato a Roma. Poi ha fatto “irruzione” nel camerino della conduttrice per salutarla prima della diretta. Il momento è stato subito immortalato e poi condiviso sui social. «Sono pronto», ha detto a Caterina Balivo che gli aveva chiesto come si sentisse in vista dell’apertura dei cassetti. E in effetti Daniele Bossari è apparso particolarmente carico ed entusiasta. Quindi ha avanzato una richiesta alla padrona di casa: «Anche io voglio fare una foto con te». Poi sui social è comparso proprio il selfie che si sono fatti in camerino.

DANIELE BOSSARI, L’INCONTRO CON CATERINA BALIVO

C’è anche tanta curiosità da parte di Daniele Bossari riguardo gli oggetti che troverà nella cassettiera di Vieni da me. Sono del resto gli oggetti legati ad alcuni momenti della sua vita su cui dovrà appunto raccontarsi. «Non vedo l’ora di scoprire cosa hai nascosto nei cassetti!», ha scritto infatti su Instagram nella didascalia che accompagna il selfie con la conduttrice Caterina Balivo. Curioso anche il momento del loro incontro perché in camerino c’erano due collaboratori della conduttrice con cui Daniele Bossari ha lavorato in passato, uno addirittura ai tempi di Fuego. Dopo baci e abbracci hanno scherzato sul fatto che si conoscono da tantissimo tempo. «Ne avrai di cose da dire su di lui», ha detto allora Caterina Balivo. E Daniele Bossari ha scherzato: «Ma no, non dire nulla». Un simpatico siparietto che anticipa quanto vedremo tra poco, anche se siamo certi non mancheranno momenti di riflessione col celebre conduttore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@caterinabalivo non vedo l’ora di scoprire cosa hai nascosto nei cassetti! 🤗 Alle 14 su raiuno @vienidamerai Tra pocoooo!!!

Un post condiviso da Daniele Bossari (@danielebossari) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA