Dieta di Capodanno 2024: menù e consigli/ Cosa mangiare senza sgarrare eccessivamente

- Giulia Lia Mastrominuta

Dieta di Capodanno: il menù e i consigli su cosa mangiare senza esagerare, facendo comunque festa in vista del nuovo anno

cena capodanno 2023 640x300 Cena di Capodanno 2023 (Pixabay)

MENÙ E DIETA DI CAPODANNO 2024: COSA MANGIARE SENZA PRENDERE TROPPI KG

Dicembre è ormai quasi terminato e tra pochi giorni festeggeremo il Capodanno, ricorrenza che includiamo nelle feste natalizie che tanto ci fanno bene al cuore e all’anima e un po’ meno alla linea. Durante questo periodo, che comincia proprio con dicembre per poi concludersi il 6 gennaio con l’Epifania, è usanza mangiare cibi tipici ed esagerare un po’ anche con le quantità. Come dire di no, infatti, ad una bella lasagna o ad una fetta di pandoro? Sicuramente è facile lasciarsi prendere la mano con le leccornie che metteremo a tavola ma non dobbiamo dimenticare che per la nostra salute, dobbiamo essere attenti anche alla linea. Qualche libertà in più, nel periodo di festa, è normale, ma senza esagerare. Oggi, in particolare, andremo a vedere la dieta di Capodanno, per mangiare qualche gustosa leccornia senza però sgarrare eccessivamente.

Cosa mangiare, dunque, per il cenone di San Silvestro senza sentirsi poi troppo in colpa? La prima accortezza riguardo la dieta di Capodanno riguarda certamente la preparazione dei cibi: bisognerebbe evitare quanto più possibile il fritto, preferendo magari la cottura al forno. È così per antipasti, primi e secondi. Dunque, bandite le frittelle già dall’antipasto, così come la frittura come secondo. Allora, cosa possiamo mangiare? Come antipasto potremmo sbizzarrirci con un tris di verdure grigliate, magari condite con qualche spezia e un filo d’olio d’oliva, ma non soltanto. Anche l’insalata di mare è una buona alternativa per mangiare qualcosa di buono senza assumere troppe calorie. Per quanto riguarda la carne, invece, andrebbe preferito qualche insaccato più “light”, come la bresaola, che ben si abbina alla rucola e alla robiola. Dunque, perché non fare dei gustosi involtini?

DIETA DI CAPODANNO 2024: COSA MANGIARE COME PRIMO E SECONDO

Abbiamo visto l’antipasto per il menù e la dieta di Capodanno, ma come primo e secondo cosa possiamo gustare? Rimanendo sul pesce, sicuramente delle pennette al salmone sono una buona alternativa gustosa ma non troppo calorica. O ancora spaghetti alle vongole, magari stando attenti con l’olio. O ancora un primo piatto buonissimo ma non troppo grasso è la pasta in bianco, con cavolfiore, rinfornata con un po’ di besciamella light, magari realizzata con del latte d’avena per evitare qualche grasso di troppo. Se si preferisce il riso si può scegliere un bel risotto al limone (senza burro) o ancora un riso zucchine e bresaola. Ottima anche l’alternativa zucchine e Philadelphia.

Passiamo ora al secondo: qui certamente la fantasia ci può regalare delle ottime alternative ai piatti classici. Partendo dal pesce, un ottimo piatto sono le seppie con piselli: deliziose e non eccessivamente grasse. O ancora del buon pesce spada alla griglia o dei gamberoni al forno. Insomma, le alternative sono tante e tutto dipende dai propri gusti. Di carne, invece, il pollo è certamente quello che più viene inserito nelle diete, essendo molto leggero. Dunque perché non realizzare una bella insalata di pollo, abbinata con delle verdurine di stagione? Allo stesso modo anche il tacchino è una carne magra e bianca che ben si sposa con un regime alimentare un pochino più attento. Per quanto riguarda il contorno, anche qui spazio alla fantasia: l’importante è utilizzare poco olio e preferire verdure grigliate o al forno. Infine, il dolce. Una buona idea è realizzare un tiramisù light con delle fette biscottate e lo yogurt greco, guarnito da cioccolato fondente. Una buona soluzione per gustare qualcosa di delizioso ma non eccessivamente calorico.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanità, salute e benessere

Ultime notizie