DIRETTA/ Ajax Dortmund (risultato finale 4-0): Haller cala il poker!

- Fabio Belli

Diretta Ajax Dortmund (risultato finale 4-0) streaming video e tv del match valevole per la 3^ giornata della fase a gironi di Champions League. I lancieri calano il poker con Haller.

Ajax
Video Besiktas Ajax - Ryan Gravenberch, centrocampista dell'Ajax (Foto LaPresse)

DIRETTA AJAX DORTMUND (RISULTATO FINALE 4-0): HALLER CALA IL POKER

L’Ajax si aggiudica meritatamente lo scontro diretto con il Borussia Dortmund per il primo posto nel gruppo C di Champions League 2021-22. Alla Cruijff Arena di Amsterdam finisce 4-0 in favore dei lancieri che hanno dominato dall’inizio alla fine e se dobbiamo essere sinceri questo risultato sta addirittura stretto ai ragazzi di ten Hag, autori di una prova maiuscola, sontuosa, da applausi a scena aperta. Non poteva assolutamente mancare alla festa Haller che al 72′ prende l’ascensore e colpisce il pallone di testa depositandolo in rete alle spalle di un frustrato Kobel. Sesto gol in tre gare per l’attaccante ivoriano, autentica rivelazione di questa fase a gironi. Serata da dimenticare al più presto per il BVB che di fatto non sono mai scesi in campo e si sono subito consegnati agli avversari. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA AJAX DORTMUND STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Ajax Dortmund sarà garantita stasera per gli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport, di conseguenza per loro sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite Sky Go, ma a proposito di streaming ricordiamo che il match sarà visibile anche su Infinity, piattaforma Mediaset.

ANTONY CALA IL TRIS

Al quarto d’ora del secondo tempo è aumentato ulteriormente il vantaggio dell’Ajax sulBorussia Dortmund con i lancieri che conducono per 3-0. Il tecnico Rose ha gettato nella mischia Emre Can ma a quanto pare non è servito a niente, come al solito l’unico a seminare il panico nella retroguardia aiace è Haaland che al 48′ scheggia la traversa con la complicità di Pasveer che devia sul legno il missile del bomber norvegese. Dall’altra parte i ragazzi di ten Hag continuano ad attaccare che è un piacere e al 57′ arriva pure il tris con la firma di Antony che trova l’angolo più lontano con un sinistro a giro imprendibile, Kobel nemmeno ci prova a tuffarsi. Notte fonda per il BVB che sta uscendo con le ossa rotte dallo scontro diretto per il primo posto nel gruppo C di Champions League 2021-22{agg. di Stefano Belli}

2-0, BLIND FIRMA IL RADDOPPIO

Primo tempo semplicemente perfetto per l’Ajax che rientra negli spogliatoi per l’intervallo in vantaggio per 2-0. Quarantacinque minuti da incubo per il Borussia Dortmund incapace di creare palle gol mentre i lancieri non vogliono saperne di fermarsi e continuano ad attaccare senza concedere un attimo di tregua alla retroguardia del BVB. Al 25′ i ragazzi di ten Hag raddoppiano con la splendida conclusione di Blind al termine di un’azione in cui i padroni di casa hanno letteralmente fatto venire il mal di testa agli ospiti. Dalla panchina un attonito Rose fatica persino a trovare le parole per incitare i suoi, Haaland – che solo nel recupero riesce a scaldare i guantoni di Pasveer – sembra la brutta copia di se stesso, Reus non riesce a incidere in alcun modo, Hummels sta facendo più danni della grandine. La compagine olandese sfiora pure il tris con Berghuis e soprattutto con Gravenberch la cui punizione viene deviata sul palo da Kobel, che tiene ancora in vita i gialloneri. {agg. di Stefano Belli}

1-0, TADIC GONFIA LA RETE

Ajax e Borussia Dortmund si contendono il primo posto del gruppo C di Champions League nello scontro diretto valevole per la terza giornata della fase a gironi, quando sono trascorsi circa venti minuti dal fischio d’inizio il punteggio vede la formazione allenata da ten Hag in vantaggio per 1 a 0. I lancieri mettono subito le cose in chiaro occupando stabilmente la metà campo avversaria, al 9′ Blind entra in area e libera la conclusione chiamando al dovere Kobel che cerca di tenere la saracinesca abbassata. Ma un paio di minuti più tardi il portiere del BVB deve capitolare sulla punizione magistrale di Tadic, decisiva la deviazione di Reus che fa cambiare traiettoria al pallone quel tanto che basta per mettere fuori causa l’estremo difensore ospite. Ci aspettiamo ovviamente la reazione della squadra tedesca con Haaland impegnato nel duello a distanza con Haller, autore di ben 5 gol nelle prime 2 partite. {agg. di Stefano Belli}

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Champions League Ajax Borussia Dortmund: prima che facciano il loro ingresso le formazioni ufficiali del match andiamo a leggere qualche numero interessante. Cominciando dagli olandesi ecco che questi sono capolista del girone C con ben 6 punti: i lancieri sono dunque a punteggio pieno e pure si sono dimostrati ben attività in attacco, quando attenti in difesa, visto che il loro bilancio reti è fissato sul 7:1.

Non demeritano alle loro spalle i tedeschi: il Borussia Dortmund è secondo nella classifica del girone, con sei punti e due vittorie fin qui conseguite. Pure i gialloneri sono stati meno intraprendenti in attacco, con solo tre reti segnate: uno solo però il gol subito alla vigilia del terzo turno. Ora diamo la parola al campo: si comincia! AJAX (4-3-3): Pasveer; Mazraoui, Timber, Lisandro Martinez, Daley Blind; E. Alvarez, Berghuis, Gravenberch; Antony, Haller, Tadic. Allenatore: Erik Ten Hag BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): Kobel; Meunier, Akanji, Hummels, Schulz; Bellingham, Witsel, Brandt; Reus, Haaland, Malen. Allenatore: Marco Rose (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Ajax Borussia Dortmund si gioca questa sera per la quinta volta: curioso il bilancio dei quattro precedenti, che fanno registrare due vittorie a testa ma in un contesto ogni volta netto. Nei quarti della Champions League 1995-1996 l’Ajax, che era campione in carica e avrebbe perso la finale contro la Juventus, aveva vinto entrambe le partite: quella di ritorno ad Amsterdam, dopo aver blindato la qualificazione con un 2-0 al Westfalenstadion, l’aveva risolta Kiki Musampa a un quarto d’ora dal termine.

Dopo 16 anni le due squadre si sono ritrovate ancora in Champions League, ma questa volta nella fase a gironi: curiosamente, la squadra che aveva vinto le due partite (il Borussia Dortmund) era poi arrivata in finale perdendola – contro il Bayern – dunque come nel 1996, segnando un secondo indizio che in questa edizione potrebbe diventare una prova. Ad ogni modo il Dortmund aveva vinto 1-0 al Signal Iduna Park, poi aveva dominato all’Amsterdam Arena (non ancora intitolata a Johan Cruyff, che era ancora in vita): Marco Reus, Mario Gotze e la doppietta di Robert Lewandowski avevano schiantato l’Ajax, che nel finale aveva trovato il gol della bandiera con Danny Hoesen. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

La diretta tra Ajax e Borussia Dortmund questa sera sarà affidata all’arbitro spagnolo Jesus Gil Manzano, che pure sarà in campo ad Amsterdam assieme agli assistenti Prieto e Nevado: Jose Luis Munuera farà da quarto uomo. Volendo ora dare un occhio a qualche numero segnato dallo stesso fischietto spagnolo, scopriamo pure che questo in stagione ha collezionato sette presenze in campo, di cui pure 2 per la Champions league: nel complesso il primo direttore di gara ha messo a tabella ben 30 cartellini gialli e tre rossi , con tre rigori pure concessi. Ampliando la nostra analisi segnaliamo che in carriera Gil Manzano non ha mai incontrato finora l’Ajax: pure conta un precedente con il Borussia Dortmund, arbitrato dallo spagnolo nell’Europa league del 2017-18 (nella sfida contro l’Atalanta). (agg Michela Colombo)

AJAX DORTMUND: FESTA DEL GOL?

Ajax Dortmund, in diretta martedì 19 ottobre 2021 alle ore 21.00 presso la Johann Cruyff Arena di Amsterdam, sarà una sfida valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Le due squadre si affrontano nel girone a caccia del primo posto, avendo già vinto entrambe le prime partite del girone. A quota 6 la lotta è per la prima posizione, con la differenza reti che al momento premia i Lancieri. Nell’Eredivisie olandese l’Ajax ha rialzato la testa dopo l’inaspettata sconfitta interna contro l’Utrecht, mantenendo la vetta della classifica con una lunghezza di vantaggio sul PSV Eindhoven.

In Bundesliga il Borussia Dortmund viene da un importante tris rifilato al Mainz, mantenendosi così nella scia del Bayern Monaco primo della classe. I gialloneri si ritrovano di fronte l’Ajax in Champions League dopo nove anni, il 21 novembre 2012 ad Amsterdam il Borussia Dortmund riuscì ad ottenere una straripante vittoria ai danni dei Lancieri, passando 1-4 alla Johann Cruyff Arena. L’Ajax non batte il Dortmund dal ritorno dei quarti di finale della Champions League 1995/96, il 20 marzo 1996 gli olandesi si imposero con il punteggio di 1-0.

PROBABILI FORMAZIONI AJAX DORTMUND

Le probabili formazioni della diretta Ajax Dortmund, match che andrà in scena alla Johann Cruyff Arena di Amsterdam. Per l’AjaxErik Ten Hag schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Pasveer; Mazraoui, Timber, Martínez, Blind; Álvarez, Klaassen, Gravenberch; Berghuis, Haller, Tadić. Risponderà il Dortmund allenato da Marco Rose con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Kobel; Meunier, Akanji, Hummels, Schulz; Witsel; Brandt, Bellingham; Reus; Haaland, Malen.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match alla Johann Cruyff Arena di Amsterdam, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Ajax con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.20, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.90, mentre l’eventuale successo del Borussia Dortmund abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.90.

© RIPRODUZIONE RISERVATA