Diretta/ Albinoleffe Legnago Salus (risultato finale 1-2): bel successo in rimonta!

- Fabio Belli

Albinoleffe Legnago Salus streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita della 18^ giornata di Serie C, squadre in campo al Città di Gorgonzola.

diretta sg city nova albinoleffe Francesco Gelli con la maglia dell'Albinoleffe (Foto LaPresse)

DIRETTA ALBINOLEFFE LEGNAGO SALUS (RISULTATO 1-2) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Città di Gorgonzola il Legnago Salus batte in trasferta ed in rimonta l’Albinoleffe per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa riescono a passare in vantaggio al 30′ grazie alla rete messa a segno da Tomaselli ma gli ospiti trovano il gol del pareggio per merito di Gomez al 42′. Nel secondo tempo i veneti completano il sorpasso con la rete del neo entrato Contini al 56′. Nell’ultima parte dell’incontro Uabre e Buric falliscono le occasioni a disposizione per triplicare e chiudere definitivamente i conti. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Legnago di portarsi a quota 18 nella classifica del girone A della Serie C mentre l’Albinoleffe resta fermo con i suoi 23 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA ALBINOLEFFE LEGNAGO SALUS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Albinoleffe Legnago Salus non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati intorno al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Albinoleffe e Legnago Salus è ancora saldamente bloccato sull’1 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Cori al posto di Ravasio tra le file dell’Albinoleffe, i veneti ricominciano nel migliore dei modi completando il sorpasso al 56′ per merito della rete siglata dal subentrato Contini, con l’ennesimo aiuto di Buric. Intanto nel Legnago è entrato appunto Contini al posto di Sgarbi al 54′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Albinoleffe e Legnago Salus sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i biancoblu ci riprovano al 26′ con De Felice a salvare sulla linea lo spunto di Buric. I blucelesti riescono invece a passare in vantaggio al 30′ grazie alla rete messa a segno da Tomaselli ma, dopo la traversa colta inutilmente da Petrungaro a fallire l’evenutale raddoppio, è Gomez a trovare il gol del pareggio nel finale di frazione al 42′ capitalizzando una punizione dalla distanza di Buric. Fino a questo momento il direttore di gara Simone Taricone, proveniente dalla sezione di Perugia, ha ammonito Pitzalis e Gasparetto al 39′ tra i giocatori del Legnago. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Albinoleffe e Legnago Salus è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati dal tecnico Perna ad avanzare pericolosamente verso il 10′ sebbene lo scambio tra Sgarbi e Buric faciliti l’intervento dell’estremo difensore avversario Rossi. Intanto l’arbitro ha già ammonito Pitzalis al 9′ tra i calciatori del Legnago. Ecco le formazioni ufficiali: ALBINOLEFFE (3-5-2) – Rossi; De Felice, Marchetti, Gusu; Petrungaro, Giorgione, Poletti, Tomaselli, Michelotti; Galeandro, Ravasio. A disp.: Facchetti, Cori, Ntube. Doumbia, Zoma, Martignago, Muzio, Concas. All.: Marcolini. LEGNAGO (4-3-2-1) – Enzo; Ricciardo, Gasparetto, Bondioli, Pitzalis; Yabre, Salvi, Giacobbe; Buric, Sgarbi; Gomez. A disp.: Corvi, Gasparini, Rossi, Antonelli, Ambrosini, Lazarevic, Milani, Stefanelli, Muteba, Contini, Zanetti, Olivieri. All.: Perna. (Coletta squalificato).

SI COMINCIA

Si accende finalmente la diretta della Serie C Albinoleffe Legnago Salus, prima sfida per la 18^ giornata del girone A: pure prima di dare la parola al campo, vediamo che numeri hanno messo da parte i due club fino a qui. Dando un occhio alla classifica ecco che l’Albinoleffe si trova comoda alla sesta posizione della graduatoria di campionato, nonostante un cammino interno affatto dei migliori.

Dando un occhio ai numeri segnati in terra lombarda, ecco che ricordiamo per seriani un bottino di appena una sola vittoria e tre pareggi conquistati, come pure 4 KO subiti: inoltre la squadra bergamasca ha fin qui messo da parte una differenza reti negativa in casa, segnata sul 9:12. Si è appena comportato meglio il Legnago Salus in trasferta: la squadra biancazzurra, lontana dalla mura di casa ha comunque fatto suoi sette punti, grazie a 2 successi e un solo pareggio: pure la differenza reti è ancora negativa a fissata sul 5:16. Ci attendiamo da entrambe qualcosa di più oggi: si comincia!

TESTA A TESTA

Alla vigilia della diretta di Albinoleffe Legnago Salus, bella sfida per la 18^ giornata di Serie C, pure ci accorgiamo subito che tale incontro risulta di fatto completamente inedito. Senza dunque uno storico a cui poter fare riferimento, possiamo comunque oggi mettere ancora a confronto le due società, approfittando delle statistiche segnare dal portale specializzato Transfermarkt. Dati alla mano scopriamo allora che i seriani registrando come valore complessivo di rosa ben 4.29 milioni e che pure il valore medio di mercato di ogni giocatore è di circa 171 mila euro: tra questo pure il cartellino “più prezioso” è quello di Jacopo Manconi, la cui valutazione sul mercato si aggira sui 400 mila euro.

Di contro la rosa del Legnago Salus registra un valore complessivo d 3.05 milioni di euro e che pure la media per ogni giocatore è di 117 mila euro a testa. Tra i giocatori di Colella pure il giocatore più prezioso, almeno secondo le ultime valutazioni del mercato è Gianluca Contini, il cui cartellino vale ora 400 mila euro. (agg Michela Colombo)

OCCASIONE DI RISCATTO?

Albinoleffe Legnago Salus, in diretta sabato 11 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Città di Gorgonzola, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata di andata del campionato di Serie C. Confronto tra squadre in calo nella rincorsa ai rispettivi obiettivi. Per l’Albinoleffe tre partite senza vittoria e un pareggio in casa della Virtus Verona dopo il ko interno contro il Piacenza, seriani sempre sesti ma progressivamente staccati dalle posizioni nobili della classifica.

E’ terzultimo in classifica il Legnago Salus, con la formazione veronese che dopo due sconfitte contro Triestina e Fiorenzuola è tornata a muovere la classifica pareggiando 1-1 in casa contro la Pro Sesto, che resta dietro di una lunghezza proprio rispetto ai veneti che hanno vinto una sola delle ultime sette partite disputate in campionato, ritrovandosi più che mai risucchiati nella zona calda della graduatoria del girone A.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE LEGNAGO SALUS

Le probabili formazioni della diretta Albinoleffe Legnago Salus, match che andrà in scena allo stadio Città di Gorgonzola. Per l’AlbinoleffeMichele Marcolini schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Rossi; Borghini, Saltarelli, Riva; Genevier, Poletti, Nichetti, Giorgione, Tomaselli; Martignago, Manconi. Risponderà il Legnago Salus allenato da Giovanni Colella con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Enzo; Ambrosini, Gasparetto, Stefanelli, Rossi; Antonelli, Salvi, Giacobbe; Sgarbi, Gomez, Contini.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Albinoleffe Legnago Salus al Città di Gorgonzola, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Albinoleffe con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.70, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.45, mentre l’eventuale successo del Legnago Salus, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie