DIRETTA/ Ancona Matelica Montevarchi (risultato finale 2-0) video tv: game over!

- Fabio Belli

Diretta Ancona Matelica Montevarchi, streaming video e tv del match valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie C.

ancona_legapro_lapresse_2017
Video Ancona Matelica Siena, Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA ANCONA-MATELICA MONTEVARCHI (RISULTATO FINALE 2-0): GAME OVER AL DEL CONERO

Triplice fischio finale tra Ancona Matelica Montevarchi. Al Del Conero termina sul risultato di due a zero per i padroni di casa, grazie ai calci di rigore trasformati magistralmente da Rolfini. Abbiamo assistito ad una bellissima partita, con la formazione ospite che è stata un po’ sfortunata e che ha pagato a caro prezzo alcune ingenuità. L’Ancona Matelica, comunque, non ha rubato nulla e grazie ai tre punti odierni continua la striscia positiva, con la quinta vittoria ottenuta in casa.

La formazione allenata da Colavitto ha dimostrato grande maturità e compattezza tattica, portando a casa un successo importante. I tre punti di oggi spingono l’Ancona Matelica a quota diciannove punti in classifica, mentre resta a dieci punti il Montevarchi, che si consola comunque con una prestazione di cuore e generosità. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ROLFINI RADDOPPIA

Stiamo per entrare negli ultimi dieci minuti della diretta di Ancona Matelica Montevarchi e il risultato live è di 2-0 per i padroni di casa. Al sessantottesimo minuti i locali conquistano un calcio di rigore sugli sviluppi di una ripartenza che porta Dutu ad atterrare Del Sole dentro la propria area: l’arbitro vede tutto, assegna il penalty ed estrae il cartellino rosso per il giocatore degli ospiti.

Dagli undici metri si presenta Rolfini, che scaglia un missile su cui il portiere avversaro non può proprio nulla, anche se intuisce. 2-0. Partita che ora si mette sui binari migliori per l’Ancona Matelica, che deve limitarsi a gestire nell’ultimo scorcio del match. Vedremo se il Montevarchi riuscirà quantomeno a riaprirla o se dovrà arrendersi alla superiorità dei padroni di casa. A decidere, per ora, la doppietta di Roflini. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA CARPANI

Ancona Matelica Montevarchi in campo per il secondo tempo. Si riparte dal risultato live di 1-0 in favore dei padroni di casa, che tornano subito a rendersi pericolosi sul fronte offensivo. Dopo un solo minuto dal ritorno in campo ci prova Carpani per l’Ancona, con una conclusione al volo che Avella riesce a bloccare in due tempi, pur con qualche problemino. Ancora padroni di casa sul fronte offensivo al secondo minuto del secondo tempo, con una punizione conquistata da un pimpante Carpani dopo lo scontro con Gasperi.

Punizione che il Montevarchi riesce a disinnescare in qualche modo, con un possesso palla che però resta poi sterile. L’Ancona cerca di mantenersi sul fronte offensivo a caccia del due a zero, ma il suo avversario tiene botta e prova a restare galla. D’altra parte la partita è ancora molto lunga… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FINE DEL PRIMO TEMPO

Agli sgoccioli il primo tempo di Ancona Matelica Montevarchi e risultato live fermo sull’1-0 per i padroni di casa. Gara sbloccata al trentatreesimo minuto, grazie ad un calcio di rigore, con Rolfini che fa esplodere il Del Conero dopo una fase di sofferenza. Ancora i padroni di casa, poco dopo il gol vantaggio, hanno un’altra potenziale occasione per portarsi sul due a zero: siamo al quarantaquattresimo minuto quando Del Sole impegna Giusti sul primo palo con un tiro velenoso, poi sul traversone seguente Faggioli spedisce la sfera clamorosamente a lato.

Momento di affanno per il Montevarchi sotto di un gol. Ancona che, dopo aver trovato il vantaggio, sta dando il massimo per proteggere il risultato e arrotondarlo. Primo tempo ricco di occasioni ed emozioni, coi padroni di casa che conducono, seppur di misura, contro un avversario tosto e determinato. Ci aspettiamo una ripresa altrettanto combattuta. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

OCCASIONE JALLOW!

E’ cominciata da circa quindici minuti la sfida tra Ancona Matelica Montevarchi e il risultato live è sempre di 0-0. Prima occasione al sesto minuto con Achy che cerca e trova la conclusione verso la porta dopo un bell’assist di Jallow. Nulla di fatto. Ancora Jallow, poco dopo, torna a farsi vedere pericolosamente dalle parti del portiere del Montevarchi: siamo al tredicesimo minuto del primo tempo, quando Amatucci recupera una bella palla dai piedi di D’Eramo, serve per Bassano che mette dentro per Gambale, il numero nove fa la sponda per il compagno che a tu per tu con Avella manda fuori di un soffio.

Ottimo impatto alla gara da parte dell’Ancona Matelica che adesso sta premendo sull’acceleratore, schiacciando gli ospiti nella propria metà campo. Ancora Ancona in proiezione offensiva, questa volta con Gambale che da buona posizione non trova lo specchio della porta in un duello a tu per tu con Avella.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Ancona-Matelica Montevarchi ci aspetta: la partita valida per la 9^ giornata nel girone B di Serie C potrebbe rappresentare il ritorno alla vittoria per i marchigiani, che in questo campionato hanno finora perso la prima e l’ultima partita: in mezzo hanno raccolto cinque vittorie e un pareggio, quindi stanno facendo benissimo in generale e soprattutto al Del Conero, dove hanno solo vinto con un totale di 10 gol segnati (anche 4 subiti peraltro, in trasferta stesso bottino al passivo e metà delle reti realizzate).

Il Montevarchi è tornato a vincere dopo una serie di quattro partite in cui aveva ottenuto un punto, con il pareggio di Carrara che se non altro aveva spezzato una serie di tre sconfitte; la neopromossa ha già trovato la vittoria in trasferta (a Fermo) ed è tornata a festeggiare al Brilli Peri battendo la corazzata Modena, solo 3 gol segnati fuori casa e una classifica non del tutto negativa ma certo critica. Ora vedremo cosa succederà tra pochi istanti, perchè finalmente siamo arrivati al calcio d’inizio: seguiamo allora insieme la diretta di Ancona-Matelica Montevarchi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ANCONA MATELICA MONTEVARCHI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ancona Matelica Montevarchi non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

TESTA A TESTA

Ancona-Matelica Montevarchi non è certo una partita inedita, ma è anche vero che i suoi precedenti sono parecchio datati: per trovare le ultime sfide in campionato dobbiamo infatti tornare al 1979-1980, in Serie C, e abbiamo allora 9 incroci nei quali il Montevarchi ha ottenuto 4 vittorie a fronte di una sola sconfitta (nelle Marche) con tre pareggi, sempre per 1-1. Tuttavia, qualcuno ricorderà che lo scorso 21 agosto lo stadio Del Conero, dove si gioca oggi per il girone B di Serie C, ha ospitato il match valido per il primo turno di Coppa Italia Serie C: dunque le due squadre sono tornate ad affrontarsi dopo 41 anni e la vittoria è andata all’Ancona-Matelica, ai calci di rigore.

I due gol nel primo tempo, segnati da Alex Rolfini e Francesco Barranca; Montevarchi in 10 al 75’ per l’espulsione di Andrea Giusti ma capace di reggere anche nei supplementari, quindi la lotteria degli 11 metri con i marchigiani a sbagliare per primi (Luca Iotti) ma l’errore di Francesco Amatucci a riequilibrare il tutto, quindi la parata di Michele Avella su Sean Martinelli e l’ultimo errore, di Gianluca Bassani, a chiudere la contesa a favore di un’Ancona-Matelica che anche oggi potrebbe prendersi la vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

ANCONA MATELICA MONTEVARCHI: PADRONI DI CASA FAVORITI

Ancona Matelica Montevarchi, in diretta sabato 16 ottobre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Del Conero di Ancona, sarà una sfida valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie C. Ripartenza per due dopo un turno non facile: l’Ancona ha visto interrompersi la sua lunga serie positiva con un ko in casa del Cesena, arrivato in un momento di stanchezza dopo una lunga cavalcata. Gli uomini allenati da Colavitto sono comunque ancora nella parte alta della classifica, momentaneamente terzi a -4 dalla Reggiana capolista proprio perché sorpassati dal Cesena in seconda posizione.

Il Montevarchi dopo le difficoltà di inizio stagione, arrivate dopo una promozione e un ritorno tra i professionisti molto atteso, sta recuperando terreno e sabato scorso è tornato alla vittoria nella difficile sfida interna contro il Modena, vinta 2-1 grazie alle reti messe a segno da Mercati e Jallow. Le due squadre si sono già affrontate in questa stagione in Coppa Italia in casa dei marchigiani, che si sono imposti ai calci di rigore dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. 1-1 anche nell’ultimo precedente in campionato al Del Conero che risale al 19 febbraio 2006.

PROBABILI FORMAZIONI ANCONA MATELICA MONTEVARCHI

Le probabili formazioni di Ancona Matelica Montevarchi, match che andrà in scena allo stadio Del Conero di Ancona. Per l’Ancona MatelicaGianluca Colavitto schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Vitali, Noce, Masetti, Iotti, Di Renzo; D’Eramo, Gasperi, Iannoni; Rolfini, Faggioli, Sereni. Risponderà il Montevarchi allenato da Roberto Malotti con un 4-3-2-1 così schierato dal primo minuto :Giusti; Bassano, Achy, Tozzuolo Martinelli; Carpani, Mercati, Amatucci; Barranca, Jallow; Gambale.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Del Conero di Ancona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Ancona Matelica con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.87, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.45, mentre l’eventuale successo del Montevarchi, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.90.

© RIPRODUZIONE RISERVATA