Diretta/ Ancona Matelica Siena (risultato finale 3-2): Delcarro completa la rimonta!

- Fabio Belli

Ancona Matelica Siena streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C, squadre in campo al Del Conero.

ancona_legapro_lapresse_2017
Video Ancona Matelica Pescara (Foto LaPresse)

DIRETTA ANCONA MATELICA SIENA (RISULTATO FINALE 3-2): DELCARRO REGALA LA VITTORIA AL 95′

Termina la diretta di Ancona Matelica Siena. Dopo aver sfiorato in più occasioni di subire la terza rete, l’Ancona Matelica riesce ad accorciare le distanze con Rolfini, riaprendo la partita. I marchigiani ci credono e al 74′ sfiorano il pareggio. Cross di Tofanari respinto dalla difesa del Siena, sulla palla si avventa Iannoni, che di prima intenzione scarica una bordata verso la porta, trovando ancora la risposta di Lanni. Al 77′ l’Ancona Matelica riesce a pareggiare. Calcio di punizione battuto da Sereni: traversone sul secondo palo che trova una torre per il perfetto inserimento di Delcarro, che da distanza ravvicinata non sbaglia.

L’Ancona rimonta il doppio svantaggio, è 2-2. Il Siena prova quindi a rialzare la testa, e all’ 82′ va vicino al nuovo vantaggio. Karlsson riceve palla al centro dell’area e calcia verso la porta, trovando l’ottima risposta di Avella in uscita bassa. Sulla respinta va Marcellusi, che trova ancora uno strepitoso Avella. Nel finale il Siena prova l’assalto per conquistare i tre punti che sembravano essere già in cassaforte. L’Ancona Matelica però difende con orgoglio il pareggio conseguito, e al 95′ riesce clamorosamente a ribaltarla. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Delcarro salta più in alto di tutti e di testa realizza il gol del definitivo 3-2. Incredibile rimonta della squadra marchigiana.

DIRETTA ANCONA MATELICA SIENA (RISULTATO 1-2): ROLFINI ACCORCIA LE DISTANZE

Riprende la diretta di Ancona Matelica Siena. Dopo un primo tempo che si è chiuso con il vantaggio della formazione toscana, grazie alla rete messa a segno da Karlsson, le due squadre tornano in campo per disputare la seconda frazione della partita. Il Siena torna in campo con l’obiettivo di realizzare il gol del raddoppio, il quale metterebbe al sicuro la vittoria. I bianconeri ci provano subito, e al 49′ Pezzella ci prova da calcio di punizione. La sua conclusione rischia di sorprendere Avella, che riesce comunque a far sua la palla.

Al 52′, bianconeri nuovamente pericolosi. Guberti cerca Karlsson al centro dell’area, ma il tempestivo intervento di Avella salva l’Ancona Matelica. Al 57′ il Siena raddoppia. Contropiede guidato da Guberti, l’esterno arriva al limite dell’area e appoggia per l’accorrente Bani, che fredda Avella, è 0-2. Al 63′ i toscani sfiorano la terza marcatura. Disanto appoggia per Karlsson, che a un passo dalla porta si fa murare da un miracoloso Avella. Prova la reazione l’Ancona, con due situazioni pericolose da calcio d’angolo. Al 64′ la traiettoria insidiosa di Sereni viene neutralizzata da Lanni. Al 68′ Iannoni esalta i riflessi di Lanni. Al 69′ riesce a riaprire la partita l’Ancona Matelica. Rolfini di testa batte Lanni, realizzando il gol dell’1-2. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA ANCONA MATELICA SIENA (RISULTATO 0-1): FINE PRIMO TEMPO

Termina il primo tempo di Ancona Matelica Siena. Dopo il vantaggio messo a segno da Karlsson al 10′ per la squadra ospite, e la reazione dei padroni di casa, alla mezz’ora torna a farsi vedere il Siena in fase offensiva. Azione manovrata dei toscani al limite dell’area, Pezzella la mette al centro per l’imbucata di Disanto che calcia di prima intenzione, ma viene murato dalla retroguardia marchigiana. Al 33′ nuovo tentativo dei bianconeri. Ci prova Bani dal limite dell’area, la sua conclusione è però debole, e il portiere la blocca senza problemi.

I toscani sembrano aver preso il controllo della partita, e al 36′ vanno vicinissimi al raddoppio. Questa volta è Acquadro a provarci dal limite dell’area, la sua conclusione termina fuori, sfiorando il palo. L’Ancona prova a reagire al 41′. Mischia in area di rigore del Siena, serie di batti e ribatti, con D’Eramo che prova la conclusione vincente, trovando l’ottima risposta di Lanni. E’ l’ultima occasione del primo tempo, che si chiude quindi con il punteggio in favore del Siena. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA ANCONA MATELICA SIENA (RISULTATO 0-1): KARLSSON PORTA IN VANTAGGIO I BIANCONERI

Comincia la diretta di Ancona Matelica Siena. Le due squadre sono schierate in campo e sono pronte a dare il via alla sfida valida per la 17^ giornata del girone B di Serie C. Nelle fasi iniziali del match, i padroni di casa provano a sorprendere la formazione dopo appena un minuto di gioco. Sereni prova la botta dal limite dell’area, con la sfera che viene deviata in calcio d’angolo. Al 7′ risponde il Siena con Guberti. Il tiro dell’esterno viene però chiuso dalla difesa dell’Ancona.

Al 10′, i toscani riescono a sbloccare il punteggio. Azione manovrata del Siena, iniziata da Lanni. Karlsson viene servito in profondità, controlla la palla e fulmina avella con un potente tiro, è 0-1 alla prima conclusione in porta della partita. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, e al 13′ vanno vicinissimi al gol del pareggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Iannoni svetta su tutti e di testa colpisce in pieno la traversa, con Lanni battuto. Nei minuti successivi, i bianconeri gestiscono il gol di vantaggio con ordine. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA ANCONA MATELICA SIENA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Eccoci pronti a vivere Ancona Matelica Siena: che cosa potrebbe succedere in campo allo stadio di Ancona? Cerchiamo di capirlo analizzando le statistiche delle due formazioni nelle prime giornate del girone B del campionato di Serie C. Match delicatissimo tra due squadre molto vicine alle zone alte della classifica di girone, quindi occasione reciproca per “annullare” le aspettative dei rivali.

L’Ancona Matelica in casa ha vinto cinque match, ne ha persi tre, non ha mai pareggiato, segnando quattordici gol e subendone dieci. Da parte sua la squadra toscana ha vinto due volte in trasferta e altrettante sono state le sconfitte. I match pareggiati invece sono stati tre con un bottino di sei reti fatte e cinque subite, una squadra impenetrabile, che però in attacco può fare di più. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Ancona Matelica Siena comincia davvero!

DIRETTA ANCONA MATELICA SIENA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ancona Matelica Siena non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

LO STORICO

Manca poco alla diretta di Ancona Matelica Siena: vale la pena ricordare che nei tanti precedenti tra queste due squadre, ne compaiono due anche in Serie A. Stagione 2003-2004: la prima dei toscani nella massima serie, mentre l’Ancona (che allora non era ancora “fuso” con il Matelica) avrebbe infranto qualche record negativo tornando in cadetteria. La partita dello stadio Del Conero era terminata senza reti; molto più vivace il match di ritorno all’Artemio Franchi, che il Siena aveva vinto 3-2 sistemando le cose nel primo tempo. Gol di Enrico Chiesa a sbloccare il risultato, pareggio quasi immediato di Cristian Bucchi ma i bianconeri avevano allungato con due incredibili gol in due minuti, prima con Simone Vergassola e poi con Rodrigo Taddei che era andato a segno nel recupero.

Il secondo tempo aveva portato in dote la rete marchigiana di Milan Rapaic, ma il sigillo del croato non aveva evitato la sconfitta alla squadra allenata da Giovanni Galeone. In generale, possiamo notare che gli ultimi 10 precedenti hanno fatto registrare cinque pareggi, tutti consecutivi; sono tre le vittorie del Siena contro le due dell’Ancona, che ha vinto l’ultimo incrocio nel maggio 2016, in trasferta. (agg. di Claudio Franceschini)

PER USCIRE DALLA CRISI

Ancona Matelica Siena, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Del Conero di Ancona, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Faccia a faccia tra due squadre che erano state protagoniste nella prima parte della stagione, ma alle quali è mancata ultimamente brillantezza. Pareggiando 1-1 in casa del Gubbio l’Ancona Matelica ha allungato il proprio digiuno dalla vittoria, tornando comunque a muovere la classifica in un momento difficile.

Il Siena è reduce dalla sua da ben due sconfitte consecutive, ko in casa della Lucchese e poi tra le mura amiche contro il Grosseto, doppio ko che ha allontanato i bianconeri toscani dalla quarta piazza in classifica. Le due formazioni tornano ad affrontarsi ad Ancona dall’ultimo precedente disputato allo stadio Del Conero il 10 gennaio 2016 e vinto 0-2 dal Siena. Da ricordare anche uno 0-0 nel campionato di Serie A, il 2 novembre 2003.

PROBABILI FORMAZIONI ANCONA MATELICA SIENA

Le probabili formazioni di Ancona Matelica Siena, match che andrà in scena al Del Conero di Ancona. Per l’Ancona MatelicaGianluca Colavitto schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Avella; Tofanari, Masetti, Iotti, Di Renzo; Iannoni, Papa, D’Eramo; Del Sole, Rolfini, Faggioli. Risponderà il Siena allenato da Massimiliano Maddaloni con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Lanni; Milesi, Terzi, Farcas; Mora, Acquadro, Pezzella, Bianchi; Varela, Karlsson

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Del Conero di Ancona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Ancona Matelica con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.55, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.00, mentre l’eventuale successo del Siena, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA