DIRETTA/ Atalanta Lazio Primavera (risultato finale 3-0): nerazzurri, gran tris

- Fabio Belli

Diretta Atalanta Lazio. Streaming video e tv del match valevole per l’undicesima giornata d’andata del campionato Primavera 1.

Cortinovis gol Atalanta Milan Primavera lapresse 2021 640x300
Diretta Atalanta Fiorentina Primavera, Supercoppa Italiana 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA LAZIO PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-0): NERAZZURRI, GRAN TRIS

Ai nerazzurri basta dunque calare il tris contro la Lazio: 3-0 per l’Atalanta contro i biancocelesti, finale di partita che ha visto gli orobici abbassare comprensibilmente i ritmi, gestendo l’ampio triplo vantaggio. La Lazio prova fino alla fine ad accorciare le distanze, trovando una bella parata di Gelmi su un colpo di testa di Migliorati. Ma il risultato non era francamente più in discussione, per la Lazio non c’era margine per la rimonta e la squadra di Menichini resta così penultima in classifica, mentre i campioni d’Italia in carica atalantini proseguono nella loro rincorsa alla vetta della classifica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ATALANTA LAZIO PRIMAVERA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Lazio Primavera sarà garantita in chiaro per tutti su Sportitalia, canale numero 60 del telecomando del digitale terrestre. In aggiunta, ricordiamo che Sportitalia, emittente ufficiale del campionato Primavera 1, metterà a disposizione anche la diretta streaming video tramite il proprio sito Internet oppure l’applicazione.

3 GOL IN 6′ PER I BERGAMASCHI!

Dopo la pressione non sfruttata nel primo tempo, l’Atalanta raccoglie i frutti del suo predominio nella ripresa, colpendo per 3 volte in 6′ contro la Lazio. Dopo appena 2′ nella ripresa sblocca il risultato Kobacki, che lascia sul posto Pica e poi batte Furlanetto. Al 7′ è doppietta per Kobacki  che raccoglie una corta respinta della difesa laziale su un cross di Renault e sigla il 2-0 di giustezza. All’8′ c’è gloria personale anche per Vorlicky, che dopo due traverse colpite nel primo tempo, trova gloria personale con una precisa conclusione a giro. La Lazio sembra in balia degli avversari ma al 20′ arriva uno squillo di Nasri, che non crea comunque problemi a Gelmi che respinge con sicurezza la potente conclusione. (agg. di Fabio Belli)

ANCORA UNA TRAVERSA PER VORLICKY!

Al 23′ finisce alta una conclusione di Italeng, ma subito dopo l’Atalanta colpisce un altro legno, sempre con Vorlicky, alla seconda traversa della sua partita. Al 26′ ancora Vorlicky si libera della guardia avversaria saltando anche Furlanetto, trovando però il salvataggio sulla linea di Pica. La Lazio si vede in avanti al 31′ con Marino che viene chiuso in extremis da Sidibe, quindi doppia occasione per l’Atalanta prima dell’intervallo. Al 40′ colpo di testa di Italeng sopra la traversa, quindi al 43′ Vorlicky manda in porta Kobacki, che spreca però a lato a tu per tu con Furlanetto. Supremazia territoriale bergamasca abbastanza evidente, ma il risultato resta ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

TRAVERSA DI VORLICKY!

Partenza a testa bassa dell’Atalanta che cerca di mettere in difficoltà la Lazio con il pressing nella propria metà campo. Al 7′ prima grande chance per gli orobici con un colpo di testa di Vorlicky che si stampa sulla traversa, quindi doppia ribattuta della difesa biancazzurra sulle conclusioni di Scalvini e Kobacki. Al 18′ arriva la prima ammonizione della partita ai danni di Scalvini, reo di aver fermato con una trattenuta una ripartenza di Cerbara. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. ATALANTA (4-3-3) Gelmi, Renault, Ceresoli, Sidibe, Scanagatta, Scalvini, Grassi, Gyabuaa, Italeng, Vorlicky, Kobacki. A disp.: Dajcar, Sassi, Hecko, Bonfanti, D. Mehic, A. Mehic, De Nipoti, Giovane, Ghisleni, Rosa. All.: Massimo Brambilla. LAZIO (3-5-2): Furlanetto; Novella, Franco, Pica; Floriani, Bertini, A. Marino, Shehu, Ndrecka; Cerbara, Tare. A disp.: Peruzzi, Zappalà, Migliorati, Zaghini, T. Marino, Cesaroni, Ferrante, Nasri, Czyz, Guerini. All.: Leonardo Menichini. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Eccoci al via della diretta di Atalanta Lazio Primavera: prima di dare la parola al campo però prendiamoci un secondo per analizzare qualche dato significativo, fin qui fissato, alla vigilia della 11^ giornata di campionato. Classifica alla mano vediamo infatti che per la Dea è un gran momento: i bergamaschi, fermi alla settima posizione, pure vantano una striscia di 5 risultati utili. L’Atalanta Primavera nel complesso ha fin qui messo da parte 15 punti, con 4 successi tre pareggi e pure registra come bilancio reti il 19:18. Sono statistiche differenti per la Lazio Primavera, che invece ha raccolto ben tre KO nelle ultime 4 giornate. Pure per i capitolini ricordiamo oggi la 14^ posizione in classifica, registrata con 10 punti e un tabellino di 2 sole vittorie e 4 pari. Ben negativa la differenza reti, visto che su 14 gol segnati sono stato ben 24 quelli subiti. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

ATALANTA LAZIO PRIMAVERA: LO STORICO

Impazienti di dare la parola al campo per la diretta tra Atalanta e Lazio primavera, big match della 11ì giornata, pure ci pare opportuno ora dare un occhio anche allo storico che i due club hanno segnato finora. Dati alla mano possiamo infatti parlare oggi di sei precedenti ufficiali, questi segnati dal 2009 a oggi e pure in occasione del torneo di Viareggio, primo campionato e anche Coppa di categoria. Nel bilancio complessivo che ne ricaviamo poi spiccano le già 3 vittorie strappate dai bergamaschi e le appena due affermazioni dei biancocelesti, con un solo pari per ora realizzato entro il triplice fischio finale. Possiamo dunque aggiungere alla nostra analisi che l’ultimo precedente segnato tra Atalanta e Lazio primavera è ben recente visto che risale solo allo scorso 3 febbraio, quando i due club si sfidarono per gli ottavi di finale di Coppa primavera. In tale occasione, lo ricordiamo bene, fu successo dei biancocelesti col risultato di 3-1, trovato grazie alle reti di Czyz, Castigliani e Franco: solo Vorlicky rispose nelle marcatore per la Dea. (agg Michela Colombo)

BELLA SFIDA!

Atalanta Lazio, in diretta domenica 21 febbraio 2021 alle ore 12.30 presso il Centro Sportivo Bortolotti a Zingonia sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata d’andata del campionato Primavera 1. Rivincita dopo la Coppa Italia, la Lazio è già passata in casa dei nerazzurri nella competizione, eliminandoli negli ottavi di finale. In campionato però per le due squadre le cose stanno andando diversamente. In netta ripresa i campioni d’Italia in carica con 3 vittorie consecutive e un rocambolesco pareggio sul campo della Fiorentina, con un 3-3 che ha visto sfumare negli ultimi minuti la vittoria orobica.

La Lazio invece si trova con 10 punti in zona play out, 0-0 contro la Spal comunque positivo per i biancazzurri che hanno fermato una delle squadre nel gruppo delle seconde in classifica, ma che non vincono in campionato dal 30 ottobre, dalla trasferta in casa della Fiorentina. Dalla ripresa del campionato la Lazio ha vinto solo in Coppa Italia e mai in campionato e deve trovare un’inversione di tendenza per risollevarsi dalla parte bassa della classifica.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA LAZIO PRIMAVERA

Le probabili formazioni della sfida tra Atalanta e Lazio Primavera presso il Centro Sportivo di Zingonia. I padroni di casa allenati da Massimo Brambilla scenderanno in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Dajcar; Ghislandi, Cittadini, Scalvini, Ceresoli; Gyabuaa, Panada, Sidibe; Vorlicky; Italeng, Kobacki. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Leonardo Menichini con un 3-5-2- così disposto dal primo minuto: Furlanetto; Armini, Franco, Adeagbo; Novella, Ferrante, Bertini, Shehu, Ndrecka; Cerbara, Tare.

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Atalanta Lazio Primavera: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 2.45 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 3.05 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 3.10 volte l’importo scommesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA