DIRETTA/ Atalanta Spezia (risultato finale 5-2): a segno anche Muriel e Malinovskyi!

- Fabio Belli

Diretta Atalanta Spezia streaming video e tv: probabili formazioni, quote e risultato live del match valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie A.

Atalanta gruppo squadra Twitter 2021 640x300
Probabili formazioni Villarreal Atalanta, Champions League gruppo F (da Twitter @Atalanta_BC)

DIRETTA ATALANTA SPEZIA (RISULTATO 5-2): TRIPLICE FISCHIO

Al Gewiss Stadium l’Atalanta batte in rimonta lo Spezia per 5 a 2. Nel primo tempo gli ospiti riescono a passare in vantaggio intorno all’11’ grazie alla rete messa a segno da Nzola ma i padroni di casa non si lasciano scoraggiare e trovano anzi il gol del pareggio al 18′ per merito di Pasalic, su assist di Zappacosta. I nerazzurri completano il sorpasso con il calcio di rigore concesso per fallo di mano fischiato a Sala al 35′ e trasformato al secondo tentativo da Zapata al 38′ dopo una prima parata di Provedel. Nel finale di frazione è Pasalic a calare il tris con la doppietta personale firmata al 41′ su suggerimento di Zapata. Nel secondo tempo Pasalic coglie un palo subito in avvio al 48′. Nell’ultima parte dell’incontro il subentrato Muriel si sblocca all’83’ con l’aiuto di Pasalic e serve poi il passaggio vincente a Malinovskyi per la cinquina all’89’. Nel recupero Nzola completa inutilmente la doppietta personale al 90’+1′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono all’Atalanta di portarsi a quota 25 nella classifica della Serie A mentre lo Spezia resta fermo con i suoi 11 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA ATALANTA SPEZIA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Spezia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: da quest’anno il fornitore ufficiale per la Serie A è DAZN che “concede” tre partite a giornata al satellite, in orari prestabiliti e fissi per ogni turno. Questo match dunque sarà soltanto in diretta streaming video, naturalmente disponibile per gli abbonati alla piattaforma DAZN che potranno seguirlo su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone oppure utilizzando una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Atalanta e Spezia, il punteggio è sempre fermo sul 3 a 1. Il tempo passa e l’ex milanista Pasalic pare essere davvero scatenato ma Hristov riesce ad ostacolarlo sul più bello al 58′. L’estremo difensore degli Aquilotti Provedel respinge la botta provata da Zappacosta al 62′ così come sul fronte opposto il suo collega Musso nega la doppietta a Nzola al 66′. Gli orobici vogliono il poker e lo cercano con Djimsiti al 69′ e Zapata al 78′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Atalanta e Spezia è ancora saldamente bloccato sul 3 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, il copione si ripete rispetto a quanto ammirato nel finale della frazione di gioco precedente ed infatti l’Atalanta coglie un palo al 48′ con Pasalic. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Hristov al 49′ nello Spezia che ha pure sostituito Verde con Manaj al 51′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Atalanta e Spezia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 3 a 1. Nel finale del primo tempo i nerazzurri completano la rimonta con il calcio di rigore concesso per fallo di mano fischiato a Sala e trasformato al secondo tentativo da Zapata al 38′, dopo una prima parata di Provedel. Il tris arriva subito al 41′ quando Pasalic realizza una doppietta con l’aiuto del solito Zapata. Fino a questo momento il direttore di gara Rosario Abisso, proveniente dalla sezione di Palermo, ha ammonito rispettivamente Koopmeiners da un lato, Gyasi e Sala al 35′ dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Atalanta e Spezia è cambiato ed è adesso di 1 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i liguri riescono a passare un po’ inaspettatamente in vantaggio all’11’ grazie alla rete messa a segno da Nzola, raccogliendo la sfera respinta dalla traversa sul tiro di Verde deviato da Musso. I lombardi non si lasciano abbattere e rispondono trovando il gol del pareggio al 18′ per merito di Pasalic, su assist di Zappacosta ed approfittando di un velo di Zapata. Le squadre si rispondono l’un l’altra senza timori riverenziali ma sembrano essere i bergamaschi ad insistere con maggior efficacia in cerca del sorpasso. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Atalanta e Spezia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati da mister Gasperini a prendere in mano il controllo delle operazioni e ad avanzare pericolosamente in zona offensiva al 4′, quando la conclusione di Ilicic termina oltre la linea di fondo campo. Intanto l’arbitro ha già ammonito rispettivamente Koopmeiners al 10′ fra i giocatori dell’Atalanta e Gyasi al 5′ tra i calciatori dello Spezia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

LE FORMAZIONI, VIA!

Diamo uno sguardo ai numeri che introducono la diretta di Atalanta Spezia. La Dea in questo momento si trova in quarta posizione a fronte di un inizio di campionato abbastanza convincente. La squadra di Gian Piero Gasperini, sempre atto a schierare la difesa a tre nel suo 3-5-2, ha collezionato fino a questo momento 22 punti con 6 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. L’attacco sta vivendo un buon periodo di forma con 22 reti fatte mentre la difesa ne ha incassate 15. Dall’altro lato c’è uno Spezia che galleggia appena sopra la zona retrocessione, ma sta lavorando per ripetere il miracolo della salvezza dello scorso anno. Le aquile hanno 11 punti e sono reduci da 3 successi, 2 pari e 7 ko.

L’attacco al momento ha deluso con appena 13 reti siglate, ma ciò che preoccupa di più è la difesa che è la peggiore insieme a quella di Salernitana a Cagliari con 26 reti subite con una media dunque maggiore alle 2 a gara. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Atalanta Spezia, poi si comincia a giocare! ATALANTA: Musso, Toloi, Palomino, Djimsiti, Zappacosta, de Roon, Koopmeiners, Mæhle, Pašalić, Iličić, Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Muriel, Freuler, Pezzella, Malinovskyi, Demiral, Pessina, Scalvini, Miranchuk, Piccoli. Allenatore: Gian Piero Gasperini. SPEZIA: Provedel, Amian, Erlic, Hristov, Bastoni, Kovalenko, Sala, Maggiore, Verde, Nzola, Gyasi. A disposizione: Zoet, Zovko, Manaj, Reca, Kiwior, Podgoreanu, Colley, Ferrer, Antiste, Salcedo, Nguiamba, Strelec. Allenatore: Thiago Motta. (agg Matteo Fantozzi)

GLI ALLENATORI

La diretta di Atalanta Spezia metterà di fronte due allenatori che si conoscono benissimo, Gian Piero Gasperini e Thiago Motta. Il Gasp infatti fu allenatore di Thiago Motta al Genoa nella fantastica stagione 2008-2009 che segnò il rilancio del centrocampista italo-brasiliano ai massimi livelli, tanto da passare poi all’Inter con cui avrebbe vinto il Triplete e dove avrebbe di nuovo incrociato Gasperini, un’esperienza però in questo caso molto più breve e sofferta.

In ogni caso, sarà certamente speciale per i due allenatori ritrovarsi oggi da colleghi, per di più anche Thiago Motta è già passato da allenatore al Genoa, anche se non è stata una parentesi felice. Sembra andare meglio con lo Spezia, anche se oggi l’esame sarà difficilissimo. Per il Gasp invece non ci sarà spazio per i sentimenti: l’Atalanta deve migliorare in casa se vuole sognare davvero in grande, a Bergamo finora non sono numeri degni della Dea degli ultimi anni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

La diretta di Atalanta Spezia ci porta di fronte a un match davvero molto giovane. Gli unici due precedenti delle due squadre risalgono alla scorsa edizione della Serie A quando i liguri salirono per la prima volta storica nella massima categoria. All’andata al Picco la sfida terminò col risultato di 0-0, era il 21 novembre esattamente un anno fa. La Dea sfiorò il successo con un gol siglato da Robin Gosens all’ora di gioco e annullato giustamente dal var per fuorigioco. Al ritorno a Bergamo la squadra nerazzurra si impose col risultato di 3-1. Dopo un primo tempo concluso a reti inviolate la gara prese il via nella ripresa.

A sbloccarla fu Pasalic autore di un gol su assist dello sloveno Ilicic al minuto 53. 120 secondi dopo raddoppiava Luis Muriel chiudendo di fatto la contesa. Non sazio Pasalic siglava il terzo gol dei suoi e la personalissima doppietta al minuto 73. La rete della bandiera la siglò Piccoli al minuto 81 entrato in campo da un minuto al posto di uno spento e irriconoscibile Nzola.

ATALANTA SPEZIA: TURNO FACILE PER GASP?

Atalanta Spezia, in diretta sabato 20 novembre 2021 alle ore 15.00 presso il Gewiss Stadium di Bergamo sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Serie A. Per i bergamaschi occasione per consolidare il quarto posto in classifica dopo tanti alti e bassi: c’è una cruciale sfida di Champions League all’orizzonte ma le difficoltà delle squadre in classifica alle spalle degli orobici rendono necessaria la vittoria, che in casa manca ai nerazzurri da tre incontri consecutivi.

Lo Spezia è arrivato alla sosta con una vittoria molto importante in casa contro il Torino. Nelle precedenti tre partite disputate i liguri avevano raccolto solamente un punto e questo ha permesso ai bianconeri di portarsi a +2 dalle genovesi, che dividono il terzultimo posto a quota 9 punti. Il 12 marzo scorso l’Atalanta ha vinto 3-1 l’unico precedente disputato in Serie A in casa contro lo Spezia, con i liguri che sono al loro secondo campionato in assoluto nella massima serie.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA SPEZIA

Le probabili formazioni della diretta Atalanta Spezia, match che andrà in scena al Gewiss Stadium di Bergamo. Per l’Atalanta, Gian Piero Gasperini schiererà la squadra con un 3-4-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Musso; Palomino, Toloi, Djimsiti; Zappacosta, Freuler, De Roon, Maehle; Ilicic, Malinovskyi; Zapata. Risponderà lo Spezia allenato da Thiago Motta con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Provedel; Amian, Erlic, Hristov, Bastoni; Sala, Kovalenko, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Geiwss Stadium di Bergamo, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Atalanta con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.25, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 6.50, mentre l’eventuale successo dello Spezia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 10.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA