DIRETTA ATP FINALS 2020/ Streaming video tv: Medvedev batte Schwartzman

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Finals 2020 streaming video tv: Djokovic Zverev vale un posto in semifinale, Medvedev Schwartzman è ininfluente con il russo già qualificato e vincitore aritmetico del girone.

Zverev Djokovic sorrisi lapresse 2020 640x300 Diretta Atp Finals 2020: Djokovic Zverev vale un posto in semifinale (Foto LaPresse)

DIRETTA ATP FINALS 2020: MEDVEDEV BATTE SCHWARTZMAN

Daniil Medvedev aveva già conquistato il passaggio alle semifinali delle Atp Finals 2020 di Londra, ma nella sfida serale del venerdì ha comunque messo il sigillo nel match che lo vedeva opposto a Diego Sebastian Schwartzman, con l’argentino battuto in due set con un 6-3, 6-3 eloquente rispetto a quanto fatto vedere nel corso dell’incontro. Forse il tennista sudamericano ha pagato la scarsa voglia e le motivazioni non al massimo, ma il russo ha avuto davvero vita facile nel chiudere il match, strappando il servizio nei momenti chiave e chiudendo i due set col medesimo parziale. Ora spazio alle semifinali, sabato alle ore 15 Thiem sfiderà Djokovic, mentre alle ore 21 tornerà in campo Medvedev che affronterà Rafa Nadal per l’accesso all’atto conclusivo di queste Atp Finals 2020 di Londra. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ATP FINALS 2020: DJOKOVIC IN SEMIFINALE

Novak Djokovic vince contro Alexander Zverev e si qualifica per le semifinali delle Atp Finals 2020 di Londra. Il risultato di 6-3, 7-6 (4) in favore del campione serbo ha dunque deciso l’ultimo verdetto che ancora mancava per la composizione delle due semifinali. Dopo avere dominato il primo set, Djokovic ha dovuto certamente soffrire di più nel secondo parziale, nel quale non vi è stato alcun break e di conseguenza è stato deciso solamente al tie-break, nel quale comunque Nole si è meritato il successo risalendo dall’iniziale 2-0 in favore del tedesco. Per Zverev a nulla è servita la grande efficacia al servizio (12-3 nel conto degli ace e il 75% con la prima contro il 67% di Djokovic), perché al termine di un’ora e 38 minuti di gioco è stato Djokovic a prendersi vittoria e qualificazione per le semifinali. Stasera ci sarà Medvedev Schwartzman, partita però di fatto inutile perché tutto è già stato deciso: le due semifinali delle Atp Finals 2020 saranno infatti Medvedev Nadal e Thiem Djokovic. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ATP FINALS 2020 IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

Ricordiamo che ancora una volta la diretta tv delle Atp Finals 2020 sarà tramessa in esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare: l’appuntamento è sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Arena, ai numeri 201 e 204 del decoder, e in assenza di un televisore i clienti potranno avvalersi del servizio di diretta streaming video che non comporta costi aggiuntivi, e tramite l’applicazione Sky Go può essere attivato su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.nittoatpfinals.com garantirà invece la consultazione delle informazioni utili sul Master di fine anno.

ATP FINALS 2020: DJOKOVIC PARTE BENE

Novak Djokovic parte bene nella decisiva partita contro Alexander Zverev alle Atp Finals 2020 di Londra, un match fondamentale verso le semifinali del Master di fine anno del tennis maschile. Il primo set infatti è finito con il risultato di 6-3 in favore del campione serbo, al quale sono bastati 34 minuti. Djokovic ha dato il meglio fin da subito: nel primo game ha tenuto la propria battuta lasciando Zverev a zero, poi soprattutto ha strappato il servizio al tedesco nel secondo gioco e così nel game successivo è volato fin sul 3-0, un solco che si è rivelato incolmabile per Zverev. Da quel momento in poi entrambi hanno sempre conquistato il punto nei propri turni di battuta, ma per l’inseguitore era già troppo tardi. Il secondo set sembra essere iniziato all’insegna di un maggiore equilibrio, vedremo dunque se Djokovic avrà vita facile o se l’incontro potrà diventare più emozionante… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ATP FINALS 2020: VIA A DJOKOVIC ZVEREV

Siamo al via di una nuova giornata alle Atp Finals 2020. Si parte con Djokovic Zverev, ma intanto possiamo gettare uno sguardo sul primo semifinalista uscito da questo girone. Daniil Medvedev lo scorso anno si era presentato al Master con una seconda parte di stagione scintillante, nella quale aveva vinto i Masters 1000 di Cincinnati e Shanghai e aveva portato Rafa Nadal al quinto set della finale agli Us Open; tuttavia alla O2 Arena di Londra era uscito sconfitto e aveva salutato il torneo senza vincere un singolo match. Il suo 2020 è stato meno roboante, ma c’è stato il guizzo di Parigi Bercy con il quale il russo ha messo in bacheca il terzo 1000 della carriera; trovatosi in un girone complesso con il numero 1 Atp, un Alexander Zverev già vincitore del torneo e un Diego Schwartzman rivelazione dell’anno, Medvedev non ha tremato e dopo aver bissato su Sascha il successo nella finale di Bercy si è ripetuto con Novak Djokovic, lasciandogli appena sei giochi. Il primo posto aritmetico nel girone lo pone adesso tra i favoriti per vincere il Master che, dovesse arrivare, sancirebbe ancor più come il russo sia pronto a dominare questo circuito; intanto però, come già detto, bisogna capire chi tra Djokovic e Zverev lo accompagnerà in semifinale e allora mettiamoci comodi, finalmente la diretta delle Atp Finals 2020 prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ATP FINALS 2020: I NUMERI DI NOLE

Uno sguardo ai precedenti nel match delle Atp Finals 2020 ci dice che per Novak Djokovic il compito di qualificarsi alla semifinale non sarà affatto semplice: il serbo infatti conduce per 3-2 nel bilancio e si è assicurato le ultime due vittorie, ma Sascha lo ha battuto in due contesti piuttosto importanti. Vale a dire, le finali degli Internazionali d’Italia e proprio del Master: stiamo parlando di 2017 e 2018, sconfitte che per l’attuale numero 1 Atp erano state particolarmente sanguinose perché non si pensava ancora che il tedesco potesse essere al livello tale da sconfiggerlo in finali tanto prestigiose. Sul campo indoor della O2 Arena di Londra siamo 1-1, perché Djokovic aveva vinto il match del round robin in maniera netta; il serbo si è poi imposto nella semifinale del Masters 1000 di Shanghai, sempre nel 2018, e la sua ultima vittoria risale invece ai quarti del Roland Garros di un anno fa, anche in quel caso nettamente. Una curiosità: in tutti i cinque casi di questo incrocio, il giocatore che ha perso non è mai riuscito a portare a casa un singolo set: vedremo se oggi succederà lo stesso, ma soprattutto sarà interessante scoprire chi riuscirà a qualificarsi per la semifinale delle Atp Finals 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

DJOKOVIC ZVEREV VALE UN POSTO IN SEMIFINALE

Alle ore 15:00 di venerdì 20 novembre scatta l’ultima giornata del round robin alle Atp Finals 2020: si chiude il gruppo Tokyo 1970, che sarà inaugurato da Djokovic Zverev per poi avere la sua conclusione alle ore 21:00 (sempre con il fuso di casa nostra) con Medvedev Schwartzman. Il quadro del gruppo è chiaro: il match serale non avrà alcuna influenza sui risultati e le qualificazioni alle semifinali, perché con due vittorie Daniil Medvedev è già aritmeticamente il vincitore di questa classifica e, di conseguenza, Diego Schwartzman è già eliminato e giocherà solo per il primo successo di sempre nel Master di fine anno. La partita del pomeriggio sarà quindi uno spareggio per la semifinale: Novak Djokovic, che insegue il record di titoli appartenente a Roger Federer, sfida un Alexander Zverev che ha vinto alla O2 Arena di Londra due anni fa. Vedremo quindi cosa succederà nella diretta delle Atp Finals 2020; intanto proviamo a fare una valutazione ragionata sui temi principali che ci possono attendere in campo.

DIRETTA ATP FINALS 2020: RISULTATI E CONTESTO

La giornata che chiude la prima fase alle Atp Finals 2020 avrà il suo highlight nel pomeriggio: quanto accaduto in precedenza in termini di set e game vinti o persi non conta più, Djokovic e Zverev giocano una sfida diretta per andare in semifinale. Possiamo dire senza timore di smentite che un’eliminazione del serbo sarebbe un tonfo non indifferente, perché Nole ha vinto cinque volte il Master e soprattutto ha chiuso il sesto anno in carriera con il numero 1 del ranking Atp, in una stagione in cui ha portato a casa Australian Open, Cincinnati e Internazionali d’Italia oltre a giocare la finale del Roland Garros. Eppure, anche lui ha dovuto sottostare alla legge delle giovani leve che crescono eccome: Medvedev lo ha sostanzialmente demolito in un match che ha avuto poca storia, adesso per il serbo si tratta di battere Zverev e continuare la sua corsa ma Sascha ha più di un argomento da schierare, su questi campi si trova a proprio agio e la vittoria su Schwartzman, al netto del set perso, ha dimostrato che anche mentalmente può aver fatto un salto di qualità importante. Di solito Djokovic non sbaglia partita di questo tipo, ma la realtà è che nell’ultima giornata delle Atp Finals 2020 potrebbe succedere davvero di tutto.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Tennis

Ultime notizie