DIRETTA ATP FINALS 2020/ Medvedev Zverev 6-3 6-4: vittoria netta del russo!

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Finals 2020: Novak Djokovic schianta Diego Schwartzman (6-3 6-2) nel suo primo match, Daniil Medvedev affonda Alexander Zverev (6-3 6-4) e i due si affronteranno mercoledì.

Djokovic Us Open
Diretta Atp Finals 2020, gruppo Tokyo 1970 (Foto LaPresse)

DIRETTA ATP FINALS 2020: MEDVEDEV ZVEREV 6-3 6-4

Medvedev Zverev 6-3 6-4: altra vittoria netta alle Atp Finals 2020, questa volta è Daniil Medvedev a prendersela nei confronti di Alexander Zverev confermando dunque il successo nella finale di Parigi Bercy. Questa volta però non c’è stato nemmeno bisogno della sveglia del primo set perso: il russo si è immediatamente avventato sul match e ha ottenuto il break di vantaggio per allungare e giocare con totale fiducia il secondo parziale. Zverev ha retto finchè il servizio è stata un’arma concreta, ma allo stesso modo Medvedev è stato solido in battuta e, a conferma di questo, ha chiuso la partita con un game a zero nel quale il suo avversario non ha praticamente visto la palla. Una prova di forza non indifferente che ci dice di come questo giocatore sia tra i favoriti per vincere le Atp Finals 2020; intanto con un quoziente game di 12-7 si porta al secondo posto nel girone alle spalle di Novak Djokovic (12-5) che sfiderà mercoledì, per Zverev il match contro Diego Schwartzman sarà decisivo per evitare un’eliminazione che, per le ambizioni con cui si è presentato alla O2 Arena di Londra, sarebbe deludente anche se, considerato il format del Master, chiaramente non sarebbe incredibile in termini assoluti. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP FINALS 2020: MEDVEDEV ZVEREV 0-0

Finalmente siamo pronti a vivere Medvedev Zverev, la seconda partita di questo lunedì nelle Atp Finals 2020. Entrambi sono chiamati a rispondere alla straripante vittoria di Novak Djokovic, che nel pomeriggio ha fatto capire a Diego Schwartzman quale sia l’atmosfera del Master di fine stagione; sia Daniil Medvedev che Alexander Zverev però hanno già partecipato al torneo, anzi Sascha lo ha anche vinto (nel 2018) ed entrambi hanno messo in bacheca tre Masters 1000, giocando una finale Slam – entrambi agli Us Open – e perdendola al quinto set. Come sappiamo e abbiamo già ricordato, l’ultimo incrocio è recente ed è stato di prestigio: era la finale di Parigi-Bercy, dunque in un contesto indoor come quello della O2 Arena di Londra, e Medvedev si era preso il titolo vincendo in rimonta, di fatto dominando contro uno Zverev che ancora una volta si era seduto sugli allori. I due in ogni caso sono in stretto ballottaggio per un posto al sole nell’epoca del post-Big Three, che prima o poi arriverà: altri candidati forti ci sono, ma russo e tedesco possono finire la carriera con tanti Major in saccoccia e intanto si danno battaglia qui. Non resta allora che vedere come andranno le cose: finalmente per le Atp Finals 2020 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ATP FINALS 2020 IN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

Ricordiamo che la diretta tv delle Atp Finals 2020 è un’esclusiva riservata agli abbonati alla televisione satellitare: solo i clienti potranno dunque seguire le partite del torneo alla O2 Arena di Londra, e in assenza di un televisore sarà la stessa emittente a fornire la possibilità di assistervi in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone sui quali attivare l’applicazione Sky Go. Per tutte le informazioni utili consigliamo invece di consultare liberamente il sito ufficiale della manifestazione, all’indirizzo www.nittoatpfinals.com.

ATP FINALS 2020: DJOKOVIC SCHWARTZMAN 6-3 6-2

Djokovic Schwartzman 6-3 6-2: in appena un’ora e 19 minuti Novak Djokovic si prende la prima vittoria alle Atp Finals 2020, schiantando l’argentino Diego Schwartzman in un match che si è rivelato più semplice rispetto alla finale degli Internazionali d’Italia. Se in quel contesto il numero 9 Atp aveva dimostrato di potersela giocare sulla terra rossa, sul campo indoor della O2 Arena di Londra è affondato: non gli è bastato iniziare alla grande strappando il servizio all’avversario nel terzo gioco, perché Djkovic ha risposto nel game successivo e da quel momento non si è più guardato indietro, dominando in lungo e in largo. Dunque come Rafa Nadal aveva fatto ieri sera, anche l’altro veterano presente al Master esordisce in maniera del tutto convincente; si porta al primo posto del girone con un bilancio di tutto rispetto e ora attende il vincitore del match che, questa sera, si giocherà tra Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Sarà il suo prossimo avversario, mentre logicamente Schwartzman giocherà contro il perdente: l’argentino è già in una situazione critica, che tuttavia potrebbe migliorare questa sera a seconda di quello che sarà l’esito della sfida tra i due giovani. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP FINALS 2020: DJOKOVIC SCHWARTZMAN 0-0

Siamo finalmente pronti a vivere la giornata alle Atp Finals 2020. Abbiamo già detto che il girone è intitolato alla prima edizione del Master, che si disputò a Tokyo nel 1970: per i primi due anni non era prevista una finale secca ma si giocava ancora un semplice round robin, la cui classifica finale determinava il vincitore. Che fu Stan Smith, recentemente protagonista di una diretta online con Stefanos Tsitsipas: dal primo all’ultimo sono passati 50 anni. Lo statunitense si era imposto su Rod Laver, Ken Rosewall, Arthur Ashe, Zeljko Franulovic e Jan Kodes: perse soltanto da Ashe ed ebbe la meglio sul leggendario Laver, che in quel 1970 aveva completato per la seconda volta in carriera il Grande Slam di calendario, per un migliore quoziente nei game (9-3 per entrambi era stato il computo dei set). L’anno seguente vinse Ilie Nastase, poi finalmente nel 1972 (a Barcellona) ci fu una finale e ci arrivò proprio Smith, che però fu sconfitto in cinque set dal rumeno (quattro volte campione del Master, tre consecutive) nonostante la rimonta da 0-2. Speriamo allora di vivere grandi emozioni oggi: non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà, e in tal senso mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia la O2 Arena di Londra dove, finalmente, per le Atp Finals 2020 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

ATP FINALS 2020: I TESTA A TESTA

Avvicinandoci sempre più alla diretta delle Atp Finals 2020, studiamo da vicino i testa a testa nei due match che si disputano ne lunedì della O2 Arena di Londra. È curioso notare che entrambe le sfide abbiano avuto episodi importanti nelle ultime settimane: Novak Djokovic e Diego Schwartzman si sono affrontati nella finale degli Internazionali d’Italia con vittoria del serbo, che ha messo così a segno il quinto successo in altrettante partite contro l’argentino. Il primo incrocio era avvenuto nel primo turno degli Us Open 2014; sarà il primo match indoor e, prima della finale di Roma, Djokovic aveva sconfitto Schwartzman negli ottavi degli Australian Open, sempre con riferimento a questa stagione. Daniil Medvedev ha invece strappato ad Alexander Zverev, in rimonta, il titolo di Parigi-Bercy eguagliando il tedesco a quota 3 Masters 1000 vinti: il secondo di questi il russo lo aveva ottenuto battendo il tedesco nella finale di Cincinnati, Zverev però si è preso tutte le altre sfide e comanda 5-2 nei precedenti, con ultimo successo arrivato proprio qui, nel round robin delle Atp Finals dello scorso anno. Il primo episodio risale invece a quattro anni fa, ottavi di San Pietroburgo: Zverev vinse 6-3 7-5 e dunque è 2-0 nei confronti di Medvedev in un contesto di tennis indoor. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP FINALS 2020: IL PROGRAMMA DI OGGI

Le Atp Finals 2020 tornano a tenerci compagnia lunedì 16 novembre, con inizio alle ore 15:00 almeno per quanto riguarda i match del singolare: ormai conosciamo la formula per cui sappiamo che assisteremo a due partite, che fanno riferimento al girone Tokyo 1970. Si omaggia in questo gruppo la prima edizione di sempre del Master; Djokovic Schwartzman aprirà il programma alle ore 15:00, e sarà seguita da Medvedev Zverev alle ore 21:00. Gli orari sono da considerarsi italiani, e questo girone è particolarmente intrigante: vi troviamo infatti il numero 1 del ranking che però non vince il torneo dal 2015, anno in cui calò il poker di titoli consecutivi, ma anche il grande protagonista del post lockdown e due giovani che sono tra i principali rappresentanti della NextGen, tanto che uno – Alexander Zverev – ha già vinto qui alla O2 Arena di Londra. Ora però tuffiamoci nella grande atmosfera delle Atp Finals 2020, provando a immaginare e ipotizzare quello che potrebbe succedere nella giornata di lunedì.

DIRETTA ATP FINALS 2020: RISULTATI E CONTESTO

Nella giornata odierna delle Atp Finals 2020 è inevitabile dire che il grande protagonista sia Novak Djokovic: il serbo ha fatto il vuoto all’inizio del decennio con quattro titoli consecutivi, ma da quel momento non ha più vinto. Ha trionfato al torneo di Cincinnati (giocato a New York) e poi ancora agli Internazionali d’Italia, e soprattutto per il sesto anno consecutivo chiuderà l’anno al numero 1 per la sesta volta. I suoi avversari nel girone saranno però tosti: da Diego Schwartzman, battuto nella finale di Roma ma in grado di dare una svolta alla sua carriera entrando per la prima volta nella Top Ten, a Daniil Medvedev vincitore del terzo Masters 1000 (a Parigi-Bercy) passando per Alexander Zverev che quella finale indoor in Francia l’ha giocata, e anche quella degli Us Open che aveva praticamente in mano prima di crollare. Solo il serbo è stato in grado di vincere uno Slam tra questi giocatori, ma questo è un tema comune alla nuova generazione; nonostante questo, il gruppo intitolato a Tokyo 1970 delle Atp Finals 2020 minaccia di essere realmente equilibrato e competitivo, lo stesso Djokovic potrebbe non essere così certo di prendersi anche solo la qualificazione alla semifinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA