Diretta Australian Open 2022/ Sinner schianta Johnson: al 3° turno affronterà Daniel

- Claudio Franceschini

Diretta Australian Open 2022: Jannik Sinner batte Steve Johnson in tre set e vola al terzo turno dello Slam, dove affronterà il giapponese Taro Daniel. Avanzano anche Medvedev e Tsitsipas.

sinner
Diretta Indian Wells 2022: Jannik Sinner sfida Benjamin Bonzi (Foto LaPresse)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: SINNER JOHNSON 3-0

Jannik Sinner è al terzo turno degli Australian Open 2022: vittoria schiacciante per l’altoatesino che conferma il suo valore e il suo livello di tennis, schiantando lo statunitense Steve Johnson con il risultato di 6-4 6-2 6-3. Come “regalo”, possiamo dire così, Sinner ha il fatto che ora al terzo turno incrocerà Taro Daniel e non Andy Murray, che sarebbe stato temibilissimo anche solo per il blasone che si porta dietro: il tre volte campione Slam però è stato battuto dal giapponese con il punteggio di 6-4 6-4 6-4, e dunque abbandona gli Australian Open 2022.

Così è successo anche a Emma Raducanu: la campionessa degli Us Open è stata eliminata dalla montenegrina Danka Kovinic cui aveva rimontato il set di svantaggio, il match è la dimostrazione di come un conto è fare il risultato anche di straordinario prestigio, e un conto è rimanere sulla breccia (detto che la Raducanu avrà tutto il tempo di arrivare al top e restarci). Vola al terzo turno degli Australian Open 2022 anche Daniil Medvedev, capace di non incappare nella trappola del talentuosissimo Nick Kyrgios ed eliminandolo in quattro set. Ora la testa di serie numero 2 giocherà contro Botic Van De Zandschulp, l’olandese che ultimamente sta mettendo in cascina ottimi risultati. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

Ricordiamo che la diretta tv degli Australian Open 2022 è su Eurosport ed Eurosport 2: il primo canale è accessibile anche sul digitale terrestre mentre per il secondo sarà necessario sottoscrivere un abbonamento alla televisione satellitare, ma bisogna poi aggiungere che Eurosport – anche al numero 210 del decoder di Sky – è fornito anche ai clienti DAZN, e questo ci dà lo spunto per dire che i match degli Australian Open 2022 saranno disponibili anche in diretta streaming video, con l’alternativa della piattaforma Eurosport Player della quale bisogna essere clienti.

AUSTRALIAN OPEN 2022: AVANZANO TSITSIPAS E RUBLEV

Sinner Johnson inizia tra circa un’ora, forse qualcosa in più: il match dell’altoatesino nel secondo turno agli Australian Open 2022 ci dirà se avremo un altro italiano a procedere nel torneo dello Slam, dopo Matteo Berrettini, Lorenzo Sonego e Camila Giorgi che lo hanno già fatto ieri. Intanto però tante partite si sono concluse nella notte: nel tabellone maschile poche sorprese con le vittorie di Stefanos Tsitsipas su Sebastian Baez (7-6 6-7 6-3 6-4), di Andrey Rublev contro Ricardas Berankis – dominante il russo: 6-4 6-2 6-0 – e di Marin Cilic su Norbert Gombos, ma anche l’avanzata degli spagnoli Roberto Bautista Agut e Pablo Andujar, così come quella di Daniel Evans e Taylor Fritz che ha vinto il derby contro Frances Tiafoe, e ancora il colpo di Benoit Paire (lo avevamo preannunciato) su Grigor Dimitrov e del cresciutissimo olandese Botic Van De Zandschulp contro il veterano Richard Gasquet, per ritiro del francese sul risultato di 1-1.

Gli upset più imprevedibili sono invece arrivati nel tabellone femminile, dove va segnalata la fine della grande carriera di Samantha Stosur – nel singolare, per ora – eliminata da Anastasia Pavlyuchenkova (6-2 6-2): fuori due Top 10 come Garbiñe Muguruza e Anett Kontaveit, battute rispettivamente dalla veterana Alizé Cornet e dalla giovane Clara Tauson, e attenzione alla danese che aveva già mostrato il suo potenziale e ora giocherà contro Danielle Collins. Eliminata anche Lena Rybakina, che aveva già dato forfait a Sydney e che purtroppo si è dovuta fermare anche agli Australian Open 2022, lasciando strada a Shuai Zhang; al terzo turno volano anche Marketa Vondrousova e Aryna Sabalenka, che si incroceranno domenica. Ora però è tempo di Sinner Johnson… (agg. di Claudio Franceschini)

AUSTRALIAN OPEN 2022: C’È SINNER JOHNSON!

La giornata degli Australian Open 2022 per giovedì 20 gennaio prende il via alle ore 1:00 della mattina italiana, e ci presenta Sinner Johnson: purtroppo questo match è l’unico che riguardi un italiano nella parte bassa dei due tabelloni, perché al secondo turno in questo lato del torneo è arrivato soltanto un Jannik Sinner che ha confermato il pronostico schiantando Joao Sousa in tre set, mentre sono stati eliminati tutti gli altri. Nel dettaglio: fuori Lorenzo Musetti – contro Alex De Minaur ci poteva stare – fuori Gianluca Mager e Stefano Travaglia (idem, incrociavano Andrey Rublev e Roberto Bautista Agut) ma soprattutto fuori Andreas Seppi e Marco Cecchinato, che invece le loro occasioni le avevano.

Così la pattuglia azzurra nella diretta degli Australian Open 2022 si assottiglia, ma non per questo le emozioni saranno minori: intanto Sinner Johnson vale ovviamente il prezzo del biglietto perché Jannik è uno che può arrivare in fondo, e poi ci sono dei match tutti da vivere. Ne peschiamo uno dal mazzo: Nick Kyrgios incrocia Daniil Medvedev, non fosse per le bizze dell’australiano questa sfida potrebbe valere addirittura una finale Slam, e allora accomodiamoci per gustare questa e le altre partite del secondo turno…

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: RISULTATI E CONTESTO

La diretta degli Australian Open 2022 ci porterà appunto in dote match molto interessanti. Sicuramente da vedere quello tra Andrey Rublev e Ricardas Berankis (occhio al lituano su queste superfici), da non perdere Andy Murray che sfida Taro Daniel dopo la maratona con Basilashvili, ma che soprattutto sarebbe l’avversario del nostro Sinner al terzo turno. La testa di serie numero 4 Stefanos Tsitsipas se la vede invece con l’argentino Sebastian Baez, e forse guarda già al potenziale incrocio con Grigor Dimitrov che però dovrà battere l’istrionico Benoit Paire, che se in giornata può essere molto temibile; poi da non perdere l’incontro tra Alejandro Davidovich Fokina e Félix Auger-Aliassime, due giovani dal percorso al momento diverso ma che hanno parecchia classe.

Nel tabellone femminile degli Australian Open 2022 torna a giocare Emma Raducanu, sfuggita alla trappola Sloane Stephens: la campionessa degli Us Open affronta Danka Kovinic, mentre per Aryna Sabalenka la sfida è con Xinyu Wang. Altre teste di serie sono Garbiñe Muguruza, che ha un match di secondo turno quasi vintage con Alizé Cornet, e Daria Kasatkina che a suo dire non aveva mai iniziato così bene una stagione, ma che contro Magda Linette può rischiare qualcosa. Elena Rybakina, in forma ottima, se la vede con Shuai Zhang mentre per Simona Halep, che è stata ferma a lungo in epoca recente, l’avversaria è Beatriz Haddad Maia: anche le partite degli Australian Open 2022 promettono parecchie scintille, sarà una lunga nottata…





© RIPRODUZIONE RISERVATA