Diretta Australian Open 2022/ Streaming video tv: Lorenzo Sonego vola, 3-0 a Querrey!

- Claudio Franceschini

Diretta Australian Open 2022 streaming video tv: orario e risultato della prima giornata del torneo di tennis. Si qualificano Berrettini e Giorgi con Trevisan e Bronzetti, eliminato Fognini.

Berrettini Atp Finals
Diretta Australian Open 2022, 1^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: SONEGO AL 2° TURNO

Con la vittoria di Lorenzo Sonego, l’Italia ha esaurito le sue prime cartucce agli Australian Open 2022: il piemontese ha demolito il gigante statunitense Sam Querrey con il risultato di 7-5 6-3 6-3, guadagnando dunque l’accesso al secondo turno. Nella prima giornata abbiamo pertanto portato cinque rappresentanti a procedere nel tabellone dello Slam: in campo maschile Sonego oltre a Matteo Berrettini, in campo femminile come già visto Camila Giorgi, Martina Trevisan e Lucia Bronzetti. Possiamo considerarci soddisfatti, anche se naturalmente avremmo sperato che anche Fabio Fognini potesse fare strada (nel senso che il sanremese era chiaramente favorito nel suo primo turno) ma va bene così, aspettando che i sei italiani di domani facciano il loro esordio.

Intanto nella diretta degli Australian Open 2022 dobbiamo segnalare anche le qualificazioni di Hubert Hurkacz, che sarà chiaramente una minaccia per tutti, e di un ottimo Sebastian Korda, giovane in grande ascesa che non ha concesso nemmeno un set a Cameron Norrie, vincitore dell’ultimo Indian Wells e riserva alle Atp Finals. Nel torneo femminile invece è tornata con vittoria Naomi Osaka, che difende il titolo vinto l’anno scorso; si è qualificata al secondo turno anche una Amanda Anisimova che aspettiamo sempre al grande salto di qualità, mentre ha perso la campionessa 2020 Sofia Kenin che non giocava da tempo, ed è caduta 5-7 6-7 in un emozionante derby statunitense contro Madison Keys. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv degli Australian Open 2022 sarà trasmessa dai due canali di Eurosport, il primo accessibile a tutti sul digitale terrestre e il secondo riservato agli abbonati Sky; ricordiamo anche che il canale principale è visibile anche sulla piattaforma DAZN, e anche in questo caso sarà necessario un abbonamento. La visione in diretta streaming video del torneo dello Slam sarà poi fruibile su Eurosport Player, a pagamento; sul sito ufficiale dello Slam, www.ausopen.com, troverete invece tutte le informazioni utili come il programma giorno per giorno e i boxscore di tutti i match aggiornati in tempo reale.

AUSTRALIAN OPEN 2022: BENE GLI ITALIANI

Gli Australian Open 2022 sono iniziati: la grande notte italiana, la mattina a Melbourne, ci ha già regalato tante emozioni come l’esordio di Rafa Nadal, che si è presentato nella Victoria dopo tanti dubbi circa la sua presenza e non ha sbagliato la prima, schiantando Maxime Giron con il risultato di 6-1 6-4 6-2 e facendo un passo avanti verso il ventunesimo Slam in carriera. Andiamo però a parlare degli italiani: Matteo Berrettini ha lasciato il primo set a Brandon Nakashima ma lo ha comunque battuto in maniera tutto sommato agevole (4-6 6-2 7-6 6-3), in questo momento Lorenzo Sonego è avanti 2-0 nei confronti di Sam Querrey mentre sono stati eliminati sia Fabio Fognini, che ha incredibilmente incassato un 1-6 4-6 4-6 da Tallon Griekspoor, che Salvatore Caruso, il lucky loser entrato nel tabellone al posto di Novak Djokovic e che è stato schiantato da Miomir Kecmanovic – 4-6 2-6 1-6 – bravo dunque ad approfittare dell’esclusione del suo connazionale e numero 1 Atp.

Per quanto riguarda gli Australian Open 2022 nel tabellone femminile, si è presa con autorità il secondo turno dello Slam una brillante Camila Giorgi, che ha superato senza patemi Anastasia Potapova (6-4 6-0) la quale dopo i fasti in epoca juniores non ha ancora fatto il salto di qualità; si qualificano anche Martina Trevisan (6-2 6-3 a Nao Hibino) e con una bella sorpresa Lucia Bronzetti, che timbra l’upset personale e supera 3-6 6-2 6-3 Varvara Gracheva, decisamente favorita a bocce ferme e invece rimontata in maniera vincente dalla romagnola. Eliminata invece Jasmine Paolini, caduta con un inequivocabile 1-6 3-6 contro Gabriela Ruse. (agg. di Claudio Franceschini)

AUSTRALIAN OPEN 2022: FINALMENTE LO SLAM!

Finalmente la diretta degli Australian Open 2022: il primo torneo dello Slam nella stagione del tennis apre le sue porte lunedì 17 gennaio e, poiché siamo a Melbourne, purtroppo gran parte del programma sarà nella notte italiana. Gli Australian Open 2022 iniziano nel segno delle polemiche: quelle legate all’assenza di Novak Djokovic che, si sia pro o contro la sua partecipazione, ha fatto discutere per settimane e allargato il discorso, naturalmente, alla “battaglia vaccinale” (come l’ha chiamata il serbo), alle norme sanitarie e a determinati privilegi di cui Nole avrebbe goduto in qualità di numero 1 Atp, e nove volte vincitore dello Slam con la possibilità di staccare Roger Federer (assente) e Rafa Nadal (presente, ma in condizioni da verificare) come numero totale di Major vinti.

Per il resto, anche se l’espulsione di Djokovic ha la precedenza su tutto, naturalmente l’Italia ha grandi speranze: si chiamano soprattutto Matteo Berrettini – dopo la finale di Wimbledon – e Jannik Sinner (che forse su questa superficie potrebbe avere qualcosa in più), ma entrambi con Fabio Fognini, Lorenzo Sonego e idealmente tutti gli altri dovranno cancellare le delusioni di Coppa Davis e Atp Cup, anche se qui inevitabilmente la posta si alza almeno a livello individuale. Poi, altre domande: Daniil Medvedev sarà in grado di fare il bis dopo gli Us Open, o comunque i tennisti dei Novanta e Duemila cambieranno le gerarchie? Lo scopriremo nella diretta degli Australian Open 2022, ma questa è solo la prima giornata…

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: RISULTATI E CONTESTO

Dunque siamo pronti a vivere la diretta degli Australian Open 2022. Berrettini, Sonego e Fognini sono finiti nella parte alta del tabellone, dove compariva anche Djokovic e ora c’è Nadal oltre ad Alexander Zverev: qui sarà battaglia vera con Matteo che potrebbe incrociare Rafa in semifinale, andando così a giocare un match che in tanti chiaramente aspettano. Medvedev però è salito di colpi, ha vinto uno Slam e adesso in tanti lo considerano il grande rivale di Djokovic: qui, essendo numero 1 e numero 2, lo scontro sarà possibile solo in finale e dunque aggiunge pepe al tabellone. Sinner lungo la strada verso quella che sarebbe la sua prima finale Slam dovrà vedersela con Andrey Rublev, Stefanos Tsitsipas e Casper Ruud tra gli altri.

Compito non semplice, ma l’altoatesino ci ha insegnato a sorprendere. In campo femminile invece, negli Australian Open 2022 si ripresenta Naomi Osaka, che sostanzialmente dopo il trionfo dello scorso anno ha smesso di giocare e avuto parecchi problemi extra tennis; non possiamo definirla favorita in assoluto, bisogna fare i conti con Ashleigh Barty (che gioca anche in casa) e tutte le altre, citando naturalmente le due strepitose teenager che hanno giocatola finale degli Us Open. Vero: Emma Raducanu, campionessa a New York senza perdere un set (la prima qualificata a vincere uno Slam), ha perso 0-6 1-6 da Lena Rybakina a Sydney, ma ogni torneo fa a sé e soprattutto tra le donne…





© RIPRODUZIONE RISERVATA