DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2023/ Video streaming tv: Sinner vince al quinto set!

- Claudio Franceschini

Diretta Australian Open 2023 Sinner Fucsovics streaming video tv: orario e risultato delle partite di venerdì 20 gennaio per il terzo turno, l'azzurro vince al quinto set con l'ungherese.

Sinner Australian Open Diretta Australian Open 2023: Sinner a Melbourne 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2023: SINNER VINCE IN CINQUE SET!

Jannik Sinner vince col brivido contro Marton Fucsovics, è stata una notte (italiana) dalle emozioni forti nella diretta degli Australian Open 2023, perché il tennista altoatesino è andato sotto addirittura di due set contro l’ungherese, prima di compiere una grande rimonta per vincere con il punteggio di 4-6, 4-6, 6-1, 6-2, 6-0. Come mostrano i parziali dei set, è stata una vittoria meritata, perché negli ultimi tre set il dominio di Sinner è stato totale, però naturalmente dopo i primi due set i pensieri erano completamente diversi. Ottava volta agli ottavi di un torneo del Grande Slam e tabù quinto set sfatato per gli italiani in questi Australian Open 2023. Domenica ci attende una super sfida contro Stefanos Tsitsipas, il greco che ha vinto 6-2, 7-6 (5), 6-3 secondo pronostico contro l’olandese Griekspoor.

Tra gli altri risultati già acquisiti oggi nella diretta degli Australian Open 2023, possiamo evidenziare il successo in quattro set di Felix Auger-Aliassime, che ha eliminato l’argentino Cerundolo, mentre si ferma la corsa di McDonald (giustiziere di Nadal), sconfitto dal giapponese Nishioka. In campo femminile spicca il perentorio 6-0, 6-1 nella vittoria di Iga Swiatek contro la spagnola Bucsa, avanzano agli ottavi di finale del torneo dello Slam di Melbourne anche la ceca Krejcikova, la kazaka Rybakina, la lettone Ostapenko e le due statunitensi Gauff e Pegula. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2023 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE FUCSOVICS SINNER

Va ricordato che la diretta tv degli Australian Open 2023 sarà affidata a Eurosport, con entrambi i canali: soprattutto nei primi giorni dello Slam sarà importante lo “switch” tra i numeri 210 e 211 del decoder di Sky, ricordando comunque che il canale principale è disponibile anche sul digitale terrestre. La regia sarà internazionale, ma per quanto possibile si cercherà di dare spazio ai match degli italiani, e possiamo ricordare che Eurosport è visibile anche su DAZN in diretta streaming video (anche on demand), la piattaforma è riservata agli abbonati. Infine sul sito ufficiale, www.ausopen.com, troverete le informazioni utili come i tabellini play-by-play delle partite.

FUCSOVICS SINNER, JANNIK PER GLI OTTAVI!

Venerdì 20 gennaio la diretta degli Australian Open 2023, che inizia alle ore 1:00 della mattina italiana, ci regala Sinner Fucsovics: il match, come gli altri, è valido per il terzo turno che inizia oggi, dunque in palio c’è la possibilità di entrare idealmente nella seconda settimana del torneo dello Slam. Attenzione: Jannik Sinner non ha un impegno abbordabile perché l’ungherese Marton Fucsovics, che potremmo definire un journeyman, lo ha già battuto due volte su tre e sempre negli Slam, la più recente a Wimbledon 2021 e l’altra proprio agli Australian Open, in tre set e nel secondo turno di tre anni fa.

Certo: rispetto ad allora Sinner è un giocatore totalmente diverso mentre potremmo dire che Fucsovics sia rimasto quello avendo ben pochi margini di crescita, ma tennisti come l’ungherese vanno sempre presi con le pinze perché negli Slam, dunque sulla distanza dei cinque set, possono sempre tirare fuori la loro costanza magari priva di imprevedibilità tecnica, ma comunque in grado di mettere in difficoltà gli avversari. Dunque nella diretta degli Australian Open 2023 non diamo per scontata la vittoria di Sinner, anche se certamente l’altoatesino parte favorito.

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2023: SITUAZIONE E CONTESTO

Per di più, parlando ancora della diretta degli Australian Open 2023 dobbiamo dire che il tabellone di Sinner non è straordinario: anche con l’eliminazione di Rafa Nadal per mano di Mackenzie McDonald (che sfiderà Yoshihito Nishioka) le insidie esistono eccome e agli ottavi l’altoatesino potrebbe trovarsi di fronte Stefanos Tsitsipas, impegnato oggi contro l’olandese Tallon Griekspoor e giocatore che lo ha già (nettamente) battuto, rappresentante peraltro di una categoria di avversari contro cui Sinner fatica ancora parecchio. Sarà in campo anche Daniil Medvedev, finalista lo scorso anno, per affrontare Sebastian Korda: questo match e l’altro incrocio Usa-Russia tra Frances Tiafoe e Karen Khachanov sono certamente quelli da osservare con maggiore attenzione, ma occhio anche a Francisco Cerundolo contro Félix Auger-Aliassime.

Nel tabellone femminile degli Australian Open 2023 l’highlight della giornata se lo prende senza ombra di dubbio il match tra Madison Keys e Victoria Azarenka, entrambe finaliste Slam; da non perdere la sfida tra la numero 3 Jessica Pegula e la giovane ucraina Marta Kostyuk che è in grande crescita, poi il derby Usa tra Bernarda Pera e Coco Gauff e ancora Elena Rybakina che sfida Danielle Collins. Per quanto riguarda i top seed, la numero 1 Wta Iga Swiatek se la vede con la spagnola Cristina Bucsa che è numero 100 Wta, mentre per Maria Sakkari l’insidia è cinese con Lin Zhu come avversaria.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Tennis

Ultime notizie