DIRETTA/ Avellino Ternana (risultato finale 0-1): Rete annullata nel recupero

- Fabio Belli

Diretta Avellino Ternana streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C.

Avellino_Ternana_web_2017
Avellino Ternana (web)

DIRETTA AVELLINO TERNANA (0-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Partenio-Adriano Lombardi la Ternana batte in trasfera l’Avellino per 1 a 0. Dopo aver controllato la gara per gran parte della sua durata, gli ospiti riescono a spezzare l’equilibrio iniziale passando in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Nesta all’84’, a conclusione di un’azione insistita. L’azione difensiva di Bergamelli evita il perggio per i rossoverdi in avvio di recupero e, al 90’+2′, gli irpini si vedono annullare il possibile gol del pareggio siglato da Illanes a causa di una posizione irregolare. Tra i biancoverdi viene espulso per proteste Alfageme dalla panchina e grazie a questo successo la Ternana accede ai quarti di finale della Coppa Italia di Serie C, dove affronterà la vincente della sfida tra Robur Siena e Teramo, mentre l’Avellino viene eliminato dal torneo. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Avellino Ternana, match previsto mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.00 e che si disputerà presso lo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre e neppure a pagamento sul satellite, che non hanno acquisito i diritti della Coppa Italia di Serie C. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati a Elevensports. Si potrà vedere la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 sia per le gare di campionato, sia per quanto concerne la Coppa Italia di terza serie.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Avellino e Ternana è ancora fermo sullo 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori in panchina, i padroni di casa rischiano grosso al 48′, quando Vantaggiato non è riuscito ad approfittare di un’incertezza commessa dal portiere Abibi e dai suoi colleghi del reparto arretrato biancoverde. I rossoverdi di mister Gallo insistono e si affacciano nuovamente in zona offensiva con Defendi, già protagonista anche in precedenza, al 55′, il cui tiro sugli sviluppi di un calcio d’angolo è stato respinto in maniera provvidenziale.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Avellino e Ternana sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Nonostante un buon avvio di gara da parte dei padroni di casa del tecnico Capuano, costretto a sostituire prematuramente l’infortunato Celjak con Silvestri già al 15′, gli ospiti non rimangono a guardare e reagiscono sfiorando a loro volta il gol del vantaggio. Tra le poche occasioni realmente degne di nota spicca in particolar modo quella avuta da Vantaggiato tra i rossoverdi, il cui colpo di testa è stato deviato in corner dall’estremo difensore Abibi. Fino a questo momento il direttore di gara Valerio Maranesi, della sezione di Ciampino, ha ammonito il solo Salzano tra le fila degli uomini allenati da mister Gallo.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Avellino e Ternana è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a tentare di prendere subito in mano il controllo delle operazioni, sfiorando anche la rete del possibile vantaggio in tre occasioni con Charpentier, Karic e Zullo. Le formazioni ufficiali: AVELLINO (3-5-2) – Abibi; Zullo, Njie, Laezza; Celjak, Micovschi, Di Paolantonio, De Marco, Parisi; Karic, Charpentier. A disp.: Tonti, Pizzella, Palmisano, Morero, Rossetti, Albadoro, Alfageme, Illanes, Carbonelli, Evangelista, Silvestri, Petrucci. All.: Capuano. TERNANA (3-5-2) – Marcone; Russo, Diakitè, Sini; Parodi, Defendi, Salzano, Furlan, Damian; Niosi, Vantaggiato. A disp.: Tozzo, Iannarilli, Palumbo, Ferrante, Mucciante, Marilungo, Onesti, Paghera, Nesta, Bergamelli. All.: Gallo.

SI COMINCIA!

Comincia la diretta di Avellino Ternana, big match per li ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C, e certo prima di dare la parola al campo, non possiamo non guardare indietro e vedere come i due club sono arrivati fin qui. Controllando il tabellone ci accorgiamo subito che entrambe le squadre sono nella competizione fin dalla fase a girone. Gli irpini hanno primeggiato nel gruppo I, davanti a Bari e Paganese, e successivamente ha superato la Cavese, per approdare a questo turno. La Ternana invece ha chiuso da prima il gruppo H con Olbia e Rieti e nel tabellone ha poi avuto la meglio sulla Fermana per 4-1 per accedere agli ottavi. Andiamo dunque a dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

ARBITRA MARANESI

Negli ottavi di Coppa Italia Serie C, la diretta di Avellino Ternana sarà oggi affidata al fischietto della sezione aia di Ciampino Valerio Maranesi, che in tale occasione vedrà pure la compagnia degli assistenti Veronica Vettorei e Emanuele De Angelis. Volendo ora fissare la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, apprendiamo che in stagione lo stesso signor Maranesi ha diretto ben 10 incontri, durante i quali ha pure deciso di 38 ammonizioni, due espulsioni dirette e 2 calci di rigore. Possiamo anche ampliare la nostra analisi e ricordare che Marenesi in carriera non ha mai incontrato l’Avellino (anche se ha arbitrato formazioni giovanili degli irpini): si conta invece un precedente tra l’arbitro e la Ternana, diretta nella passata stagione di Serie C contro il Gubbio. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Per la sfida di oggi Avellino Ternana, in diretta per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C, è certo bene prendere in esame anche lo storico che accomuna i due club, di certo molto ricco. Dati alla mano possiamo infatti contare di 30 testa a testa, già occorsi tra le due squadre dal 1973 a oggi e in occasione del secondo e terzo campionato italiano, oltre che in Coppa. Per lo scontro diretto si segnalano dunque 9 successi degli irpini e 10 vittorie degli umbri, con anche 11 pareggi: un bilancio dunque abbastanza equilibrato. Possiamo inoltre aggiungere che l’ultimo testa a testa segnato tra Avellino e Ternana risale al campionato in corso della Serie C: i due club infatti si sono scontrati nella 11^ giornata, lo scorso 23 ottobre. In tale occasione ben ricordiamo la vittoria in trasferta degli irpini, arrivata col risultato di 1-0 grazie al gol di Charpentier. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Avellino Ternana, che sarà diretta dal signor Valerio Maranesi e si gioca mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.00 presso lo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, sarà una sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C 2019-2020. Si giocherà in gara unica a eliminazione diretta, con gli irpini che avranno dunque il favore del fattore campo. La formazione allenata da Ezio Capuano ha saputo interrompere una serie nera che in campionato durava da 4 partite consecutive, tutte terminate con una sconfitta per i biancoverdi. Domenica scorsa però in casa contro il Rieti l’Avellino è riuscito ad avere la meglio sui Sabini, calando il tris con i gol realizzati da Micovschi (doppietta) e Charpentier dopo appena 18′ di gioco. La Ternana si è presa invece il secondo posto nel girone C a braccetto con il Potenza, battendo in pieno recupero la Viterbese grazie a una rete dell’esperto bomber Vantaggiato, ma la Reggina capolista è ancora lontana ben 7 lunghezze. Nei sedicesimi di Coppa Italia l’Avellino si era preso la qualificazione al turno successivo battendo 2-1 la Cavese grazie alle reti di Alfageme e Micovschi, la Ternana ha invece eliminato la Fermana con un 4-1 firmato dalle reti di Vantaggiato, Russo, Torromino e Partipilo.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO TERNANA

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due allenatori in Avellino Ternana, mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.00 presso lo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C (gara di sola andata ad eliminazione diretta). L’Avellino, guidato in panchina da Ezio Capuano, sarà schierato con un 3-5-2 disposto con la seguente formazione titolare: Tonti; Njie, Zullo, Laezza; Celjak, Silvestri, Rossetti, Di Paolantonio, Parisi; Alfageme, Albadoro. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso, saranno schierati in panchina Abibi, Pizzella, Karic, Palmisano, De Marco, Micovschi, Charpentier, Evangelista, Carbonelli, Morero, Illanes, Petrucci. La Ternana di mister Fabio Gallo opterà invece su un 4-3-3 come modulo di partenza, schierato con questo undici: Marcone; Nesta, Russo Mucciante, Celli; Furlan, Paghera, Damian; Onesti, Vantaggiato, Torromino. In panchina saranno presenti Tozzo, Iannarilli, Mammarella, Palumbo, Diakité, Ferrante, Parodi, Suagher, Marilungo, Sini, Salzano, Partipilo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 3.60, l’eventuale pareggio a una quota di 3.20 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 2.00. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.05 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA