DIRETTA/ Avellino Ternana (risultato finale 2-0) streaming: la chiude Di Paolantonio!

- Fabio Belli

Diretta Avellino Ternana. Streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live del match valevole per la trentesima giornata del campionato di Serie C.

Gabriel Charpentier Avellino (Foto LaPresse)
Risultati Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA AVELLINO TERNANA (FINALE 2-0): LA CHIUDE DI PAOLANTONIO!

Finale di partita con la Ternana completamente protesa in avanti e l’Avellino che cerca però di chiudere definitivamente la partita con ripartenze che mettono in seria difficoltà la difesa umbra. E il colpo del ko viene sferrato dagli irpini al 42′, fallo in area di Paghera su Ferretti e calcio di rigore per i padroni di casa che Di Paolantonio non sbaglia, chiudendo così l’incontro sul 2-0. 5′ di recupero e la Ternana riesce ad andare vicina al gol che avrebbe accorciato le distanze con una secca staffilata di Partipilo, ma il pallone finisce a lato e il match si chiude con gli irpini che alimentano le loro speranze play off, mentre per la Ternana prosegue la crisi di risultati. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Avellino Ternana non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports.

MATCH SUL FILO

Si riparte con due cambi nel giro di 3′ per l’Avellino: entra Ferretti al posto di Izzillo, poi Zullo prende il posto dell’infortunato Laezza. Al 7′ Partipilo non aggancia su una verticalizzazione interessante, quindi al 10′ un sinistro in diagonale di Micovschi trova il pronto riflesso di Iannarilli. Triplo cambio nell’Avellino al 13′: dentro Rossetti al posto di Micovschi, Pozzebon prende il posto di Albadoro, infine Rizzo entra al posto di Bertolo. Al 14′ Rossetti ha sulla testa la palla del raddoppio ma non la sfrutta, quindi al 18′ Marilungo, Damian e Vantaggiato sostituiscono nella Ternana Ferrante, Bergamelli e Proietti. Al 20′ Vantaggiato non aggancia in area un pallone potenzialmente letale, quindi al 24′ giallo per Parodi per un duro intervento ai danni di Parisi. (agg. di Fabio Belli)

GOL ANNULLATO A FERRANTE

L’Avellino col passare dei minuti inizia a soffrire le iniziative della Ternana, che sull’asse Palumbo-Paghera riesce a produrre diversi affondi, senza però colpire grazie alle attente chiusure della difesa irpina. Al 36′ buona ripartenza biancoverde con un cross dalla linea di fondo di Micovschi per Albadoro, che viene però anticipato da Mammarella con un intervento provvidenziale per la Ternana. Al 40′ annullato il gol del pareggio, con Ferrante a segno di testa su cross di Mammarella, azione viziata da fuorigioco. Il primo tempo allo stadio Partenio-Lombardi si chiude dunque con l’Avellino in vantaggio di misura sugli umbri. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA ALBADORO!

Sono di Micovschi e Mammarella i primi tentativi a rete di una partita iniziata in maniera vivace dalle due formazioni. A trovare il gol del vantaggio sono stati però a stretto giro di tempo gli irpini, a segno al 12′ con Albadoro, bravo a staccare di testa su un pallone piazzato all’altezza del secondo palo da Di Paolantonio. La Ternana accusa il colpo e si fa viva offensivamente solo con una conclusione dalla lunga distanza di Paghera che manca però il bersaglio, più pericoloso al 26′ Paghera con un tiro che viene murato da Laezza, anche se i rossoverdi protestano per un presunto tocco di mano. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. AVELLINO (3-5-2): Dini: Illanes, Zullo, Laezza; Celjak, Izzillo, Rossetti, Di Paolantonio, Parisi; Micovschi, Albadoro. A disp: Tonti, Bertolo, Njie, Evangelista, Federico, Garofalo, Rizzo, Ferretti, Pozzebon. Allenatore: Ezio Capuano. TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Diakitè, Russo, Sini; Parodi, Paghera, Palumbo, Damian, Mammarella; Partipilo, Vantaggiato. A disp: Marcone, Tozzo, Bergamelli, Furlan, Nesta, Mucciante, Proietti, Salzano, Verna, Marilungo, Torromino, Ferrante. Allenatore: Fabio Gallo. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

La diretta di Avellino Ternana mette di fronte la dodicesima e la quinta del girone C di Serie C. Gli irpini sono caduti di nuovo nell’ultimo turno al quale erano arrivati con due vittorie e due pareggi. Al momento in classifica sono stati raccolti 37 punti grazie a 10 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte. L’attacco deve migliorare, fino a questo momento sono stati segnati 32 gol, anche dietro qualcosa è ancora da registrare con 38 reti subite. Dall’altra parte ci sono le fere che non vincono una gara in campionato dal 22 gennaio, giorno in cui superarono al Liberati 3-0 il Rieti. Da allora sono arrivati 6 pareggi e 2 sconfitte che non hanno intaccato la splendida cavalcata iniziale che regala ora la possibilità di essere in piena zona playoff con 51 punti grazie a 14 successi, 9 pari e 6 ko. La difesa è tra le migliori del campionato, precisamente la quinta, con appena 27 reti subite, mentre davanti i gol fatti fino a questo momento sono 38. (agg. di Matteo Fantozzi)

I BOMBER

Sempre più vicina la diretta di Avellino Ternana, due squadre che a dire il vero non brillano particolarmente dal punto di vista del rendimento offensivo nel corso del girone C del campionato di Serie C attualmente in corso. L’Avellino infatti ha segnato finora appena 32 gol ed è il tredicesimo migliore attacco del girone meridionale, posizione che d’altronde rispecchia anche quella degli irpini nella classifica reale. La Ternana invece ha segnato un pochino di più, ma va detto che un bottino di 38 reti all’attivo non è comunque esaltante per chi è quinto in classifica – nel caso dei rossoverdi umbri, più per merito del rendimento della difesa. Di conseguenza, ecco che pure a livello individuale Avellino e Ternana non brillano nella classifica marcatori, dal momento che sono a quota sette gol in campionato sia il bomber dei campani sia quello degli umbri, lontanissimi dalle prime posizioni. Diamo comunque merito a Di Paolantonio per quanto riguarda l’Avellino (a maggior ragione perché si tratta di un centrocampista) e Ferrante per la Ternana, che a quota 7 gol sono appunto i due migliori marcatori delle squadre in oggetto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La diretta di Avellino Ternana sembra davvero la sfida tra due squadre di un’altra categoria, anche perché andando a guardare i precedenti molto spesso il match si è disputato in Serie B. In questa stagione le due compagini si sono già affrontate due volte ed in entrambi i casi ha vinto chi giocava in trasferta. Nel match d’andata al Liberati gli irpini si imposero col risultato di 1-0. La gara fu decisa da una rete del bomber Charpentier al minuto 33. Al Partenio si è giocato invece per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C. Il match terminò 1-0 per le fere grazie a un gol di Nesta a pochi minuti dalla fine. Nel recupero fu espulso Luis Alfageme in un match che viaggiava sul filo del nervosismo dall’inizio della ripresa. Prima di questi due match per ben 10 volte di fila le due squadre si erano incontrate appunto in cadetteria. In queste partite gli irpini si erano imposti in 4 occasioni, contro 2 successi dei loro avversari e ben 4 pareggi. Staremo a vedere come si aggiornerà il bilancio del match grazie alla sfida in agenda oggi. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Avellino Ternana, diretta dall’arbitro Luca Zufferli oggi, domenica 8 marzo 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, sarà una sfida valevole per la trentesima giornata del campionato di Serie C. Nel turno appena trascorso la corsa dell’Avellino si è fermata sul campo del Bari, gli irpini restano comunque a ridosso della zona play off, a -1 dal decimo posto occupato dalla Vibonese. Dall’altra parte la Ternana è scivolata al quinto posto del girone C avendo infilato contro il Bisceglie il terzo pareggio consecutivo in campionato, subendo al 95′ il gol che ha impedito ai rossoverdi di interrompere il digiuno dalla vittoria che manca dalla sfida del 22 gennaio in casa contro il Rieti. In questa stagione Avellino Ternana si sono già affrontate due volte, la Ternana ha vinto di misura nella sfida di Coppa Italia allo stadio Partenio del 27 novembre scorso, mentre nel match d’andata allo stadio Liberati è stato l’Avellino a piazzare il colpaccio, 0-1 con gol decisivo messo a segno da Charpentier.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO TERNANA

Scopriamo adesso le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Avellino Ternana, domenica 8 marzo 2020 alle ore 17.30 presso lo stadio Partenio-Lombardi per la trentesima giornata del campionato di Serie C. L’Avellino allenato da Capuano dovrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Dini; Illanes, Morero, Laezza; Celjak, Izzillo, Di Paolantonio, De Marco, Parisi; Micovschi, Albadoro. La Ternana guidata in panchina da Gallo sarà chiamata a rispondere con un 3-5-2 così disposto sul rettangolo verde: Iannarilli; Diakité, Russo, Sini; Furlan, Paghera, Palumbo, Damian, Mammarella; Partipilo, Ferrante.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla sfida Avellino Ternana, queste le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria casalinga viene quotata 2.90, mentre l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 2.95 e il successo esterno proposto invece a una quota di 2.50. Chi dovesse invece puntare sul numero di gol complessivamente realizzato dalle due squadre nel corso dei novanta minuti, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.25, mentre la quota per l’under 2.5 viene proposta a 1.55.





© RIPRODUZIONE RISERVATA