Diretta/ Bari Paganese (risultato 1-1) streaming video tv: pareggia Firenze!

- Fabio Belli

Diretta Bari Paganese. Streaming video e tv del match valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie C.

Bari
I giocatori del Bari (Foto LaPresse)

DIRETTA BARI PAGANESE (RISULTATO 1-1): IL GOL DI FIRENZE VALE IL PAREGGIO

Ammonito Vitiello per un fallo su D’Errico. Cartellino giallo anche per Frattali qualche miniuto dopo per perdita di tempo. Il gioco si fa duro. Ammonito Zito per un intervento falloso ai danni di D’Errico. La Paganese, considerando la superiorità numerica, ci crede e fa bene perchè al 76esimo arriva il gol del pareggio. Ripartenza di Piovaccari che avanza palla al piede, allarga sulla sinistra per Firenze che trafigge Frattali con un diagonale imprendibile. Quarta sostituzione per il Bari: Pucino entra al posto di Belli. Punizione di D’Errico, bloccata in due tempi da Baiocco. Ammonito Ricci per un intervento in gioco pericoloso su Piovaccari. Qualche istante dopo Mignani inserisce pure Celiento. Esce Simeri. Cartellino giallo a D’Errico per simulazione nei minuti di recupero (agg. di F.D. Zaza).

SOSTITUZIONI PER ENTRAMBI GLI ALLENATORI

Entrambi gli allenatori effettuano due sostituzioni a testa. Per i biancorossi escono Botta e Antenucci ed entrano Mallamo e Cheddira. Grassadonia invece cambia Murolo e Iannone per Sbampato e Piovaccari. Ci prova subito il Bari nonostante l’inferiorità numerica, anzi forse per evitare di pagare pegno nel finale per la stanchezza provocata da questa. Accelerazione di Simeri che arriva in area e prova la conclusione sul primo palo, senza trovare però lo specchio della porta. Poco dopo ecco una nuova occasione per il Bari. D’Errico serve Ricci sulla sinistra, palla perfetta per il colpo di testa di Cheddira che tutto solo manda alto. La Paganese effettua ancora un doppio cambio: escono Zanini e Tissone, entrano Zito e Vitiello (agg. di F.D. Zaza).

ESPULSO BIANCO, ANTENUCCI SBAGLIA UN RIGORE

Prima sostituzione (forzata) per il Bari al sedicesimo: Bianco rileva l’infortunato Di Gennaro. Poco dopo i padroni di casa si distendono bene: Belli scambia con Simeri, ma il tiro è deviato in angolo. Occasione Paganese al 23esimo. Cretella sfugge a D’Errico e mette un tiro-cross in mezzo per Frattali, anticipato da Belli in angolo. Il Bari tiene bene il campo riuscendo a offendere da entrambi i lati. Antenucci va al tiro, ma il guardalinee alza la bandierina. Squillo ospite al 36esimo. Tiro di Manarelli, respinge Di Cesare e allontana Terranova. Nel finale di primo tempo il ritmo cala. Botta perde il tempo del passaggio, palla per Maita che prova due volte la conclusione, senza però trovare lo specchio della porta. Prima dell’intervallo arriva un altro infortunio. Questa volta a farne le spese è Grassadonia. Paganese costretta dunque a effettuare il primo cambio del match. Fuori Zanini, dentro Sussi. Nei minuti di recupero il Bari perde un altro uomo, questa volta per espulsione: è Bianco. Biancorossi in 10. Sugli sviluppi però ecco la chance per il 2-0. Fallo di Murolo su Di Cesare e rigore per il Bari. Antenucci dal dischetto sbaglia: para Baiocco. Le due squadre tornano negli spogliatoi sul parziale di 1-0 (agg. di F.D. Zaza).

RETE DI BOTTA AL 3′

Bari in campo con il 4-3-1-2. Frattali in porta, Belli, Di Cesare, Terranova e Ricci i difensori da destra verso sinistra. A centrocampo ci sono Maita, Di Gennaro e D’Errico. Più avanti Botta, deputato ad agire tra le linee a supporto della coppia Antenucci-Simeri. Paganese con il 3-5-2. Baiocco tra i pali, Murolo, Schiavi e Firenze in difesa. Sulla fascia destra Castaldo, in mezzo Tissone, Manarelli e Zanini, Cretella a sinistra. In attacco Scanagatta e Iannone. Pronti, via il Bari va subito in vantaggio. Percussione di Antenucci bloccata da Murolo. L’attaccante recupera palla, filtrante per Ruben Botta che conclude battendo Baiocco: 1-0 al terzo minuto di gioco. La rispostda dei campani è affidata a Firenze. Tiro insidioso, palla sull’esterno della rete. I biancorossi tornano a macinare gioco. D’Errico lancia Simeri che non ci arriva per un pelo: azione interessante che sfuma (agg. di F.D. Zaza).

SI GIOCA

Bari Paganese inizia: nei pochi minuti che ancora ci separano dal fischio d’inizio della partita valida per il girone C del campionato di Serie C, diamo uno sguardo alle statistiche per provare a capire cosa potrebbe attenderci. Potremmo definirla come la partita più importante della giornata, che vede la corazzata Bari sfidare una Paganese in ottima condizione. I biancorossi sono reduci dalla vittoria in trasferta a Catania (2-1), mentre la Paganese si è sbarazzata con lo stesso punteggio del Taranto.

Il Bari al San Nicola ha giocato finora solo una partita, vincendola per 4-0. Non sarà però così facile sfruttare di nuovo il fattore campo, in quanto la Paganese sta attraversando un ottimo momento di forma nonostante in trasferta abbia giocato una sola gara, persa 2-0, dunque questo è il salto di qualità che i campani devono ancora fare. Adesso però non è più tempo per parole e numeri: cediamo allora senza indugio la parola al campo, dove a parlare con le azioni saranno i protagonisti di Bari Paganese!

DIRETTA BARI PAGANESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bari Paganese non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

BARI PAGANESE: I TESTA A TESTA

Mentre si avvicina la diretta di Bari Paganese, dobbiamo osservare che questa partita valida per il girone C della Serie C ha scarsa tradizione, vantando appena sei precedenti ufficiali sparpagliati nel raggio di diversi decenni. Il bilancio complessivo è comunque quasi un monologo da parte del Bari, che infatti vanta la bellezza di cinque vittorie a fronte di un solo successo per la Paganese e zero pareggi. In equilibrio furono i due precedenti del campionato 1976-1977, con una vittoria per parte e sempre per 1-0 in favore della squadra di casa.

Dal 2019 ad oggi invece la partita si è giocata per quattro volte e il Bari ha sempre vinto: un quattro su quattro nell’epoca più recente che ci fa naturalmente pensare che il Bari possa essere la formazione favorita anche oggi. Nel passato campionato 2020-2021, il Bari vinse per 0-1 in trasferta sul campo della Paganese all’andata sabato 5 dicembre 2020, per poi ripetersi con il risultato di 2-0 al ritorno in casa sabato 27 marzo scorso. Sarà confermata anche oggi la tradizione pro-Bari? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BARI PAGANESE: PUGLIESI ALL’ATTACCO!

Bari Paganese, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio San Nicola di Bari sarà un sfida valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie C. Galletti in testa alla classifica dopo l’ultima vittoria sul campo del Catania, particolarmente importante vista la difficoltà dell’impegno ma anche perché è stata la terza consecutiva per i biancorossi, che dopo il pareggio di Potenza sembrano aver trovato il passo giusto per il vertice ed hanno affiancato il Monopoli in testa alla classifica del girone C.

La Paganese dalla sua sta stupendo per concretezza e determinazione: dopo tante amarezze e situazioni riacchiappate per il rotto della cuffia, gli azzurrostellati stanno vivendo un gran momento grazie alle due vittorie consecutive in casa ottenute contro Catania e Taranto, con i pugliesi che arrivavano tra l’altro all’ultimo match accompagnati da ottimi risultati. Il 27 marzo scorso Bari vincente 2-0 nell’ultimo precedente casalingo contro la Paganese, reti decisive di Bianco e D’Ursi. Dal 2019 in quattro precedenti tra campionato e Coppa Italia i campani sono usciti sempre sconfitti dai confronti con i biancorossi.

PROBABILI FORMAZIONI BARI PAGANESE

Le probabili formazioni di Bari Paganese, match che andrà in scena allo stadio San Nicola di Bari. Per il BariMichele Mignani schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Frattali; Mazzotta, Di Cesare, Terranova, Belli; D’Errico, Bianco, Maita; Botta; Cheddira, Marras. Risponderà la Paganese allenata da Gianluca Grassadonia con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Baiocco; Sbampato, Schiavi, Murolo; Perlingieri, Cretella, Vitiello, Tissone, Manarelli; Castaldo, Diop.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al San Nicola di Bari, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Bari con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.55, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo della Paganese, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.85.

© RIPRODUZIONE RISERVATA