DIRETTA/ Bodo/Glimt Zorya (risultato finale 3-1): Gromov accorcia nel recupero

- Fabio Belli

Diretta Bodo/Glimt Zorya (risultato finale 3-1) streaming video e tv del match di Conference League. Gli ospiti trovano il gol della bandiera nel recupero.

Conference League logo twitter 2021 1 640x300
Diretta sorteggio gironi Conference League (da Twitter)

DIRETTA BODO/GLIMT-ZORYA (RISULTATO FINALE 3-1): GROMOV ACCORCIA NEL RECUPERO

Nel recupero lo Zorya Luhansk trova il gol della bandiera e rende la sconfitta un po’ meno pesante grazie alla conclusione vincente di Gromov che al 91’ viola la porta di Haikin, niente clean sheet per lui ma il Bodo/Glimt si prende lo stesso i tre punti battendo la formazione ucraina per 3-1. Gli uomini di Knutsen salgono così in vetta al gruppo C di Conference League a pari punti con la Roma che nel secondo tempo ha letteralmente spazzato via il CSKA Sofia. I norvegesi.a questo punto sono favoriti per il secondo posto, che garantisce l’accesso agli spareggi con le terze classificate dei gironi di Europa League. {agg. di Stefano Belli}

3-0, TRIS DEI NORVEGESI

Al quarto d’ora del secondo tempo è cambiato il punteggio di Bodo/Glimt-Zorya Luhansk con la formazione norvegese in vantaggio per 3-0. Dopo aver lasciato sfogare gli avversari nella prima frazione di gioco, alla ripresa delle ostilità i padroni di casa assestano un uno-due micidiale. Al 48’ sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina Saltnes prende l’ascensore e deposita il pallone in rete alle spalle di Matsapura. Sulle ali dell’entusiasmo gli uomini di Knutsen continuano ad attaccare e raddoppiano con il sinistro terrificante di Solbakken che butta giù la porta ed esalta i tifosi che occupano gli spalti dell’Aspmyra. Gli ospiti accusano il colpo e al 60’ vengono trafitti per la terza volta da Pellegrino che mette la partita definitivamente in ghiaccio con una parabola da applausi. {agg. di Stefano Belli}

0-0, REGNA L’EQUILIBRIO

Alla mezz’ora del primo tempo non è ancora cambiato il parziale di Bodo/Glimt e Zorya Luhansk con le due squadre bloccate sullo 0-0. Buon inizio da parte della formazione ucraina che si rende subito pericolosa con Sayyadmanesh e Kabaiev che non trovano la porta, i padroni di casa non sono da meno con Solbakken che costringe Matsapura a timbrare il cartellino con una bella parata. All’8’ la formazione di Knutsen si affaccia nuovamente in avanti con Saltnes che non inquadra il bersaglio. Grande equilibrio all’Aspmyra, tutto a vantaggio della Roma che sta battendo il CSKA Mosca per 2-1 e in questo momento è da sola al comando del gruppo C di Conference League{agg. di Stefano Belli}

DIRETTA BODO/GLIMT ZORYA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CONFERENCE LEAGUE

La diretta tv di Bodo/Glimt Zorya sarà più correttamente una diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che da questa stagione detiene i diritti per trasmettere in esclusiva l’intera fase a gironi di Europa League. Questa non è una delle partite che saranno visibili anche su Sky, di conseguenza il punto di riferimento sarà esclusivamente DAZN visibile tramite l’app su smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come tablet o smartphone.

SI COMINCIA!

Siamo pronti a dare il via alla diretta di Bodo/Glimt Zorya per il primo turno dei gironi di Conference League: pure nell’attesa approfittiamone per vedere che numeri i due club portano con sè. Cominciamo allora dai norvegesi, che prima di debuttare in Europa hanno già disputato ben 18 incontri per il primo campionato nazionale e ora vantano in classifica il secondo posto con 35 punti e ben 10 successi. Pure il Bodo/Glimt ha dalla sua un’ottima differenza reti, segnata sul 37:18.

Sono numeri ben diversi per lo Zorya che in campionato ha disputato appena sette incontri: gli ucraini pure sono solo settimi nella Premier League nazionale, con 3 successi e due pareggi all’attivo e pure un bilancio reti che recita 13:9. Vedremo però ora che cosa succederà in campo: la diretta Bodo Glimt Zorya sta per cominciare. (agg Michela Colombo)

BODO/GLIMT ZORYA: ARBITRO

Questa sera la sfida di Conference league Bodo/Glimt Zorya sarà diretta dal fischietto olandese Dennis Higler, che pure per l’occasione sarà coadiuvato nella direzione dagli assistenti Schaap e Diks, con Van der Eijk quarto uomo. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo che l’olandese in stagione ha già collezionato ben 5 direzioni, di cui 2 per il torneo di qualificazione alla Conference league: nel complesso possiamo leggere per lui a tabella già 18 cartellini gialli consegnati e 2 calci di rigore decisi.

Ampliando poi la nostra analisi vale la pena ricordate che nella sua lunga carriera il signor Higler non ha mai avuto occasione di incontrare il Bodo Glimt o lo Zorya, questo pur avendo in passato affrontato formazioni norvegesi (ma nessuna ucraina). (agg Michela Colombo)

BODO/GLIMT ZORYA: SFIDA TRA LE “SFAVORITE” DEL GIRONE

Bodo/Glimt Zorya, in diretta giovedì 16 settembre 2021 alle ore 21.00 presso l’Aspmyra Stadion di Bodo sarà una sfida valevole per la prima giornata della fase a gironi di Conference League. L’occhio della Roma è posato su questa partita, con le altre due squadre del girone dei giallorossi, contemporaneamente impegnati contro il Cska Sofia, in campo. I norvegesi hanno già affrontato un lungo cammino europeo: campioni nazionali, hanno perduto il preliminare di Champions League contro il Legia Varsavia ma hanno poi superato ben tre turni preliminari in Conference, eliminando gli islandesi del Valur, i kossovari del Pristina e i lituani dello Zalgiris, accedendo così alla fase a gironi.

Lo Zorya, formazione ucraina, è arrivata in Conference League dopo aver perduto i play off di Europa League contro gli austriaci del Rapid Vienna. In campionato lo Zorya è imbattuto da quattro partite consecutive ma è ancora a metà classifica, vicino alla zona Europa ma staccato di 8 lunghezze dalla capolista Dinamo Kiev. Il Bodo/Glimt è nel cuore del campionato norvegese ma dopo l’ultimo 1-1 contro l’Odd è stato costretto a lasciare al Molde la testa della classifica, seppur con una sola lunghezza di svantaggio per i campioni in carica.

PROBABILI FORMAZIONI BODO/GLIMT ZORYA

Le probabili formazioni di Bodo/Glimt Zorya, match che andrà in scena all’Aspmyra Stadion di Bodo. Per il Bodo/Glimt, Kjetil Knutsen schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Haikin; Sampsted, Moe, Lode, Bjorkan; Vetlesen, Berg, Saltnes; Solbakken, Botheim, Pellegrino. Risponderà lo Zorya allenato da Viktor Skrypnyk con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Matsapura; Juninho, Imerekov, Vernydub, Khomchenovsky; Kabaev, Nazaryna, Buletsa, Kochergin; Gladky, Sayyadmanesh.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Aspmyra Stadion di Bodo, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Bodo/Glimt con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.55, mentre l’eventuale successo dello Zorya, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA