Diretta/ Bologna Cosenza (risultato finale 1-0): passano i felsinei!

- Fabio Belli

Diretta Bologna Cosenza streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valevole per il primo turno di Coppa Italia.

Bologna, Serie A
Bologna, Serie A 7^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA COSENZA (RISULTATO FINALE 1-0): PASSANO I FELSINEI!

Basta un gol di Sansone al Bologna per avanzare in Coppa Italia, superando l’ostacolo del primo turno contro il Cosenza. Doppia chance per Arnautovic nel finale di partita per arrotondare il punteggio, ma il Cosenza ha avuto il merito di restare in partita fino alla fine, anche se al netto delle occasioni da gol avute il successo bolognese è apparso più che meritato. Ammonito Venturi ma il triplice fischio finale arriva col Bologna ancora avanti 1-0, sufficiente per la qualificazione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BOLOGNA COSENZA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI COPPA ITALIA

La diretta tv di Bologna Cosenza sarà trasmessa su Italia 1: i canali Mediaset hanno infatti l’esclusiva sui match di tutta la Coppa Italia 2022/23. La visione sarà allora in chiaro, e naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire il match attraverso il servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e visitando il sito di Mediaset Play con dispositivi mobili quali PC, tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU MEDIASET PLAY

LA SBLOCCA SANSONE!

Il Bologna prova ad aumentare immediatamente i giri a inizio secondo tempo, con Matosevic che deve dire no ai tentativi di Sansone e di Lykogiannis. All’11’ è Vaisanen che deve chiudere su Arnautovic, felsinei comunque decisamente più convincenti rispetto alla prima frazione e meritatamente premiati dal gol del vantaggio al 20′: sblocca il risultato Sansone che trova la sassata dalla distanza, gran botta a fil di palo stavolta imparabile per Matosevic. Ammonito Arnautovic tra i rossoblu che ora però conducono nel punteggio sul Cosenza. (agg. di Fabio Belli)

DE SILVESTRI PERICOLOSO

Il Bologna fatica a trovare i giusti spazi contro un Cosenza molto attento in fase difensiva. Per un nuovo sussulto offensivo dei felsinei bisogna attendere il 34′ con Soriano che pennella un cross per la testa di Lorenzo Silvestri, che manca di poco il bersaglio col pallone che si alza di poco sopra la traversa. Al 36′ cartellino giallo per Panico proprio per un fallo su De Silvestri mentre al 38′ Matosevic salva su una conclusione di Sansone da posizione defilata. Ultimo tentativo del Cosenza con Florenzi che si vede murata una conclusione da Schouten, allo stadio Dall’Ara si va al riposo sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA DOMINGUEZ

Si parte al piccolo trotto e dopo 9′ c’è un’ammonizione per Schouten a causa di un fallo su Vallocchia. Il Bologna ci mette un po’ prima di affacciarsi verso la porta dei silani, al 17′ primo squillo di Arnautovic che chiama Matosevic alla deviazione in angolo, quindi proprio Arnautovic con un pregevole colpo di tacco libera al tiro Dominguez, ancora una volta pronto Matosevic alla respinta coi pugni. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Bonifazi; De Silvestri, Dominguez, Schouten, Lykogiannis; Soriano, Sansone, Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic. Cosenza (4-3-3): Matosevic; Rispoli, Vaisanen, Rigione, Panico; Voca, Florenzi, Vallocchia; Brignola, Larrivey, D’Urso. Allenatore: Dionigi. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Bologna Cosenza comincia, tutto è pronto per il match dei trentaduesimi di finale di Coppa Italia, una competizione che nella storia è senza dubbio molto cara al Bologna. Gli emiliani vantano infatti ben due titoli in bacheca, anche se dobbiamo risalire a circa mezzo secolo fa. Il primo risale al 1970, quando il Bologna ebbe la meglio con la formula del girone finale all’italiana che vide al secondo posto il Torino, poi il Cagliari terzo e il Varese quarto. Appena quattro anni più tardi, nel 1974 il Bologna fece il bis in Coppa Italia e questa volta si tratta di un successo in una finale secca, anche se solamente ai calci di rigore contro il Palermo dopo una partita che era terminata sul pareggio per 1-1 dopo i tempi supplementari.

Da ricordare che si tratta ancora oggi degli ultimi due successi del Bologna, se si esclude la Coppa Intertoto vinta nell’estate 1998. Il Cosenza invece non è mai arrivato nemmeno in finale nella sua storia, pur vantando ben 35 partecipazioni in Coppa Italia. Adesso però archiviamo il passato, perché si impone all’attenzione la stretta attualità: Bologna Cosenza inizia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BOLOGNA COSENZA: IL TESTA A TESTA STORICO

Cresce l’attesa per la diretta di Bologna Cosenza, partita che questa sera sarà valida per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia e che vanta una storia a dire il vero breve e ormai datata. Innanzitutto annotiamo che si tratta del secondo confronto di sempre in Coppa Italia, dove annotiamo una vittoria per 1-0 del Cosenza nella partita giocata in Calabria mercoledì 31 agosto 1983 per l’allora fase a gironi della competizione nazionale.

Si tratta però anche dell’unica vittoria di sempre per il Cosenza contro il Bologna: infatti, il totale è di sette partite comprese sei giocate in Serie B tutte tra il 1991 e il 1996, con un bilancio di ben cinque vittorie per il Bologna più un pareggio. Di conseguenza i numeri sono nettamente favorevoli agli emiliani, soprattutto se si considera che i tre precedenti a Bologna sono sempre terminati con altrettante vittorie per i rossoblù. Stasera si confermerà questa tradizione a senso unico? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARTITA SENZA STORIA

Bologna Cosenza, in diretta lunedì 8 agosto 2022 alle ore 21.15 presso lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, sarà una sfida valevole per il primo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. Potrebbe esserci in panchina anche Sinisa Mihajlovic per guidare i felsinei nel primo impegno ufficiale stagionale, col tecnico alle prese anche in questa estate con le cure per la forma di leucemia che l’ha colpito, col Bologna che ha chiuso la tournée in Olanda con un poker incassato sul campo del Twente.

Il Cosenza riparte dopo la rocambolesca salvezza della scorsa stagione. Silani capaci di evitare per l’ennesima volta la Serie C in extremis, ottenendo i play out all’ultima giornata e poi vincendoli nel doppio confronto con il Vicenza. E’ arrivato Dionigi in panchina, importante in estate la vittoria nell’amichevole a Benevento. Le due squadre tornano ad affrontarsi a Bologna in una partita ufficiale per la prima volta dal 14 gennaio 1996: match valevole per il campionato di Serie B, vinse 3-2 il Bologna.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA COSENZA

Le probabili formazioni della diretta Bologna Cosenza, match che andrà in scena allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna. Per il Bologna, Sinisa Mihajlovic schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Skorupski; Soumaoro, Medel, Bonifazi; De Silvestri, Schouten, Dominguez, Cambiaso; Soriano, Barrow; Arnautovic. Risponderà il Cosenza allenato da Davide Dionigi con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Matosevic; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Panico; Voca, Vallocchia; Brignola, Prestianni, D’Urso; Larrivey.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Bologna Cosenza, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria del Bologna con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.50, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo del Cosenza, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA