Diretta/ Brescia Cosenza (risultato finale 5-1) video tv: rondinelle a valanga

- Fabio Belli

Diretta Brescia Cosenza. Streaming video e tv del match valevole per la seconda giornata d’andata del campionato di Serie B.

Brescia Cittadella mischia lapresse 2021 640x300
Diretta Cittadella Brescia, 1° turno playoff Serie B (Foto LaPresse)

DIRETTA BRESCIA COSENZA (RISULTATO FINALE 5-1): RONDINELLE A VALANGA

Il Brescia asfalta il Cosenza 5-1 e vola in testa alla classifica dopo due giornate di campionato di Serie B. Le rondinelle mettono il punto esclamativo sul risultato al novantesimo minuto, con Moreo che insacca di testa sul cross del nuovo entrato Palacio. Finisce senza recupero il match tra il Brescia e il Cosenza, con la truppa di Inzaghi che vola a punteggio pieno. Cosenza disastroso e inadeguato al campionato di Serie B, ma merito al Brescia di essere partito col piede giusto e di non aver sottovalutato l’impegno.

Ottimo inizio di stagione per la formazione allenata da Inzaghi, che con la sua esperienza e personalità ha riportato entusiasmo in una piazza che ne aveva davvero tanto bisogno. Partita senza storia al Rigamonti, dove il Brescia chiude il primo tempo sul 2-0. Nella ripresa i locali si scatenano, inutile dunque l’unica rete dei calabresi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GORI SEGNA E ACCORCIA

Stiamo per entrare nell’ultimo scorcio della diretta di Brescia Cosenza e il risultato live è di 4-1 per i biancoblu. Al cinquantasettesimo minuto i bresciani allungano il passo con Tramoni: Leris avanza in progressione e confeziona una bella palla per il compagno, la cui giocata non lascia scampo a Saracco. Il Cosenza è in tilt, il Brescia invece si esalta e dopo dieci minuti trova il poker sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Van de Loou.

4-0 e risultato in ghiaccio per le rondinelle, anche quando il Cosenza sfrutta l’opportunità di accorciare le distanze in mischia, con Gori che mette alle spalle di Joronen con la complicità di Mateju, che devia nella propria porta. Brescia che, nonostante la rete, resta saldamente in controllo del match, quando mancano poco più di quindici minuti al triplice fischio finale. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

Siamo all’intervallo di Brescia Cosenza sul risultato di 2-0. Primi quarantacinque minuti perfetti da parte della formazione guidata da Inzaghi, avanti grazie ai gol di Jagiello e di Van de Looi. Nel finale della prima frazione di gioco il Cosenza cerca di dare timidi segnali di risveglio: ci prova Gori al quarantatreesimo minuto, chiamando in causa un attentissimo Joronen. La replica del Brescia non si fa attendere e arriva pochi secondi dopo con un colpo di testa da parte dell’ex Chievo, Leris: l’estremo difensore dei rossoblu, Saracco, non trattiene ma evita guai peggiori per la compagine calabrese.

Finisce così il primo tempo tra Brescia-Cosenza: padroni di casa in vantaggio meritatamente dopo un’ottima partenza. I cosentini dovranno fare molto di più per provare a rientrare in partita, rispetto all’approccio rinunciato del primo tempo. Vedremo cosa cambierà nel secondo tempo, che riparte tra pochissimi minuti. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

VAN DE LOOI RADDOPPIA

E’ cominciata da quindici minuti circa la diretta di Brescia Cosenza e il risultato live è di 2-0 in favore della formazione allenata da Inzaghi. Primo scorcio del match a senso unico, con la compagine biancoblu che attacca con grande determinazione e convinzione. Il Brescia passa in vantaggio al nono minuto della sfida, quando Pajac lascia partire una conclusione che Saracco respinge. Bravo Jagiello a fiondarsi con decisione sulla sfera e a scaraventarla in rete con grande prontezza.

Il Cosenza non riesce a reagire e al contrario continua a subire la manovra avvolgente dei padroni di casa. Gli uomini di Inzaghi tengono palla nella metà campo dei rossoblu e schiacciano il Cosenza negli ultimi metri. Il raddoppio è nell’aria e arriva puntuale poco prima del quarto d’ora con una giocata straordinaria di Van de Looi da fuori area: tiro perfetto e nulla da fare per Saracco. 2-0 tra Brescia Cosenza. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Siamo al via di Brescia Cosenza: i lupi sono stati riammessi in Serie B a seguito della mancata iscrizione del Chievo, che pochi giorni fa è definitivamente scomparso dal mondo del calcio. L’ultima squadra che, retrocessa sul campo, era stata reintegrata in Serie B per il completamento degli organici era stata il Venezia, che nel 2019 aveva preso il posto del Palermo: i lagunari avevano perso il playout contro la Salernitana (ai calci di rigore) ma nella stagione seguente, guidati da Alessio Dionisi, erano riusciti a classificarsi in undicesima posizione, con una bella rimonta nel girone di ritorno e mancando i playoff per soli 4 punti.

La speranza del Cosenza è ovviamente quella di ripercorrere i passi di quella squadra; l’inizio non è stato dei migliori, meglio il Brescia che ha vinto a Terni lanciando così Pippo Inzaghi, che in Serie B ha già timbrato una promozione con il Benevento e, sulla panchina proprio del Venezia, da neopromosso era riuscito a conquistare la semifinale dei playoff. Ora però è davvero arrivato il momento che stavamo aspettando: non resta che metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose sul terreno di gioco del Rigamonti, lasciamo la parola alle due formazioni perché finalmente la diretta di Brescia Cosenza sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA BRESCIA COSENZA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brescia Cosenza è su Sky Sport: per questa stagione infatti il campionato cadetto si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

L’ARBITRO

La diretta di Brescia Cosenza, nella 2^ giornata del campionato della Serie B sarà affidata al fischietto di Pistoia Francesco Meraviglia, che pure sarà al Rigamonti oggi in compagnia degli assistenti Colarossi e Nuzzi, come del quarto uomo Monaldi. Fissando la nostra attenzione sul primo direttore di gara, scopriamo che la sfida di questa sera segna anche il debutto stagionale di Meraviglia: per l’arbitro dunque ancora nessuna direzione nel 2021-22, ma nella stagione precedente ne contiamo nel complesso 17, di cui 14 per la Serie B (con un bilancio di 78 gialli, 6 rossi e 5 calci di rigore).

Vale la pena ricordare che in passato Meraviglia ha diretto in una sola occasione il Brescia, nella precedente stagione di Serie B, nella sfida contro la Reggina: due sono invece i precedenti con il Cosenza, entrambi per la cadetteria 2020-21. (agg Michela Colombo)

BRESCIA COSENZA: INZAGHI VUOLE LA FUGA!

Brescia Cosenza, in diretta venerdì 27 agosto 2021 alle ore 20.30 allo stadio Mario Rigamonti di Brescia, sarà una sfida valevole per la seconda giornata d’andata del campionato di Serie B. Rondinelle già in rampa di lancio dopo l’ottimo esordio sul campo della Ternana: la squadra allenata da Pippo Inzaghi con una doppietta di Bajic ha chiuso in doppio vantaggio già il primo tempo e ha destato sicuramente un’impressione molto importante, da confermare però per capire subito se i biancazzurri potranno puntare in questa stagione alla lotta per il salto in Serie A.

A parte il discorso che riguarda il Cosenza, che nel mese di agosto si è dovuto organizzare anche con una certa fretta per affrontare il campionato cadetto per il terzo anno consecutivo grazie al ripescaggio. Contro l’Ascoli anche un pizzico di sfortuna ha impedito ai silani di fare risultato, è apparsa però evidente la crescita rispetto alla prestazione in Coppa Italia contro la Fiorentina. Il Brescia ha vinto gli ultimi quattro precedenti ufficiali contro il Cosenza, i calabresi non battono le Rondinelle dalla vittoria in campionato del 16 gennaio 2000, dunque ormai oltre 21 anni fa.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA COSENZA

Le probabili formazioni di Brescia Cosenza, match che andrà in scena allo stadio Mario Rigamonti di Brescia. Per il Brescia, Filippo Inzaghi schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Perilli; Mateju, Cistana, Chancellor, Pajac; Leris, Van de Looi, Jagiello; Palacio, Bajic, Ayé. Risponderà il Cosenza allenato da Marco Zaffaroni con un 3-4-1-2 così schierato dal primo minuto: Del Favero; Minelli, Rigione, Vaisanen; Corsi, Gerbo, Carraro, Panico; Boultam; Sueva, Gori.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Mario Rigamonti di Brescia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Brescia con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo del Cosenza, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA