Diretta/ Brescia Milan (risultato finale 0-1): rossoneri al sesto posto!

- Fabio Belli

Diretta Brescia Milan streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match al Rigamonti, valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie A.

Brescia gruppo gol lapresse 2019
Probabili formazioni Brescia Milan (Foto LaPresse)

DIRETTA BRESCIA MILAN (RISULTATO FINALE 0-1): ROSSONERI AL SESTO POSTO!

Terza vittoria consecutiva per il Milan che sbanca il Rigamonti battendo il Brescia per 1 a 0 e salendo momentaneamente al sesto posto in classifica. Le rondinelle sono costrette ad alzare bandiera bianca dopo aver sbagliato di tutto e di più davanti a Donnarumma, determinante nella conquista dei tre punti. Al 76′ il nuovo entrato Ndoj scalda i guantoni del numero 99 che per l’ennesima volta si disimpegna egregiamente rifugiandosi in calcio d’angolo. A sette minuti dal novantesimo Castillejo raddoppia ma il 2 a 0 viene cancellato dall’arbitro Valeri per il fuorigioco di Ibrahimovic. All’86’ accelerazione mostruosa di Theo Hernandez che spacca la traversa, c’è la porta di Joronen che sta ancora tremando! {agg. di Stefano Belli}

REBIC ANCORA A SEGNO!

Quando siamo giunti alla mezz’ora del secondo tempo è cambiato il parziale al Rigamonti tra Brescia e Milan con gli uomini di Pioli in vantaggio per 1 a 0. Le rondinelle cercano in tutte le maniere di buttare il pallone in rete ma sulla loro strada trovano un Donnarumma in serata di grazia che sembra avere un conto in sospeso con Torregrossa al quale abbassa più volte la saracinesca con parate al limite del miracoloso. Dispendio di energie non indifferente per i padroni di casa che dopo aver mancato più volte l’appuntamento con il gol al 71′ vengono puniti da Rebic (terzo gol in due partite per lui) che scaraventa alle spalle di Joronen il pallone che Ibrahimovic aveva sapientemente rimesso al centro dell’area di rigore. Ora al Brescia non resta molto tempo per evitare l’ennesimo KO stagionale con le forze che cominciano a venire meno. {agg. di Stefano Belli}

GOL ANNULLATO A TORREGROSSA

Al Rigamonti è ricominciata dopo l’intervallo la sfida tra Brescia e Milan, al decimo minuto del secondo tempo il risultato live è sempre fermo sullo 0-0. Al 51′ Torregrossa tenta una giocata da dieci e lode, una semi-rovesciata che avrebbe fatto venir giù tutto lo stadio se solo il pallone fosse entrato. Invece esce di pochissimo a lato con Donnarumma che può tirare un grosso di sospiro e battere la rimessa dal fondo. Rossoneri che concedono qualche spazio di troppo agli attaccanti di Corini che al 55′ vanno nuovamente a un passo dal gol con Bisoli murato da Donnarumma, sul prosieguo dell’azione Torregrossa devia in rete il siluro di Tonali, peccato che il numero 11 sia in offside e quindi nulla di fatto. {agg. di Stefano Belli}

CHE OCCASIONE PER IBRA!

E’ solo per puro caso se Brescia e Milan vanno al riposo sul punteggio di 0-0. Entrambe le squadre protagoniste del match che apre la 21^ giornata di Serie A 2019-20 sono andate veramente a un passo dal gol, al 33′ le rondinelle sfiorano il vantaggio con Torregrossa che a pochi passi dalla porta di Donnarumma (poi bravo a dire di no ad Ayé) riesce incredibilmente a mandare il pallone sul fondo. A cinque minuti dall’intervallo occasione colossale per Ibrahimovic che solletica il palo alla destra di Joronen. Uno dei migliori in campo, Tonali, prova a mettersi in proprio al 43′ ma nel suo tiro c’è soltanto la potenza. {agg. di Stefano Belli}

KJAER RISCHIA IL SECONDO GIALLO

Alla mezz’ora del primo tempo Brescia e Milan rimangono sullo 0-0. Gara che stenta a decollare con i rossoneri che cercano di prendere l’iniziativa ma non riescono a ficcare nell’area di rigore avversaria. Al 10′ le rondinelle si propongono in avanti con il cross basso di Sabelli, Donnarumma non vuole rischiare la presa e respinge lo spiovente; sette minuti più tardi la squadra di Pioli torna ad attaccare con Bennacer che scuote l’esterno della rete. Poco dopo Joronen salva il risultato con un gran colpo di reni sull’incornata di Ibrahimovic, imbeccato da Leao. Al 22′ Calhanoglu batte un calcio di punizione prolungando il pallone per Kjaer che non trova il bersaglio, il difensore danese rischia grosso quando, già ammonito, interviene in ritardo su Torregrossa: Valeri si limita a fischiare il fallo e a rimproverarlo verbalmente. {agg. di Stefano Belli}

ROSSONERI SUBITO IN AVANTI

Al Rigamonti il Brescia e il Milan hanno dato il via alla 21^ giornata di Serie A 2019-20, quando sono trascorsi circa dieci minuti dal fischio d’inizio dell’arbitro Valeri il punteggio vede le due squadre ferme sullo 0-0. I rossoneri fanno subito sul serio con Kessié che viene chiuso in calcio d’angolo e Ibrahimovic che chiede il rigore per un presunto fallo di mano di Dessena, “graziato” dal direttore di gara e dal VAR poiché il braccio era attaccato al corpo. Kjaer finisce immediatamente nell’elenco dei cattivi per un intervento rude e intimidatorio su Torregrossa che si sta avviando di gran carriera verso la porta di Donnarumma. In campo non si bada ai convenevoli, com’è giusto che sia quando il pallone rotola. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE BRESCIA MILAN

La diretta tv di Brescia Milan sarà trasmessa in esclusiva Sky sul canale numero 202 del satellite, Sky Sport Serie A. Il match sarà altrimenti trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Sky. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale SkyGo.

FORMAZIONI UFFICIALI!

La diretta di Brescia Milan ci offrirà fra pochi minuti una sfida tra due squadre che stanno vivendo un momento diametralmente opposto. I rossoneri di Stefano Pioli hanno rialzato la testa anche grazie all’arrivo di Zlatan Ibrahimovic e sono reduci da due vittorie di fila che permettono di rivedere la zona Europa ora lontana appena due punti. Il Milan infatti ha 28 punti grazie a 8 successi, 4 pari e 8 ko. Al momento in difficoltà è soprattutto l’attacco con appena 21 reti fatto e in 20 partite, peggio hanno fatto solo Sampdoria, Spal, Udinese e proprio il Brescia. La difesa invece sta crescendo anche grazie all’esperienza del nuovo arrivato Simon Kjaer. Dall’altra parte le rondinelle sono penultime con appena 2 punti nelle ultime 5 partite giocate. L’attacco è il secondo peggiore della categoria con appena 19 reti. La difesa è invece la terza peggiore con ben 38 reti incassate. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Brescia Milan, poi si gioca! BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Torregrossa, Ayé. Allenatore: Corini. MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo; Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao. Allenatore: Pioli. (Agg. di Matteo Fantozzi)

LE RONDINELLE VINSERO…

Gli ultimi dieci precedenti di Brescia Milan ci presentano un conto abbastanza netto: le rondinelle non sono mai riuscite a battere la squadra rossonera, che peraltro ha vinto le ultime sette partite a cominciare da un 3-1 interno del novembre 2005. Una curiosità: quella è stata la prima di quattro partite consecutive che le due squadre hanno giocato negli ottavi di Coppa Italia, nelle quali sono maturate quattro qualificazioni dei rossoneri (due al Rigamonti) ma con un computo complessivo di 20 reti, dunque si è sempre trattato di sfide spettacolari. L’ultima qui, aprile 2011 in campionato, era stata risolta dal gol di Robinho nell’anno dell’ultimo scudetto del Milan; per trovare l’ultima vittoria del Brescia contro i rossoneri dobbiamo andare al maggio 2003, prima stagione completa di Carlo Ancelotti sulla panchina del Diavolo. Al Rigamonti le rondinelle di Carlo Mazzone, none in classifica, si erano imposte nel finale grazie a Stephen Appiah in procinto di passare alla Juventus. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Brescia Milan, che sarà diretta dal signor Paolo Valeri e si gioca venerdì 20 gennaio 2020 alle ore 20.45 presso lo stadio Rigamonti, rappresenta l’anticipo nella 21^ giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Dopo il 3-0 interno al Lecce dello scorso 14 dicembre il Brescia non è più riuscito ad ottenere i 3 punti in campionato, ottenendo solo 2 punti nelle successive 5 partite disputate, compreso il recupero contro il Sassuolo. L’ultimo pareggio contro il Cagliari, ottenuto chiudendo la partita in dieci uomini a causa dell’espulsione di Mario Balotelli, è costato l’aggancio al terzultimo posto da parte della Spal a quota 15 punti, ma il Lecce quartultimo è comunque lontano solo una lunghezza. C’è da fronteggiare però la voglia di rivalsa di un Milan che dall’arrivo di Ibrahimovic in squadra ha collezionato 7 punti in 3 partite, rimontando verso la zona Europa League. I rossoneri hanno sofferto contro l’Udinese ma il gol all’ultimo secondo di Rebic ha regalato un importantissimo secondo successo consecutivo. All’andata il Milan ha battuto le Rondinelle di misura con un gol di Calhanoglu. Stesso punteggio dell’ultimo precedente in Serie A a Brescia datato 23 aprile 2011, 0-1 con gol di Robinho. Il Brescia non batte il Milan allo stadio Rigamonti dal 10 maggio 2003, 1-0 con gol firmato da Appiah.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA MILAN

Quali potrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Brescia Milan, venerdì 20 gennaio 2020 alle ore 20.45 presso lo stadio Rigamonti di Brescia per la ventunesima giornata del campionato di Serie A? Proviamo a rispondere ipotizzando che il Brescia allenato da Eugenio Corini sceglierà il 4-3-1-2 come modulo di partenza, schierando questo undici titolare dal primo minuto: Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Ndoj, Tonali, Romulo; Spalek; Torregrossa, Donnarumma. Risponderà il Milan guidato in panchina da Stefano Pioli con un 4-4-2 come modulo prescelto e questo undici schierato in campo: G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Bennacer, Kessié, Rebic; Rafael Leao, Ibrahimovic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sull’esito del match Brescia Milan, l’agenzia di scommesse Snai propone a 4.75 la vittoria in casa, a 3.60 la quota per l’eventuale pareggio mentre la quota per l’affermazione in trasferta viene proposta a 1.70. Per quanto riguarda il numero di gol complessivamente realizzati nel corso dei novanta minuti, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 1.80 e l’under 2.5 viene offerto a una quota di 2.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA