DIRETTA/ Catanzaro Catania (risultato finale 1-1): parità al “Ceravolo”

- Fabio Belli

Diretta Catanzaro Catania streaming video e tv del match valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie C.

Catanzaro
Diretta Paganese Catanzaro (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA CATANZARO CATANIA (RISULTATO FINALE 1-1): PARITA’ AL “CERAVOLO”

Si chiude in parità la sfida allo stadio Ceravolo tra Catanzaro e Catania. Dopo il botta e risposta nel primo tempo le due formazioni non sono riuscite a superarsi. Gli ultimi tentativi sono stati di Izco e Porcino, il finale però è da far west, basti pensare che nei minuti di recupero arrivano ben tre ammonizioni per Tentardini, Biondi e Curiale. Il gioco spezzettato non porta però le due squadre a costruire ulteriori occasioni da gol, si chiude sull’1-1 e un punto per parte che non rappresenta un sensibile passo avanti in classifica per le due formazioni. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CATANZARO CATANIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Catanzaro Catania è trasmessa su Rai Sport + HD, trattandosi del posticipo, e quindi sarà anche fruibile su sito o app ufficiali di Rai Play con la visione in mobilità; sappiamo inoltre che tutti match di Serie C sono forniti dal portale Eleven Sports. Per assistere alle immagini dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili quali PC, tablet o smartphone per la diretta streaming videoCLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

FIOCCANO I GIALLI

L’equilibrio regna sovrano anche nella fase iniziale del secondo tempo. All’8′ fuori Risolo ed in campo Vandeputte nel Catanzaro che cerca di dare una svolta al suo gioco sul piano offensivo, quindi al 13′ viene ammonito Martinelli per uno scontro con Ercolani, con quest’ultimo che viene sanzionato a sua volta. La partita si incattivisce, giallo anche per Carlini, quindi doppio cambio per i calabresi con Bombagi e Verna che lasciano spazio a Cianci e Welbeck, stessa mossa per Baldini nel Catania. Greco e Piccolo lasciano spazio a Biondi e Rosaia. (agg. di Fabio Belli)

SALA REATTIVO SU BOMBAGI

Alla mezz’ora primo ammonito anche per il Catania, sanzionato Provenzano ai danni di Bearzotti. Al 34′ bella respinta di Branduani su un’insidiosa conclusione di Vazquez, mentre al 38′ viene ammonito anche l’autore del vantaggio etneo, Russini, per un fallo su Fazio. Al 42′ Sala è reattivo e respinge di piede una gran botta di destro di Bombagi, si arriva dunque alla fine del secondo tempo sull’1-1. Catanzaro e Catania giocano a viso aperto ma non riescono per ora a superarsi. (agg. di Fabio Belli)

CARLINI RISPONDE A RUSSINI

Buona partenza del Catania che sfiora subito il vantaggio con Russini. E’ il preludio al gol che lo stesso Russini trova al 10′, con un destro piazzato su punizione dal limite. Scognamillo era stato ammonito per la punizione, il Catanzaro prova a riorganizzarsi e al 20′ può usufruire di un calcio di rigore per un fallo di mano di Calapai: Carlini dal dischetto ristabilisce la parità. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Catanzaro (3-5-2): Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Bearzotti, Verna, Risolo, Carlini, Porcino; Bombagi, Vazquez. A disposizione: Nocchi, Romagnoli, Gatti, Monterisi, De Santis, Tentardini, Cianci, Ortisi, Welbeck, Rolando, Curiale, Vandeputte. Allenatore: Antonio Calabro. Catania (4-3-3): Sala; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Zanchi; Greco, Maldonado, Provenzano; Piccolo, Moro, Russini. A disposizione: Stancapiano, Albertini, Albertini, Claiton, Pino, Pinto, Ropolo, Cataldi, Izco, Biondi, Rosaia, Sipos, Russotto. Allenatore: Francesco Baldini. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA!

Pochi minuti alla diretta di Catanzaro Catania, presentiamo allora il grande posticipo del lunedì che ci attende nel girone C di Serie C con qualche accenno sulle statistiche delle due formazioni nella prima parte del nuovo campionato. Il Catanzaro in casa può sfruttare il fattore campo contro un Catania non ancora in condizione. I calabresi nell’ultima giornata di campionato hanno pareggiato per 0-0 sul campo del Palermo. I rossoblu, invece, sono stati piegati per 2-1 dal Bari davanti al pubblico amico.

Le statistiche dicono che il Catanzaro tra le mura amiche fino a questo momento ha ottenuto una vittoria e un pareggio, segnando quattro reti e subendone due. Lontano dalle mura amiche invece il Catania ha perso entrambe le partite fin qui disputate, senza aver mai messo a segno una rete e avendone subite quattro. Adesso però non è più tempo per parole e numeri: cediamo allora senza indugio la parola al campo, dove a parlare con le azioni saranno i protagonisti di Catanzaro Catania, che finalmente comincia!

CATANZARO CATANIA: I TESTA A TESTA

Si respira grande tradizione andando a curiosare nei precedenti della diretta di Catanzaro Catania, il grande posticipo che chiuderà la giornata del girone C di Serie C. Anche negli anni più recenti Catanzaro Catania è stato un appuntamento tradizionale e immancabile, infatti gli ultimi dieci precedenti ufficiali sono stati giocati tutti tra il 12 novembre 2017 ed oggi, con appena un pareggio ma tutto sommato un buon equilibrio, perché il Catanzaro vanta cinque vittorie a fronte di quattro affermazioni per il Catania.

Dobbiamo anche osservare che in questa stagione si sono già affrontate Catanzaro e Catania: storia di pochissimi giorni fa, relativa al secondo turno della Coppa Italia di Serie C. Era mercoledì 15 settembre 2021 e il Catanzaro vinse per 1-0, eliminando il Catania dalla manifestazione. Il trend più recente è in effetti sfavorevole ai calabresi, che nello scorso campionato avevano ottenuto un pareggio per 1-1 a Catania all’andata mercoledì 23 dicembre 2020 e un successo casalingo per 2-0 al ritorno, giocato domenica 18 aprile scorso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CATANZARO CATANIA: GRANDE SFIDA!

Catanzaro Catania, in diretta lunedì 27 settembre 2021 alle ore 21.00 presso lo stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro sarà un sfida valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie C. Posticipo del lunedì di lusso tra i calabresi e gli etnei, col Catanzaro che pareggiando 0-0 sul campo del Palermo nell’ultimo turno disputato ha ottenuto il suo terzo pareggio consecutivo, che l’ha mantenuto agganciato al gruppo delle squadre a quota 6 punti dal quinto posto in giù nel girone C e restando comunque imbattuto in questo avvio della nuova Serie C.

E’ indietro invece il Catania che perdendo 1-2 in casa contro il Bari nell’ultimo impegno ha già incassato la terza sconfitta in questo campionato in quattro partite disputate, nonché il secondo ko consecutivo. Solo la vittoria interna contro la Fidelis Andria ha tenuto per il momento a galla gli etnei, che non sono agevolati però da un avvio di calendario piuttosto duro. Il 18 aprile scorso il Catanzaro ha vinto 2-0 con i gol di Di Massimo e Baldassin l’ultimo precedente interno contro il Catania, gli etnei non espugnano lo stadio Ceravolo dall’1-2 datato 10 marzo 2019.

PROBABILI FORMAZIONI CATANZARO CATANIA

Le probabili formazioni di Catanzaro Catania, match che andrà in scena allo stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro. Per il CatanzaroAntonio Calabro schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Rolando, Verna, Risolo, Vandeputte, Porcino; Carlini, Vazquez. Risponderà il Monopoli allenata da Francesco Baldini con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Stancampiano; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Pinto; Maldonado, Rosaia, Provenzano; Ceccarelli, Sipos, Russotto.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Nicola Ceravolo di Catanzaro, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Catanzaro con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.85, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.35, mentre l’eventuale successo del Catania, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA