Diretta/ Catanzaro Taranto (risultato finale 3-0): Vazquez su rigore per il tris

- Fabio Belli

Diretta Catanzaro Taranto (risultato finale 3-0) streaming video e tv del match valevole per la 9^ giornata di Serie C girone C: arriva pure il tris di Vazquez su calcio di rigore.

Catanzaro
Diretta Paganese ACR Messina (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA CATANZARO TARANTO (RISULTATO FINALE 3-0): VAZQUEZ SU RIGORE PER IL TRIS

Il Catanzaro batte il Taranto per 3-0 e resta da solo al secondo posto nella classifica del girone C di Serie C, impedendo quindi al Bari di prendere ancora più il largo. Gara senza storia al Ceravolo con i padroni di casa che hanno letteralmente dominato dal primo al novantesimo, anzi forse questo risultato sta anche stretto agli uomini di Calabro che avrebbero meritato di vincere con uno scarto ancora più ampio. Al 67’ Bombagi scheggia la traversa con un colpo di testa, decisivo l’intervento di Chiorra che devia la palla sul legno. Poco più tardi gli ionici provano ad accorciare le distanze con Giovinco che esalta i riflessi di Branduani. Altra chance per il tris al 74’, Marsili su punizione prolunga per Santarpia che colpisce male da ottima posizione. A dieci minuti dal novantesimo l’arbitro Carrione assegna un calcio di rigore per il fallo di Riccardi su Vazquez che poi trasformerà alla perfezione il penalty mettendo il punto esclamativo alla contesa. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA CATANZARO TARANTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Catanzaro Taranto non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

2-0, PADRONI DI CASA IN GESTIONE

A metà del secondo tempo il Catanzaro è sempre in vantaggio sul Taranto per 2-0. In questa maniera la squadra di Calabro resterebbe da sola al secondo posto nella classifica di Serie C girone C a sei lunghezze di ritardo dal Bari che sta vincendo per 2 a 1 in casa del Campobasso. Alla ripresa delle ostilità i padroni di casa lasciano l’iniziativa agli ospiti che non riescono però a riaprire la partita, solo al 59’ gli ionici si affacciano dalle parti di Branduani con il solito Saraniti (l’unico in grado di impensierire la retroguardia avversaria) che si deve accontentare del calcio d’angolo. Gli uomini di Laterza sono costretti ad attaccare ma non possono scoprirsi più di tanto, altrimenti la compagine locale ne approfitterebbe per calare il tris in contropiede… {agg. di Stefano Belli}

2-0, CIANCI E VANDEPUTTE!

Catanzaro e Taranto vanno al riposo con la formazione allenata da Calabro in vantaggio per 2 a 0. Ai padroni di casa – si gioca al Ceravolo – sono bastati pochi minuti per assestare agli ionici un micidiale uno-due che sta lasciando decisamente il segno sugli ospiti. Al 34’ un ispiratissimo Vandeputte – il migliore in campo senza alcun dubbio – scalda i guantoni di Chiorra che respinge ma non trattiene, sul pallone vagante si avventa Cianci che ribadisce in rete con un tap-in, questa volta è tutto buono e l’arbitro indica il centrocampo. Nemmeno il tempo di aggiornare il tabellino e il risultato cambia di nuovo: assolo del centrocampista belga che fa tutto alla perfezione e non lascia scampo alla retroguardia avversaria. Soltanto nel recupero gli ospiti dimostrano di essere in partita con Saraniti che chiama al dovere Branduani, fino ad allora inoperoso e mai messo alla prova dagli attaccanti di Laterza. {agg. di Stefano Belli}

0-0, GOL ANNULLATO A CIANCI

In occasione della nona giornata di Serie C girone C, il Catanzaro ha aperto le porte del Ceravolo al Taranto. Sono trascorsi circa venti minuti dal fischio d’inizio del signor Carrione, il risultato è fermo sullo 0-0. Buon inizio dei padroni di casa che al 6’ vanno in gol con il tap-in vincente di Cianci che approfitta di una respinta non impeccabile di Chiorra sulla conclusione di Wellbeck. Il numero 99 di Calabro viene però valutato in fuorigioco e l’arbitro non convalida la rete che avrebbe sbloccato il match. I padroni di casa insistono con Vandeputte che al 10’ riceve palla da Carlini e si presenta davanti alla porta, il belga calcia però sul fondo da ottima posizione sprecando una grande occasione per portare in vantaggio i suoi. Gli ionici faticano a entrare in partita e a costruire azioni d’attacco degne di nota, gli uomini di Laterza si preoccupano esclusivamente di contenere le sfuriate degli avversari. Che al 21’ si rendono di nuovo pericolosi su calcio d’angolo con l’incornata di Scognamillo che manca di pochissimo il bersaglio. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA!

Stiamo per vivere la diretta di Catanzaro Taranto, dunque uno sguardo a una partita dalla grande tradizione può essere dato anche attraverso le principali statistiche che le due squadre sono riuscite a mettere insieme in questo avvio di campionato di Serie C, naturalmente nel girone C. Il Catanzaro, al momento l’inseguitore del Bari anche se staccato in classifica, non ha ancora perso ma per contro ha pareggiato tanto, vale a dire 5 volte in 8 gare; in casa ha due vittorie e due pareggi, un rendimento che viste le possibilità potrebbe certamente essere migliore.

Il Taranto fuori casa ha siglato una vittoria, un pareggio e una sconfitta, con due reti segnate e due subite dal proprio portiere; da questo punto di vista la neopromossa fa abbastanza bene ma non a sufficienza per impattare l’ottimo cammino casalingo. Comunque i rossoblu sono tra le rivelazioni della stagione, e potrebbero diventarlo ancor più oggi: scopriremo subito come andranno le cose, diamo la parola al campo e mettiamoci comodi perchè la diretta di Catanzaro Taranto sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

CATANZARO TARANTO: I TESTA A TESTA

Mentre aspettiamo la diretta di Catanzaro Taranto, facciamo un tuffo nella storia di questa partita i cui ultimi dieci precedenti ufficiali sono sparpagliati dal 1987 al 2017, dei quali i primi quattro in Serie B a fine anni Ottanta e i successivi sei tutti in Serie C, in un arco di tempo che va dal gennaio 1996 fino al febbraio 2017. Il Catanzaro è in vantaggio grazie a cinque vittorie, anche se tre di queste risalgono agli anni Ottanta, mentre il Taranto ha vinto due volte e per il resto ci sono stati tre pareggi.

I precedenti più attendibili naturalmente sono i due relativi al campionato di Serie C 2016-2017, quando il fattore campo fu sempre rispettato: in Calabria vittoria per 3-1 del Catanzaro nella partita d’andata, giocata domenica 9 ottobre 2016; in Puglia il ritorno fu invece disputato sabato 25 febbraio 2017 e terminò con la vittoria per 1-0 dei padroni di casa del Taranto, che tornarono a vincere dopo oltre 20 anni dal precedente successo di domenica 7 gennaio 1996. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CATANZARO TARANTO: PADRONI DI CASA FAVORITI MA…

Catanzaro Taranto, in diretta domenica 17 ottobre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro, sarà una sfida valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie C. Calabresi chiamati a difendere il secondo posto conquistato dopo le ultime vittorie, i giallorossi hanno battuto la Fidelis Andria in casa e la Paganese in trasferta e ora sono soli in seconda piazza nel girone C, a sole 6 lunghezze di distanza dalla capolista Bari che mantiene comunque per ora un ritmo insostenibile per tutte le altre compagini del raggruppamento.

Il Taranto da formazione neopromossa tra i professionisti sta facendo più che bene, anche se gli ultimi tre pareggi consecutivi contro Monterosi Tuscia, Virtus Francavilla e Vibonese hanno rallentato il cammino dei pugliesi, che mantengono comunque la terza piazza in coabitazione con Palermo e Turris. Le due squadre tornano ad affrontarsi a Catanzaro dopo la vittoria per 3-1 dei calabresi datata 9 ottobre 2016. Il Taranto ha vinto invece, il 25 febbraio 2017, 1-0 in casa l’ultimo match disputato in assoluto tra le due compagini.

PROBABILI FORMAZIONI CATANZARO TARANTO

Le probabili formazioni della diretta Catanzaro Taranto, match che andrà in scena al Nicola Ceravolo di Catanzaro. Per il CatanzaroNicola Calabro schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Branduani; Martinelli, Scognamillo, Fazio; Rolando, Verna, Welbeck, Vandeputte; Carlini; Vazquez, Cianci. Risponderà il Taranto allenato da Giuseppe Laterza con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Chiorra; Tomassini, Zullo, Benassai, Ferrara; Bellocq, Marsili, Civilleri; Pacilli, Saraniti, Giovinco.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Nicola Ceravolo di Catanzaro, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Catanzaro con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.65, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo del Taranto, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA