Diretta/ Cavese Teramo (risultato finale 1-0): la decide di testa Matino

- Fabio Belli

Diretta Cavese Teramo. Streaming video e tv, risultato finale 1-0: la gara viene decisa da Matino che segna una splendida rete di testa.

Camporeale Migliorini Bisceglie Cavese lapresse 2019
Diretta Avellino Cavese, Serie C girone C 26^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CAVESE TERAMO (RISULTATO FINALE 1-0): GARA DECISA DA MATINO

La diretta di Cavese Teramo viene decisa da una rete di testa di Matino, terminata col risultato finale di 1-0. Sono tre punti importanti e meritati per i biancoblu che grazie a questo successo agguantano la zona playoff. Si tratta di un ko inaspettato per Teramo reduce da tre successi di fila e che al momento si trova a 10 punti dal Potenza ancora in grado di vincere in questa giornata di campionato. Ai biancorossi è mancato qualcosa davanti anche se va evidenziata anche la sfortuna. Tante le occasioni create una su tutte il palo colpito da Bombagi con un tiro violento e preciso. (agg. di Matteo Fantozzi)

PALO DI BOMBAGI

Siamo ormai arrivati quasi alla fine della diretta di Cavese Teramo che è sul risultato di 1-0. Pronti via nella ripresa Tentardini calcia, ma non trova la porta. Al minuto 53 calcio di punizione per gli ospiti con Bombagi che calcia con violenza, D’Andrea è reattivo e allunga le mani deviandola in calcio d’angolo. La Cavese passa in vantaggio al minuto 57 quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Matino colpisce di testa, lasciando senza speranze Tomei. Tomei due minuti dopo è ancora molto bravo a dire di no con Sainz Maza che spreca da due passi. Al minuto 68 Bombagi calcia dai venticinque metri con grande potenza, ma il suo tiro a giro termina sul palo. Tra gli ospiti sono entrati in campo Arrigoni e Cristini al posto di Viero e Piacentini. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Siamo all’intervallo col risultato della diretta di Cavese Teramo che è 0-0. Le due squadre non sono riuscite ad alzare il ritmo come avrebbero voluto in questo frangente, senza dunque trovare la forza di segnare la rete in grado di sbloccare la partita. Sono stati più pericolosi gli ospiti che hanno sfiorato la rete al minuto 35. Costa Ferreira ha servito una bella palla in area di rigore con Bombagi che ha cercato il colpo di prima intenzione trovando però la ferma risposta della difesa avversaria. Al minuto 44 occasione per la Cavese con Matera che calcia da buona posizione, ma trova la respinta di Tomei. La gara è ancora lunga, staremo a vedere cosa accadrà nella ripresa quando una delle due squadre proverà a mettere a la freccia verso la vittoria. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA GERMINALE

La diretta di Cavese Teramo è arrivata alla metà del primo tempo col risultato che è di 0-0. Al momento non ci sono state grandissime emozioni con i padroni di casa che hanno tenuto meglio il campo. La prima grande occasione arriva al ventesimo minuto, quando Germinale si libera bene per schiacciare di testa ma non è preciso e la sfera termina sul fondo. Andiamo a dare unos guardo alle formazioni ufficiali del match: CAVESE (4-4-1-1): D’Andrea; Polito, Matino, Marzorati, Spaltro; Di Roberto, Matera, Castagna, Sainz Maza; Bulevardi; Germinale. Allenatore: Campilongo. A disposizione: Paduano, Nunziata, D’Ignazio, Lulli, Favasuli, Cernaz, De Rosa, Marzupio, Mirante, Cesaretti, De Luca. TERAMO (4-3-1-2): Tomei, Cancellotti, Piacentini, Soprano, Tentardini; Santoro, Viero, Ilari; Costa Ferreira; Bombagi, Magnaghi. Allenatore: Tedino. A disposizone: Valentini, Lewandowski, Florio, Cristini, Arrigoni, Mungo, Cappa, Fiore, Birligea. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Cavese Teramo, ma prima di dare spazio al campo per la 23^ giornata di Serie C, controlliamo qualche dato finora segnato. Non vince molto sul terreno amico la squadra locale, ma è praticamente imbattibile come descrive bene il bilancio attuale: 4 vinte, 6 pareggiate e solo 1 sconfitta. Abruzzesi comunque rimangono squadra coriacea in versione trasferta: per loro si contano infatti 2 successi e 3 pareggi arrivati. Quart’ultimo attacco quello dei padroni di casa, con appena 20 realizzazioni (31 le reti subite); più in bilico i numeri degli ospiti con 24 gol fatti e 23 subiti. Interessante l’avvio del secondo tempo per i campani che sono andati a segno 6 volte nel primo quarto d’ora. Il Teramo risponde con ben 7 reti fatte negli ultimi 15 minuti di gara. Ora diamo la parola al campo, si gioca!

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cavese Teramo non sarà trasmessa sui canali in chiaro o pay sul digitale terrestre o disponibili sul satellite. L’esclusiva del match è prevista in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports, broadcaster ufficiale per tutti i match dei tre gironi del campionato di Serie C. Ci si potrà collegare tramite pc sul sito elevensports.it oppure tramite l’applicazione Elevensports con una smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

I TESTA A TESTA

La Cavese Teramo di oggi sarà soltanto l’ottavo incrocio tra queste due squadre, che si erano affrontate in quattro occasioni alla fine degli anni Settanta e poi erano state avversarie, sempre in Serie C, nel 2006-2007. I campani sono riusciti a vincere una sola partita: bisogna tornare a 40 anni fa (mese di marzo) per trovare un 2-0 interno, nell’ultima disputata al Simonetta Lamberti il risultato è stato di 0-0 mentre il Teramo aveva espugnato questo campo nel dicembre 1978. Quel gol è ancora oggi l’unico che gli abruzzesi siano riusciti a segnare sul campo della Cavese; in generale la partita ha avuto ben poche reti (in totale sono 9), e solo una volta (dicembre 2006) entrambe le squadre sono andate a segno in singola gara, con vittoria del Teramo per 2-1. Possiamo anche ricordare che la sfida di andata era stata vinta dai biancorossi per 2-0 con reti di Simone Magnaghi e Francesco Bombagi: partita fatale a Francesco Moriero che era stato esonerato a favore di Salvatore Campilongo, con il quale il passo dei campani è nettamente migliorato fino a permettere l’ingresso in zona playoff nel girone C del campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cavese Teramo, diretta da Maggio, è un match previsto per domenica 26 gennaio 2020 alle ore 17.30 presso lo stadio Menti di Castellammare di Stabia, e sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Dopo 2 vittorie consecutive, i metelliani sono incappati in una sconfitta esterna sul campo del Picerno nel turno infrasettimanale. Nonostante questo, la Cavese resta a un solo punto dalla zona play off, dove si è insediato in maniera stabile il Teramo, ora sesto da solo in classifica dopo l’1-0 inflitto al Catanzaro grazie a un gol di Bombagi. Si è trattato della terza vittoria consecutiva per la formazione abruzzese, che resta inoltre imbattuta in campionato da 5 incontri consecutivi e che sembra in grado di puntare ad un posto importante nella griglia dei play off, pur restando lontana dalle primissime posizioni della classifica. All’andata il Teramo ha battuto 2-0 allo stadio Bonolis la Cavese con i gol messi a segno da Magnaghi e Bombagi. Al 29 aprile 2007 risale invece l’ultimo precedente di campionato tra le due compagini disputato in casa della Cavese, terminato con un pareggio a reti bianche.

PROBABILI FORMAZIONI CAVESE TERAMO

Le probabili formazioni chiamate ad affrontarsi in Cavese Teramo, match previsto domenica 26 gennaio 2020 alle ore 17.30 presso lo stadio Menti di Castellammare di Stabia, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C. La Cavese guidata in panchina da Salvatore Campilongo schiererà un 4-4-2 così disposto in campo: Bisogno; Matino, Marzorati, Favasuli, Polito; Spaltro, Matera, Lulli, Sainz Maza; Di Roberto, Cesaretti. Il Teramo allenato da Bruno Tedino sceglierà invece un 4-3-1-2 come modulo di partenza così schierato dal primo minuto: Tomei; Cancellotti, Cristini, Piacentini, Tentardini; Santoro, Arrigoni, Ilari; Costa Ferreira; Bombagi, Birligea.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Ecco le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai per il match valevole per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C. La vittoria interna viene proposta a 2.45, mentre il pareggio viene offerto a una quota di 3.00 e la quota per l’eventuale successo in trasferta viene invece fissata a 2.95. Per quanto concerne invece il numero di gol che sarà complessivamente realizzato dalle due formazioni nel corso di tutta la partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.25, mentre la quota per l’under 2.5 viene offerta a 1.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA