Diretta/ Cesena Modena (risultato 1-2) streaming video tv: decide Bonfanti!

- Fabio Belli

Diretta Cesena Modena streaming video e tv della sesta giornata d’andata per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C.

Cesena
Diretta Cesena Imolese, Serie C girone B 3^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CESENA MODENA (RISULTATO 1-2): DOPPIETTA DI BONFANTI

Tremolada ci prova da calcio di punizione. Barriera. Al 66esimo il Modena trova il gol dell’1-2. Ancora lui, ancora Bonfanti. Bella azione del Modena con Azzi da destra che si porta la palla sul sinistro e fa partire un cross precisissimo per la testa di Bonfanti che manda alle spalle di Nardi. Doppio cambio per il Cesena: escono Ilari e Mulè, dentro Nannelli e Munari. Vicino alla tripletta Bonfanti dopo una dormita difensiva avversaria, il suo tiro finisce di poco al lato. I romagnoli rispondono con Pierini. Destro a giro del numero 10 che di un soffio non trova lo specchio della porta. Cesena vicino al 2-2. Cambio molto difensivo per Tesser che toglie Tremolada per inserire un difensore, Baroni. Ospiti vicini al tris. Azzi dalla destra rientra in area e da posizione molto defilata fa partire un tiro che si stampa sull’incrocio. Esordio di Missiroli con la maglia del Cesena che entra al posto di Ardizzone. Ammoniti Ciofi e Ogunseye per reciproche scorrettezze. Gara che diventa progressivamente sempre più accese. Nel finale gialli per Nardi e Armellino e rosso per Ogunseye. Vince il Modena (agg. di F.D. Zaza).

INIZIO SECONDO TEMPO

Nessun cambio da segnale nell’intervallo. Dopo un’avvio in sofferenza si fa vedere il Cesena con i tre davanti che confezionano una bellissima serie di scambi con Tonin che serve in area Bortolussi che in scivolata prende il palo. Primo cartellino giallo tra le fila ospiti: si tratta di Duca. Ritmi altissimi in questi primi minuti di secondo tempo. Continui capovolgimenti di fronte. Tanti spazi per le ripartenze da una parte e dall’altra. Gerli da fuori centra la testa di Mulè, l’arbitro ferma il gioco. Primi cambi per mister Viali: esce uno stanco Favale assieme a Tonin, in favori di Pierini e Yabre. Ammonito nel frattempo Renzetti. Poco dopo anche Steffè guadagna un cartellino giallo. Primi cambi per Tesser. Escono Duca e Minesso, entrano Ogunseye e Di Paola (agg. di F.D. Zaza).

PAREGGIA BONFANTI ALLA MEZZORA

Arriva il primo ammonito del match. È Mulè del Cesena. Al 26esimo il Modena ristabilisce l’equilibrio con Bonfanti. Botta tremenda da fuori area dell’altro numero 9 in campo che fulmina Nardi che forse poteva fare meglio in questa occasione. Prova a rispondere il Cesena con un colpo di testa di Mulè dopo uno schema da corner ma Cagno para senza problemi nonostante la presenza in area piccola di tre maglie bianche. Alla mezzora Armellino spreca l’occasione giusto per il sorpasso. Sbaglia la misura del passaggio il centrocampista con Bonfanti e Minesso che aspettavano palla in area. Era una buona occasione dato che la difesa bianconera era scoperta. È sulla sinistra che nascono le azioni più pericolose del Cesena con Favale che sale molto e scambia bene con Tonin e Ilari. Nel finale di primo tempo il Cesena controlla la maggior parte del possesso senza però riuscire a concludere (agg. di F.D. Zaza).

CATURANO IN GOL AL 19′

Cesena in campo con il 4-4-2. In porta Nardi, linea difensiva composta da Steffè, Mulè, Ciofi e Favale. A centrocampo da destra verso sinistra Ilari, Rigoni, Ardizzone e Tonin. In attacco spazio a Caturano e Bortolussi. Tesser sceglie invece il 4-3-1-2. Tra i pali
Gagno, in difesa Azzi, Pergreffi, Silvestri e Renzetti. Mediana occupata da Armellino, Gerli e Duca mentre il reparto offensivo vede Tremolada in supporto della coppia Minesso-Bonfanti. Arbitra il derby il signor Paolo Bitonti di Bologna. Gli assistenti sono Emanuele De Angelis di Roma 2 e Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto. Il quarto ufficiale è Sajmir Kumara. Bianconeri subito pericolosi. Tunnel di Ardizzone su un avversario che non trova Steffè sulla fascia. Riparte il Modena. Risponde Tremolada, sempre dinamico in avanti. L’ex Entella cerca Bonfanti in area ma chiude alla grande la difesa di casa. Poco dopo Tremolada cerca la verticalizzazione verso Bonfanti, un po’ troppo lunga, e l’attaccante non riesce a mettere in mezzo verso Minesso. Riecco il Cesena. Gran giocata sulla sinistra di Favale che trova Caturano in area che di testa manda tra le braccia di Gagno. Il risultato si sblocca al 18esimo. Azione prolungata dei bianconeri con la palla che finisce ad Ilari che dalla sinistra fa partire un cross verso l’area, il pallone arriva casualmente sui di Caturano che non sbaglia e fredda Gagno incolpevole.

SI COMINCIA!

Finalmente la diretta di Cesena Modena sta per cominciare. I canarini sarebbero tra i forti candidati alla promozione, ma il loro volo è stato piuttosto basso in questo avvio di campionato: una sola vittoria in cinque partite, e sabato è arrivata anche la prima sconfitta peraltro in casa, contro l’Entella. Un Modena che nonostante abbia grandi potenzialità offensive ha segnato appena 6 gol; ne ha subiti 3, ma in questo momento le difficoltà dell’attacco superano la bontà del reparto arretrato. Il Cesena, a proposito di difesa, stupisce: una sola rete al passivo (subita dalla Lucchese), 316 minuti di imbattibilità entrando in questa partita, ancora zero sconfitte nonostante i gol all’attivo siano stati soltanto 4.

Massimo risultato con il minimo sforzo si potrebbe dire, ma ora dovrà aumentare il numero di vittorie per sognare in grande; vedremo cosa succederà tra pochi minuti sul terreno di gioco del Manuzzi, finalmente infatti è arrivato il momento che stavamo aspettando e dunque mettiamoci comodi, lasciamo che a parlare sia il campo e gustiamo con attenzione e interesse la diretta di Cesena Modena, che sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CESENA MODENA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cesena Modena non sarà disponibile sui canali sul satellite o sul digitale terreste. Per assistere alla partita di Serie C resta valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato di terza serie in diretta streaming video: è possibile sottoscrivere un abbonamento, con formula mensile oppure per l’intera stagione.

DIRETTA CESENA MODENA: LO STORICO

Cesena Modena può essere considerato un derby, e soprattutto una partita che si è giocata tantissimo: avversarie per la prima volta nella Serie B 1968-1969, queste due squadre si sono affrontate praticamente in ogni epoca. Inizialmente il Modena ha faticato parecchio: per 24 anni (fino al 1992) ha vinto appena due delle 19 partite giocate, poi le cose sono leggermente migliorate anche se il Cesena resta ampiamente in vantaggio nel bilancio.

Possiamo ricordare che nel 2014 bianconeri e gialloblu sono stati avversari nella semifinale playoff di Serie B: a passare il turno era stato il Cesena, che schierava tra gli altri Roberto Gagliardini che era stato espulso all’andata. I romagnoli erano comunque passati al Braglia grazie al gol dI Guido Marilungo, eroe di quella promozione firmata Pierpaolo Bisoli; al ritorno era finita 1-1 con i gol di Marilungo (appunto) e Gianni Manfrin, poi il Cesena avrebbe incrociato la rivelazione Latina in finale e l’avrebbe superata, tornando subito a giocare in Serie A. In seguito, Cesena e Modena si sono incrociate ancora in B e poi altre tre volte in Serie C; i canarini hanno vinto l’ultima assoluta, ma al Manuzzi non festeggiano addirittura da un 4-2 dell’aprile 2006. (agg. di Claudio Franceschini)

GRANDE SFIDA!

Cesena Modena, in diretta martedì 28 settembre 2021 alle ore 21.00 presso l’Orogel Stadium-Dino Manuzzi di Cesena, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie C. Derby dell’Emilia Romagna con il Cesena che arriva in salute all’appuntamento, reduce da due vittorie consecutive in trasferta, prima sul campo della Viterbese e poi sul campo dell’Olbia. Doppio successo che ha permesso ai bianconeri di formare un terzetto in testa al girone B, assieme a Reggiana e Pescara.

Il Modena è invece reduce da un’amara battuta d’arresto, una sconfitta interna contro l’Entella inattesa che ha di nuovo sganciato gli uomini di Tesser dalla zona alta della classifica, anche se si è trattata della prima sconfitta in campionato per i Canarini. Il 29 novembre 2020 0-0 nell’ultimo precedente a Cesena tra le due squadre, col Cesena che ha vinto 1-0 contro il Modena il 24 novembre 2019. I Canarini non espugnano Cesena dai tempi della Serie B, dal 2-4 del 29 aprile 2006.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA MODENA

Le probabili formazioni della diretta Cesena Modena, match che andrà in scena al Dino Manuzzi-Orogel Stadium di Cesena. Per il Cesena, William Viali schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Nardi; Ciofi, Mulè, Pogliano, Yabre; Ilari, Rigoni, Ardizzone; Shpendi C., Bortolussi, Pierini. Risponderà il Modena allenato da Attilio Tesser con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Gagno; Ciofani, Pergreffi, Baroni, Azzi; Di Paola, Gerli, Scarsella; Mosti; Marotta, Minesso.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Orogel Stadium-Dino Manuzzi di Cesena, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Cesena con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.85, mentre l’eventuale successo del Modena, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA