DIRETTA/ Cesena Pontedera (risultato finale 2-1): Magnaghi accorcia ma non basta

- Fabio Belli

Diretta Cesena Pontedera (risultato finale 2-1) streaming video e tv del match valevole per la 10^ giornata di Serie C girone B: Magnaghi accorcia le distanze ma non basta.

Cesena Serie C
Cesena, Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA CESENA PONTEDERA (RISULTATO FINALE 2-1): MAGNAGHI ACCORCIA MA NON BASTA

Vittoria più sofferta del previsto per il Cesena che batte il Pontedera per 2-1 e scavalca l’Ancona al secondo posto nella classifica di Serie C girone B, approfittando della vittoria della Reggiana nello scontro diretto. Gli uomini di Viali sembravano avere tutto sotto controllo e invece nell’ultimo quarto di partita subiscono il ritorno degli ospiti che accorciano le distanze al 68′ con Magnaghi. Gli uomini di Maraia ci credono nella rimonta e all’82’ Caponi costringe Nardi a timbrare il cartellino per disinnescare il tentativo del numero 8. Poco dopo Mattioli si scontra con Munari e nel rimpallo colpisce il palo esterno, un finale da brividi per i romagnoli che alla fine si tengono stretti i tre punti. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA CESENA PONTEDERA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cesena Pontedera è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 253 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

2-0, TAP-IN VINCENTE DI TONIN

Il Pontedera si sta rivelando poco più di uno sparring partner per il Cesena che va al riposo sul punteggio di 2-0. A meno di dieci minuti dall’intervallo la squadra di Viali trova il gol del raddoppio: respinta disperata di Angeletti sul tentativo di Bortolussi – a caccia della doppietta – e la porta resta così sguarnita per il comodo tap-in di Tonin che deve solo pensare a buttarla dentro. Turno infrasettimanale che potrebbe rivelarsi molto redditizio per i romagnoli con Reggiana e Ancona impegnate nello scontro diretto e che per forza di cose si sottrarranno punti a vicenda. A inizio ripresa il Cesena rischia di dilagare con Ardizzone che scheggia la seconda traversa della serata, sfortunatissimo il numero 8 che meriterebbe di entrare nell’elenco dei marcatori per l’impegno profuso. Sul ribaltamento di fronte successivo gli ospiti quasi accorciano le distanze con Catanese che non inquadra il bersaglio. {agg. di Stefano Belli}

1-0, LA SBLOCCA BORTOLUSSI

All’Orogel Stadium il Cesena ospita il Pontedera per la decima giornata di Serie C girone B, alla mezz’ora del primo tempo i padroni di casa conducono per 1 a 0. Sin dalle battute iniziali del match gli uomini di Viali danno l’impressione di poter trovare il gol da un momento all’altro e in effetti al 7′ Ardizzone scheggia la traversa al termine di un’azione corale. Trascorrono altri sessanta secondi ed è Bortolussi a sbloccare la contesa: il numero 20 vince il duello con Matteucci e non lascia scampo all’incolpevole Angeletti. La reazione degli ospiti si materializza al 24′ quando Magnaghi sfiora il pari con una conclusione che si spegne di poco a lato, con Nardi che può tirare un sollievo di sospiro quando vede il pallone scorrere sul fondo. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA!

La diretta di Cesena Pontedera sta per cominciare, e per i romagnoli potrebbe essere l’occasione giusta per allungare una striscia positiva che dura da tre partite (7 punti). Il pareggio di Pesaro non è stato il risultato ideale, ma se non altro il Cesena ha mantenuto la sua imbattibilità esterna e continua a viaggiare ad alto ritmo, 18 punti e un fantastico trend in trasferta – appunto – dove sono arrivate tre vittorie a fronte di un pareggio. Al Manuzzi invece il Cesena fatica di più: 5 punti e appena tre gol segnati, uno anche inutile, ci dicono che è qui che i bianconeri devono migliorare.

Il Pontedera invece arriva da due sconfitte consecutive, ha perso tre delle ultime quattro e dopo un avvio comunque promettente, fatto di 5 punti in tre giornate, ha smarrito la bussola realizzando appena 6 punti nelle altre sei. In trasferta i granata soffrono parecchio: appena un pareggio (contro la Vis Pesaro) a fronte di tre sconfitte tutte nette, dunque il rendimento esterno dovrà essere la chiave per andare a caccia dei playoff. Adesso noi siamo davvero pronti a metterci comodi e vedere quello che dirà il campo, finalmente è tutto pronto e dunque la diretta di Cesena Pontedera può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

CESENA PONTEDERA: I TESTA A TESTA

Alla viglia della diretta tra Cesena e Pontedera, bella sfida della Serie C, ci piacerebbe certo andare a curiosare nello storico che unisce i due club: pure tale scontro diretto ci risulta del tutto inedito, almeno in termini ufficiali. Possiamo però mettere comunque a confronto le due società, grazie ai dati che ci fornisce il portale specializzato Transfermarkt. Vale allora la pena segnalare che oggi la rosa del Cesena ha un valore complessivo di 5.65 milioni di euro e che pure il giocatore più prezioso dei bianconeri rimane Simone Missiroli, il cui valore sul mercato è di 700 mila euro. Viaggia su quote decisamente più basse il Pontedera, la cui rosa vale 2.86 milioni di euro e dove il giocatore più quotato del tecnico Maraia è invece Gianluca Barba, il cui valore sul mercato attualmente è di 75 mila euro. (agg Michela Colombo)

CESENA PONTEDERA: ROMAGNOLI FAVORITI!

Cesena Pontedera, in diretta martedì 19 ottobre 2021 alle ore 21.00 presso lo stadio Dino Manuzzi-Orogel Stadium di Cesena, sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C. I bianconeri cercano di superare un nuovo esame di maturità dopo aver fallito nel weekend quello di Pesaro. Un pareggio che ha frenato la rincorsa verso la vetta dei bianconeri, che continuano ad avere una difesa di ferro con soli 4 gol subiti, ma con un attacco non ancora all’altezza dei Ancona e Reggiana che guidano la classifica.

Più indietro il Pontedera reduce da due sconfitte consecutive, al tris incassato sul campo del Gubbio ha fatto seguito il ko interno contro la Lucchese, un doppio passo falso che ha sbalzato la squadra di Ivan Maraia dalla zona play off. I granata hanno perso tre delle ultime quattro partite di campionato e sembrano al momento lontani dal rendimento delle ultime stagioni, in cui la formazione toscana ha sempre dimostrato di poter veleggiare nella zona alta della classifica.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA PONTEDERA

Le probabili formazioni della diretta Cesena Pontedera, match che andrà in scena al Dino Manuzzi-Orogel Stadium di Cesena. Per il Cesena, William Viali schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Nardi; Munari, Mule, Ciofi, Favale; Steffe, Rigoni; Ilari, Pierini, Caturano; Bortolussi. Risponderà il Pontedera allenato da Ivan Maraia con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Sposito; Shiba, Espeche, Bakayoko; Perretta, Catanese, Caponi, Barba, Milani; Magnaghi, Mutton.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Dino Manuzzi-Orogel Stadium di Cesena, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Cesena con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.60, mentre l’eventuale successo del Pontedera abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA