Diretta/ Chelsea Manchester United (risultato 1-1) streaming video tv: Jorginho-gol!

- Fabio Belli

Diretta Chelsea Manchester United. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata d’andata della Premier League inglese.

mendy chilwell chelsea lapresse 2021 640x300
Diretta Chelsea Tottenham - Edouard Mendy e Ben Chilwell (LaPresse)

DIRETTA CHELSEA MANCHESTER UNITED (RISULTATO 1-1) JORGINHO SU RIGORE PAREGGIA I CONTI

Sostituzione per il Manchester United: esce Sancho, entra Cristiano Ronaldo. Al 67esimo il Chelsea raccoglie un rigore. Thiago Silva viene toccato in area da Wan-Bissaka: l’arbitro assegna il penalty e Jorginho s’incarica della battuta. L’italo-brasiliano trasforma il calcio di rigore spiazzando De Gea. Blues che spingono. James fa la torre per Ziyech, il cui destro al volo termina alto. La partita cambia totalmente dopo il pareggio di Jorginho: il Chelsea ora va all’arrembaggio alla ricerca dei tre punti. Thiago Silva anticipa nettamente Bruno Fernandes, il quale lo atterra con una scivolata fuori tempo: sacrosanta l’ammonizione per il trequartista del Manchester United. Per i Red Devils fuori Rashford, dentro Lingard. Doppio cambio per i padroni di casa: fuori Marcos Alonso e Hudson-Odoi, dentro Mount e Pulisic. Werner sfiora il gol. Il tiro del tedesco da due passi viene deviato provvidenzialmente da Wan-Bissaka; dopodiché il pallone sbatte addosso a Pulisic mentre era clamorosamente indirizzato verso lo specchio. Sostituzione Chelsea: esce Werner, entra Lukaku. All’88esimo gli ospiti sfiorano la rete. Mendy regala clamorosamente il pallone tra i piedi di Fred, che in maniera troppo frettolosa cerca un pallonetto dalle scarse pretese. Il portiere del Chelsea può bloccare facilmente la sfera e tirare un sospiro di sollievo. Intanto esce Bruno Fernandes, entra van de Beek. Finale nervoso. Ammonito Cristiano Ronaldo per proteste, Jorginho per tattico e Bailly per perdita di tempo. All’ultimo minuto Rudiger sciupa un’occasione clamorosa sparando fuori da pochi passi. Finisce 1-1 (agg. di F.D. Zaza).

GOL DI SANCHO AL 50′

Nessuna sostituzione durante l’intervallo. In campo gli stessi ventidue che hanno concluso la prima frazione di gioco. Scivolata fuori tempo di Rashford ai danni di Chalobah: ammonito l’attaccante del Manchester United. Il risultato si sblocca al 50esimo. I Red Devils approfittano di un clamoroso errore di Jorginho, il quale da ultimo uomo controlla male il pallone e innesca la ripartenza degli ospiti condotta da Sancho, che a tu per tu con Mendy non può sbagliare. Ammonito James per una trattenuta su Rashford. Cerca di distendersi il Chelsea, con Ziyech che premia l’inserimento sulla destra di Loftus-Cheek: il suo cross di prima intenzione viene ribattuto da Lindelof. Altra ripartenza fulminea dello United, conclusasi con un tiro-cross di Fred che termina a lato non di molto. I Blues spingono. Sugli sviluppi di un angolo, Werner riceve sul secondo palo dopo una deviazione di Thiago Silva e carica un destro di collo esterno che finisce a lato (agg. di F.D. Zaza).

TRAVERSA DI RUDIGER

Cerca di alzare il baricentro il Manchester United, anche se la costante pressione del Chelsea rende difficile il compito dei Red Devils. Nuova conclusione verso lo specchio di Ziyech, che riceve dalla sinistra da Hudson-Odoi e calcia di prima intenzione dal limite dell’area: il pallone termina alto. Primo velleitario tentativo del Manchester United: la conclusione da fuori area di Bruno Fernandes termina ampiamente a lato. Nessun pericolo per i Blues. Fase interlocutoria della partita: il Chelsea tiene il pallino del gioco, ma fatica a trovare con costanza dei varchi per aggirare il muro eretto dal Manchester United. Alla mezzora il Chelsea sfiora il gol. Rudiger rompe gli indugi e lascia partire una sassata dalla lunga distanza che si infrange sulla traversa dopo la decisiva deviazione di de Gea. Poco dopo, un passaggio scellerato di Bruno Fernandes consegna il pallone sui piedi di Hudson-Odoi, che controlla la sfera e lascia partire un destro fiacco da posizione ravvicinata che De Gea fa suo. Trattenuta irregolare di McTominay ai danni di Marcos Alonso: l’arbitro estrae il cartellino giallo. Si tratta della prima ammonizione dell’incontro, che arriva prima dell’intervallo (agg. di F.D. Zaza).

INIZIO MATCH

Chelsea in campo con il 3-4-3: in mediana Loftus-Cheek è il prescelto da Tuchel per sostituire l’infortunato Kanté. Destinato di nuovo alla panchina Lukaku: Il tridente d’attacco sarà composto da Ziyech, Werner e Hudson-Odoi. Tra le fila del Manchester United, invece, Carrick modifica l’assetto tattico e si affida al 4-3-1-2: fuori a sorpresa Cristiano Ronaldo, le cui veci in attacco saranno fatte da Sancho e Rashford. Sulla trequarti ritrova spazio dal 1′ Bruno Fernandes. Primo spunto del Chelsea: Ziyech anticipa Bailly in area e calcia nello stretto; il tiro è centrale e quindi de Gea blocca facilmente. Poco dopo Hudson-Odoi fa fuori Lindelof e si ritrova a tu per tu con de Gea: il portiere del Manchester United si oppone con il corpo. Avvio veemente del Chelsea, che impone subito dei ritmi infernali alla partita. Werner dialoga con Ziyech e arriva sul fondo: Wan-Bissaka in scivolata fa muro e concede un corner (agg. di F.D. Zaza).

SI COMINCIA!

Siamo pronti a dare la parola al campo per la diretta tra Chelsea e Manchester united, big match della 13^ giornata della Premier league: pure prima di udire il fischio d’inizio, approfittiamone per analizzare qualche dato interessante fin qui segnato. Classifica alla mano vediamo i Blues ancora alla prima posizione, alla vigilia del turno: per loro ben 29 punti in saccoccia e un tabellino con 9 vittorie e due pari a cui pure aggiungiamo una delle miglior differenze reti del torneo, fissata sul 30:4 (è la miglior difesa).

Di contro per il Manchester United spicca solo l’ottavo gradino della classifica con appena 17 punti e un bottino di cinque vittorie e due pareggi. I Red Devils poi hanno da risolvere il dato relativo ai gol, ancora negativo: su 20 gol segnati sono stati ben 21 quelli subiti dalla difesa. Ora però tocca dare la parola al campo, si comincia!  (agg Michela Colombo)

DIRETTA CHELSEA MANCHESTER UNITED STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chelsea Manchester United verrà trasmessa sulla televisione satellitare, pertanto saranno solo gli abbonati che si potranno rivolgere al canale Sky Sport Football (numero 203 del decoder) per assistere a questa partita. C’è a disposizione anche il consueto servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi: i clienti Sky dovranno inserire i dati del loro abbonamento su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, così da attivare l’applicazione Sky Go.

L’ARBITRO

Questo pomeriggio la diretta tra Chelsea e Manchester United sarà affidata all’esperto arbitro inglese Anthony Taylor, che pure per l’occasione sarà accompagnato in campo dagli assistenti Beswick e Nunn, con David Coote in qualità di quarto uomo: Kavanagh e Robathan saranno alla postazione Var. Volendo ora spendere due parole sul primo direttore di gara, va subito detto che il fischietto classe 1978 in stagione ha già messo da parte ben 15 direzioni, di cui pure 10 per il primo campionato inglese: a statistica emergono per lui poi già 65 cartellini gialli e 4 rossi sventolati, come pure un solo calcio di rigore concesso.

Ampliando la nostra analisi scopriamo pure che Taylor in carriera ha già collezionato ben 39 precedenti con il Chelsea e con lui i Blues hanno incamerato 19 successi e 8 pareggi: sono ben 37 i testa a testa tra l’arbitro e il Manchester United, che sotto la sua direzione ha ottenuto 26 vittorie e un solo pari. (agg Michela Colombo)

GRANDE SFIDA!

Chelsea Manchester United, in diretta domenica 28 novembre 2021 alle ore 17.30 presso Stamford Bridge a Londra, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di andata della Premier League inglese. Big match di giornata Oltremanica: il Manchester United inizia l’era di Ralf Rangnick, scelto dopo l’esonero di Solskjaer per provare ad aprire un nuovo ciclo. Red Devils molto attardati in classifica con quattro sconfitte nelle ultime cinque partite disputate, ultimo ko un 4-1 subito sul campo del Watford.

Dall’altra parte il Chelsea comanda la classifica davanti a Liverpool e Manchester City, dopo lo 0-3 rifilato a domicilio al Leicester i Blues hanno calato il poker in Champions League contro la Juventus e sembrano aver trovato il passo da campioni d’Europa quali sono. Il 28 febbraio scorso 0-0 nell’ultima sfida a Stamford Bridge tra le due formazioni, al 17 febbraio 2020 risale l’ultimo successo dei Red Devils a Londra, 0-2 il punteggio, mentre il Chelsea non batte il Manchester United in casa dall’1-0 del 5 novembre 2017.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA MANCHESTER UNITED

Le probabili formazioni della diretta Chelsea Manchester United, match che andrà in scena a Stamford Bridge a Londra. Per il ChelseaThomas Tuchel schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Mendy; Thiago Silva, Rüdiger, Azpiliqueta; James, Kanté, Jorginho, Alonso, Mount, Ziyech, Werner. Risponderà il Manchester United allenato da Ralf Rangnick con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Bailly, Telles; Fred, McTominay; Sancho, Bruno Fernandes, Rashford; Ronaldo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match a Stamford Bridge a Londra, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Chelsea con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.53, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.20, mentre l’eventuale successo del Manchester United, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 6.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA